Calciomercato Torino, il Santos cambia ds: i brasiliani temporeggiano per Verissimo

Calciomercato Torino, il Santos cambia ds: i brasiliani temporeggiano per Verissimo

In entrata / I cambi societari del club brasiliano fanno rallentare le trattative: è tutto rimandato alla prossima settimana

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino sta cercando di concludere questa lunga trattativa imbastita per arrivare arrivare al difensore del Santos Lucas Verissimo, provando a soddisfare le richieste del club brasiliano. Come vi abbiamo raccontato su queste colonne, il Torino ha cercato di andare incontro alle esigenze del Santos, che chiede 10 milioni di euro per cedere Verissimo: negli ultimi giorni, la società granata ha alzato la posta facendo capire di volere in maniera particolare il difensore classe 1995, arrivando a formulare un’offerta da circa 7,5 milioni di euro fissi più i bonus, andando così a coprire la cifra desiderata dai brasiliani.

Calciomercato Torino, c’è il rilancio per Verissimo: ora si attende il sì del Santos

– Filtra ottimismo per la riuscita di questa transazione da oltre oceano, per diversi fattori. Il difensore ha palesato la sua voglia di vestire la maglia del Torino, per poter giocare in un panorama importante come quello italiano. In più il presidente del Santos ha aperto alla cessione: come abbiamo riportato qualche giorno fa, il numero uno della squadra brasiliana ha ammesso “Quello di andare via è un desiderio di Lucas, valuteremo le proposte“. Quindi è evidente il fatto che il difensore abbia voglia di cambiare casacca, e che ora anche la dirigenza del Santos sia pronta ad affrontare il discorso definitivamente.

Santos v Palmeiras -Brasileirao Series A 2017

DS – Un problema è però giunto a dilatare ancora di più i tempi per sapere la risposta alla nuova offerta del Torino per Verissimo. Il Santos, infatti, nelle ultime ore ha cambiato il direttore sportivo: un movimento molto importante nella dirigenza brasiliana, che fa slittare ancora la decisione definitiva per il difensore alla prossima settimana. Nel corso dei prossimi giorni, infatti, il Santos dovrà rispondere al Torino, sperando di concludere una volta per tutte una trattativa che è diventata una sorta di telenovela brasiliana.

55 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. WGranata76 - 3 mesi fa

    Che Petrachi con pochi soldi non possa fare tantissimo ok, lo penso anche io, ma da qui a dire che fa miracoli ce ne va..
    Mi ricordate un giocatore davvero molto forte e continuativo che ha scoperto Petrachi? Attenzione non parlo di gente che proveniva da vivai conosciuti e già addocchiati e notati da altri (Baselli, Darmian, Benassi, D’Ambrosio) e giocatori che già stavano dando segni di prossima esplosione (Immobile, Belotti) o giocatori che avevano già mostrato di essere buoni giocatori e magari avevano fallito una stagione o due e quindi da rilanciare (Ljajic, Iago, Cerci, N’Koulou, Sirigu), ma giocatori sconosciuti o anonimi davvero cercati e lanciati.. forse l’unico è Glik, mentre non vedo molto altro nel cv di Petrachi. Peres e Maksi davvero scoperti sono derelitti, Jansson gioca in nazionale, ma mediocre. Forse un Verdi, ma scartato per Ventura e svenduto senza crederci.
    Tutto sto fenomeno Petrachi non mi sembra..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabrizio - 3 mesi fa

    Mendicanti….questo siete..ogni trattativa 6 mesi per 100000 euro. 500 abbonati questo meritate. Tra 15 giorni inizia il ritiro e nemmeno un’idea hanno di squadra. Questa societa’ merita I verissimo I peres gli imbula I Castro I donsah ecc..che preferiscono la bocciofila ap Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) ® - 3 mesi fa

      e si fanno SEMPRE fregare all’ultimo, quando arriva il competitor con due galline in piu’ e si prendono l’affare. Sanno che noi tiriamo al limite, quello e’ il loro prezzo di base , offrono un cicin e si prendono sempre i nostri “quasifattaper”…. non ho piu’ parole, quando finira’ tutto cio? Mi sembra un incubo. Siamo ostaggi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fabrizio - 3 mesi fa

        Esatto!!!!ho proprio la stessa sensazione! E’deprimente anno dopo anno da 25 anni…altroche’ stadio pieno…neanche la voglia di accendere l’entusiamo intorno alla squadra…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13693832 - 3 mesi fa

    Scusate se mi permetto ma sinceramente sono stanco di sentire che Petrachi ha portato il toro dove da vent’anni non arrivava Noi siamo il toro l’anomalia sono stati gli ultimi vent’anni non ci voleva tanto per Cairo e Petrachi a migliorare dei campionati di serie B Certo io ringrazierò sempre il fatto che Cairo ci ha tolto da una brutta situazione e non era scontato che dovesse farlo parlodel dopo fallimento però chi acquista il toro deve avere amore per il toro non dico di spendere 100 milioni di euro all’anno Ma innanzitutto di avere rispetto per i tifosi e di non prenderli in giro è evidente che sei nostro presidente non vuole spendere 1000000 in più per comprare un giocatore che ancora tutto da scoprire non può dire che vuol puntare all’Europa League perché non è credibile che dica sinceramente Signori io non ho intenzione di spendere tanti soldi Aspetto qualcuno che compra il toro è che sia più ambizioso di me almeno lo apprezzeremo per la sua coerenza Scusate a tutti ma io la penso così sempreforzatoro ciao a tutti da Antonio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) ® - 3 mesi fa

      Sottoscrivo assolutamente! E’ tutto condensato nelle tue parole.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gikappa67 - 3 mesi fa

    Di Verissimo c’è solo che siamo dei poveri pezzenti………
    Rassegniamoci all’aninimato e non ci incazziamo più……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. LucioR - 3 mesi fa

    Se Peres viene ok, altrimenti pazienza. Anche perchè secondo me non è un fenomeno e la maggior parte di noi ha nostalgia solo della sgroppata al derby. Potrebbe anche rivelarsi un gran bollito. Verissimo invece è l’ennesima trattativa alla donsah. Estenuante come tutte quelle che riguardano il calciomercato del Toro. Noi a colpo secco prendiamo solo i Carlao.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dukow79 - 3 mesi fa

    Secondo me Petrachi centra fino a un certo punto è un DS senza portafoglio costretto a far affari senza una lira. La scelta di Cairo per la figura di DS quando sarà ora di sostituirlo, ricadrà quasi certamente su un abile commerciante di tappeti di origine berbera…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. DARIOGRANATA - 3 mesi fa

    E se cambiasse DS anche il Toro? Magari…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Wil81 - 3 mesi fa

    concordo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Wil81 - 3 mesi fa

    concordo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. gianTORO - 3 mesi fa

    Anche basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mario66 - 3 mesi fa

    Ho letto in altri siti che Peres avrebbe detto no al Toro. Bene sono contento forse finalmente ci orienteremo verso altri giocatori. Non è che si stava trattando Leo junior.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mario66 - 3 mesi fa

    È da più di un mese che andiamo avanti con questo tirare molla Peres si Peres no Verissimo è fatta Verissimo è sfumato. Possibile che non si riesca a chiudere una trattativa? Tra l’altro il reparto più bisognoso è il centrocampo dove non abbondano campioni. Mah!!!!!! Sono sempre più depresso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Torello_621 - 3 mesi fa

    Certo 7 milioni o 10 che differenza fa, tanto non sono soldi vostri. Il presidente dovrebbe spenderne subito 2 o 3 in più per non fare innervosire i tifosi social che neanche fanno l’abbonamento. E poi criticare Petrachi, veramente eccezionale, uno che in questi anni ha scovato giocatori che neanche si conoscevano e ha riportato la squadra a livelli che da 20 anni non si vedeva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Parli di Barreto, carlao, jannson, Martinez, Gaston Silva, Sanchez mino, larrondo, ichazo…E probabilmente me ne dimentico qualcuno…suvvia non scherziamo. Abbiamo bisogno di un ds che faccia gli acquisti che servono alla squadra. Se è per fare plusvalenze ce ne sono tanti altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marino - 3 mesi fa

        Infatti non si conoscevano mica. Questi avanzi di magazzino sono venuti da noi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Athletic - 3 mesi fa

        Amico mio, citare solo gli acquisti sbagliati non è molto corretto dai. Petrachi ha portato tanti giocatori che poi sono stati valorizzati prima da Ventura e poi da Miha e spero Mazzarri. Se poi questi giocatori sono stati venduti, non è certo colpa sua, così come se sono stati venduti Cerci e Immobile ed è arrivato Amauri, non è certo sua responsabilità… Se Cairo gli avesse dato in mano quindici milioni, avrebbe portato a casa un altro giocatore, ma se gli dai budget zero, che può fare? Incolparlo per i giocatori che hai elencato è come incolpare Miha per gli acquisti di Niang e Rincon, senza dire che ha portato anche Iago e Ljajic.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

          Ciao Athletic…ma dunque se Petrachi non va incolpato per gli acquisti sbagliati va elogiato per gli acquisti giusti, come asserisce Torello_621? Facendo così si arriva dritti dritti al Presidente…Io ormai, anche se so che non sarai d’accordo, sono convinto che quei due se la cantino e se la suonino insieme. Può anche darsi che Cairo non gli metta a disposizione un grande budget ma se ciò non gli sta bene perché continua a stare al Toro? Petrachi ha anche dei meriti, non lo nego, ma insieme al Presidente è colpevole di una politica societaria che pensa solo e soltanto a far quadrare i conti. Il problema è che a furia di farli quadrare sti conti sono diventati tondi tondi e la squadra è sempre li. Come ti ho scritto in un altro post il problema non è fare colpi alla n’koulu o alla Sirigu, se ci riescono per me ne possono fare anche 22. Il problema è semplicemente farli per colmare le lacune della squadra e, se proprio non ci riesci, non puoi rinunciare solo perché non vuoi spendere qualche milione in più (che poi concorderai che sono ormai tutti soldi del Toro, Cairo non ci mette un centesimo…). Tutto qui. A me tutto questo fa incazzare sempre di più, e che diamine!E sai bene che io non ho preconcetti personali ne per Cairo ne per Petrachi, sono pareri su Cairo e Petrachi come presidente e ds del Toro. Come persone non li conosco e dunque non li giudico.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Athletic - 3 mesi fa

            Certo, so benissimo che preconcetti non ne hai e valuti le persone per quello che fanno. Per quanto riguarda Petrachi, secondo me non è né da colpevolizzare né da elogiare. Ha fatto il suo lavoro, qualche acquisto buono, altro meno, secondo me non ha fatto male in questi anni, considerato il budget a disposizione, ma ognuno ha la sua opinione. Sono d’accordo invece su Cairo, i soldi ci sono, e quindi è il momento di spenderli, con due tre giocatori di qualità penso di possa fare un passo in avanti, in cassa i soldi ci sono, i conti sono più che in ordine, quindi si può spendere il giusto senza temere di dare il giro, e non c’è ragione di fare utili esagerati e pagarci sopra le tasse. E se qualche ragione ci fosse, ci sarebbe davvero da preoccuparsi.

            Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Ma non sono neanche soldi suoi, sono del TORO!!! Finora questo qui ci ha solo guadagnato, e sulla nostra pelle. Da quando ha appianato i debiti dei primi anni, per aver preso a costo zero uno scatolone vuoto, ma ricco di storia e un po’ di trofei, grazie alla redistribuzione dei diritti tv e alle plusvalenze, ne ho tirati fuori più io di soldi che Cairo. Inoltre se domani volesse vendere la squadra si troverebbe con un malloppo di almeno 150 milioni. Che sforzo che sta facendo eh!!!!neanche io sono per lo sperpero, ma un milione in più fa ridere il cazzo!! Ma finiamola per favore e svegliamoci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fabrizio - 3 mesi fa

        Qui non e’ solo un problema di soldi mancano idee,un progetto e nel calcio oggi fa la differenza. L’atalanta non compra lukaku ma ha una struttura ben collaudata su cui lavorare. Noi navighiamo a vista giorno per giorno aspettando qualche colpo di fortuna. Che pena facciamo..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. LucioR - 3 mesi fa

      Che siano solo soldi di cairo non sono completamente d’accordo. Il Toro non è solo un’azienda come un salumificio. Quando si compra una squadra di calcio (e ricordiamoci che cairo inoltre l’ha presa a zero euro) e ancor di più se la squadra ha una storia come quella del Toro, la proprietà ha delle responsabilità verso i tifosi ed il dovere di mantenere una dignità sportiva consona. Come se cairo avesse ricevuto in comodato un’opera d’arte tutelata con il dovere di mantenerla e restituirla intatta al termine del suo mandato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torello_621 - 3 mesi fa

        Comprendo il punto e condivido. Rimane fermo che il calcio è cambiato e il bilancio in ordine è diventata un’esigenza imprescindibile. Sul punto Verissimo, che non ho la più pallida idea se sarà forte come Glik a N’Koulu o misterioso come Lianko, considerando che il calciomercato non è ancora ufficialmente iniziato e che il ritiro non è prossimo,mi pare ovvio che una società seria faccia di tutto per tenere ferme le proprie offerte e non farsi prendere in braccio da presidenti e intermediari vari. Che poi Petrachi sia un professionista competente e che abbia fatto più buoni affari che errori è incontrovertibile, anche dai verdi pascoli della Sardegna.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

          Beh incontrovertibile non direi proprio, se così fosse il Toro sarebbe in altra situazione sportiva. Tu ti riferisci agli affari io invece parlo di risultati sportivi. D’altronde si chiama direttore sportivo non direttore d’affari, quello di solito si chiama amministratore delegato. In società l’affarista, peraltro il migliore sul mercato, c’è già, è il presidente. A noi servirebbe uno che sappia costruire la squadra con criterio, che non si faccia prendere in giro dalle società che gli vendono i giocatori certo, ma che sappia anche essere deciso quando reputa che quel profilo possa darti di più non in termini di plusvalenze ma in termini di raggiungimento di risultati sportivi. Comunque ti salutano i verdi (ancora per poco) pascoli della Sardegna.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. torrent_ne_660 - 3 mesi fa

    1 mese per prendere uno sconosciuto e per un prestito….
    Che società senza obiettivi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. user-13685686 - 3 mesi fa

    Sto anche leggendo che Bruno peres ha cambiato idea e che non vuole più ritornare ah ah ah ah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13746076 - 3 mesi fa

      Balle spaziali…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marino - 3 mesi fa

      Un pagliaccio che tratta con altri due pagliacci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 3 mesi fa

      Pensa se fosse vero e alla fine viene lo stesso :quanto si darà da fare per farci raggiungere l Europa. Che schifo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. WGranata76 - 3 mesi fa

    I casi sono due o sono balle giornalistiche, cosa difficile viste le dichiarazioni di interesse per il giocatore da parte di Cairo e Petrachi, oppure sono dei buffoni al Santos e in questo caso polli i nostri a stargli ancora dietro. Già 7 milioni per un centrale di difesa brasiliano erano troppi e ora ancora rinviano dopo che si arriva a 8+2 di bonus?
    Tutto tempo perso, via subito e puntare ad altro, meglio tenere Buongiorno e Ferigra in squadra e dedicare sti 10 milioni al centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. RobertoDs63 - 3 mesi fa

    Ma se cambiava DS perché non gli abbiamo mollato il nostro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vittoriogoli_704 - 3 mesi fa

      In effetti hai ragione, stipendio basso lo ha già peggio non può essere e la lingua non é un problema giacché non conosce neppure la nostra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Toro sempre - 3 mesi fa

    Tra un po’ torneranno in auge i vari Tonelli Donsah e maggio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. alexku65 - 3 mesi fa

    Leggo su altri siti che Peres avrebbe fatto l’ennesimo dietro front. Leggo qui di Verissimo. Faccio una semplice considerazione visto che il tifo granata si spacca ancora tra il precedente e attuale allenatore. Col precedente al Toro (e grazie a lui) sono arrivati profili che erano anni che non vedevamo (molti ricordano solo Niang che non ha reso come dovrebbe) ma dimenticano Ljajic e Falque e di conseguenza tutti gli altri che si lasciano tirare da squadre almeno sulla carta competitive. Miha avrà anche sbagliato ma si è esposto a chiedere e per questo suo modo di indirizzare le cose si è guadagnato l’avversione cairota. Il nuovo ciclo oltre ad aprire (sulla carta) scenari di gioco definitivamente più noiosi, anche a livello di programmazione degli investimenti sembra essere tornato quello di sempre. Telenovela infinite per giocatori assolutamente mediocri per prendere poi la classica scommessa sul finale. Prevedo entusiasmi ai massimi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Infatti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. sylber68 - 3 mesi fa

    Ma chi cazzo è sto Verissimo, ma chi cazzo lo ha mai sentito, ma Petrachi svegliati che tra un po’ inizia il ritiro, e non abbiamo un minimo di idea di squadra. I soldi ci vogliono, i soldi, per acquistare calciatori degni di questo nome. Ogni anno la solita manfrina, mai una botta di adrenalina per noi tifosi, mai… Ma quest’anno me lo sono promesso, non vi do più un euro, dopo una vita l’abbonamento lo farò l’ultimo giorno se è possibile, altrimenti pazienza….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. pinomu_368 - 3 mesi fa

    una cosa è verissimo, che a dieci giorni dal ritiro acquisti zerissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Athletic - 3 mesi fa

    A questo punto spero che Verissimo sia una fissa dei giornalisti, in stile Castro o Donsah, e che in realtà si sia lavorando per portare a termine un’operazione come quella per N’Koulou.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 3 mesi fa

      Come ogni anno si sta lavorando a fari spenti per metterlo n’kulo ai tifosi..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 3 mesi fa

        Con N’Koulou non mi sembra sia successo, anzi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

          Sì athletic però non è che n’koulu salva la stagione. Va bene fare operazioni alla n’koulu ma qui non si vede nulla, io sono molto preoccupato, sempre ovviamente col massimo rispetto per il pensiero di tutti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Athletic - 3 mesi fa

            Riguardo la situazione attuale, non si è mosso nulla, e certo non è che ci si possa sentire tranquilli… Stiamo a vedere e speriamo che presto si smuova qualcosa.

            Mi piace Non mi piace
  23. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Basta così!!!!!!FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. gam66 - 3 mesi fa

    Direi a sto punto che un briciolo di amor proprio imporrebbe di chiuderla qui è andare su un altro profilo, possibilmente europeo che sti brasiliani hanno rotto le palle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. daunavitagranata51 - 3 mesi fa

    MAH ……………………………………………………………………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. daunavitagranata51 - 3 mesi fa

    IL TORO A SCUOLA DI SAMBA, INDOSSANDO UN TUTÙ, MA CHE FINE HANNO FATTO LE “PALLE”DA TORO ;

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Tutto molto grottesco…e ovviamente noi ci siamo dentro a ‘sta pagliacciata.
    Manco fosse CR7, Kantè , Mbappè…vabbè..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. user-13685686 - 3 mesi fa

    Siamo una barzelletta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Wil81 - 3 mesi fa

    ad averne di ds come il nostro…
    ma forse qualcuno rimpiange i vari Lupo Antonelli Foschi e via dicendo…..
    aspettiamo e poi
    facciamo i conti a Ferragosto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torrent_ne_604 - 3 mesi fa

      eh si, Larrondo, Martinez, Mensa, Ajeti, Carlao, Gaston Silva, Gustafson, ecc ecc, tutti campioni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ddavide69 - 3 mesi fa

    Hahaha…. Esiste solo verissimo al mondo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vittoriogoli_971 - 3 mesi fa

      Caro davide onestamente sei pretenzioso,a fari spenti quante persone puoi vedere? Massimo uno per volta ed é esattamente cosa fa il nostro ds “non comunico con nessuna lingua conosciuta” alias Petracchio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        È una farsa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy