Torino Berretti: lo Scudetto passa dalla sfida all’Inter, caccia all’impresa

Torino Berretti: lo Scudetto passa dalla sfida all’Inter, caccia all’impresa

Giovanili / Questo pomeriggio al Don Mosso i ragazzi di migliaccio disputeranno la finale di ritorno: si parte dall’1-0 nerazzurro dell’andata

Atto finale dell’intera stagione per il Torino Berretti, atteso dalla sfida verità definitiva. Dopo un grande percorso che ha visto i granata protagonisti per tutta la durata del campionato, i ragazzi di Migliaccio si sono qualificati alla Finale Scudetto ed esattamente una settimana fa hanno fallito il primo round, cozzando contro la corazzata Inter ed uscendo quindi sconfitti per 1-0 nella gara valida per l’andata di Finale sul terreno nerazzurro. Questo pomeriggio arriva però per i granata la possibilità di ribaltare pronostico e risultato e cercare così l’impresa, con conseguente vittoria del titolo.

Il tecnico della Berretti del Torino, Dario Migliaccio
Il tecnico della Berretti del Torino, Dario Migliaccio

Con fischio d’inizio alle 15.00 infatti, al Don Mosso di Venaria andrà oggi in scena il secondo atto della sceneggiatura: la Finale di ritorno. Un incontro che ovviamente vale una stagione per De Luca e compagni, ormai consapevoli degli errori commessi in quel di Milano e consci di non doverli ripetere e di non potersi permettere cali mentali dal primo all’ultimo minuto, contro un’avversaria di assoluto livello. Se per quanto riguarda il match d’andata il tecnico Migliaccio si era detto ugualmente abbastanza soddisfatto della prestazione, ritenendo che un pareggio sarebbe stato il risultato più meritato per la sfida, questo pomeriggio il Torino berretti non dovrà lasciare spazio a troppi pensieri o eventuali preoccupazioni: scendere in campo solamente con l’obiettivo di ottenere la vittoria e compiere una prodigiosa rimonta.

2016_05_28_BERRETTI_INTER_TORO-23
La finale d’andata tra Inter e Torino si è conclusa con il risultato di 1-0 per i nerazzurri

Come detto l’atteggiamento mentale di De Luca e compagni sarà determinante fin dall’inizio: cercare di andare in rete già nei primi minuti potrebbe infatti rivelarsi un’arma vincente per  granata, che riporterebbero subito il punteggio complessivo in parità e porrebbero le basi per una partita tatticamente decisamente più semplice. Fondamentale sarà anche il sostegno della piazza, che ha già dimostrato di poter fare davvero la differenza sostenendo le formazioni giovanili granata come accaduto nei match della Primavera: domani pomeriggio per questo incontro decisivo sarà presente anche Stefano Venneri, speaker ufficiale del Torino FC. I ragazzi di Migliaccio questo pomeriggio cercano l’ultima impresa stagionale, per cercare il coronamento del sogno e chiudere nel migliore dei modi l’annata, cucendosi al petto il tricolore per il prossimo campionato.

Campionato Berretti, Finale Scudetto – gara di ritorno: Torino-Inter, sabato 04/06/2016, ore 15.00, C.S. “Don Mosso” di Venaria (To)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy