Torino, confronto Ventura-tifosi a fine allenamento: “Basta percorso di crescita”

Torino, confronto Ventura-tifosi a fine allenamento: “Basta percorso di crescita”

Tra chi sprona il tecnico, e chi lo invita ad abbandonare. E lui: “Non possiamo buttare via ciò che abbiamo costruito, per giocare l’Europa dobbiamo investire sui giovani”

11 commenti

Terminato l’allenamento in Siport, faccia a faccia tra i tifosi presenti sugli spali e il tecnico Ventura, sulla falsa riga del confronto tra gli stessi supporters e il direttore sportivo Petrachi durante la seduta (qui i dettagli).

Alcuni tifosi hanno spronato il tecnico granata a fare meglio, altri, invece, lo hanno invitato ad abbandonare la squadra. Il leitmotiv del confronto, però, da parte dei supporters, è stato solo uno: “Basta con il percorso di crescita!”. Il tecnico, dalla sua, ha ribattuto: “Non possiamo buttare via ciò che abbiamo costruito”.

Il confronto persiste da circa 15 minuti, con il tecnico granata che prosegue: “Per colmare il gap con le big e provare a giocarci sempre l’Europa, il club deve investire sui giovani. Se ne cedi uno a tanto, ne prendi 4 sperando che 2/3 escano fuori, e cosí a rotazione. Cosí puoi davvero arrivare a giocarti l’Europa sempre”.

QUI TUTTE LE PAROLE DEL TECNICO (DERBY, FUTURO, GIOVANI, FILADELFIA E TANTO ALTRO)

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 1 anno fa

    Se a gennaio ti liberi di Prcic e non prendi NESSUN centrocampista quando era chiaro a tutti che era il reparto che andava assolutamente rinforzato significa che non ci sei più con la testa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Eh ma quì siamo tutti tafazzi pessimisti , meglio essere degli ottimisti semprecontenti di prenderlo nel c.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

      Giusto, di chi è la colpa? Di Cairo che non ha voluto spendere? Di Ventura che ha rassicurato Cairo della qualità del centrocampo? O di ambedue?
      Le lacune del nostro centrocampo sono note d visibili anche ai cechi, perché non vi si è posto problema?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

        Ciechi non slovacchi :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ospunda - 1 anno fa

    Il mix giovani-esperti ci sta. Il mix giovani-decotti no! Inoltre non è accettabile che si consideri “giovane” uno di 23-24 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 1 anno fa

    Io avrei anche creduto ai buoni proposito è alla buona fede della società tutta, ma mi è scaduta a gennaio quando poteva invertire veramente la tendenza provando ad andare in El investendo un po di soldi freschi che sarenbotornati con l eventuale qualificazione. E poi fare la imprenditore non vuol dire anche rischiare del proprio? Altrimenti tutti sarebbero capaci di fare gli imprenditori a costo zero. La verità è che a Cairo non interessa abbastanza il TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Atanor - 1 anno fa

    Tifare milan, no? Potrebbe essere una buona alternativa per alcuni di voi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Scott - 1 anno fa

    Ma c’era bisogno di spendere barche di soldi per prendere i bamboccioni dell’atalanta e dell’inter? Con la primavera che vince dappertutto? Affaristi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Scott - 1 anno fa

    Non c’e’ bisogno di investire nei giovani. C’e’ il vivaio!! Prendere 4 al posto chiamiamolo con il nome corretto: plusvalenze. E si è visto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Cecio - 1 anno fa

    Quello che forse non è chiaro, è che i tifosi sono strastufi di sentire le dichiarazioni sul percorso di crescita dopo l’ennesima sconfitta!

    Che poi io sarei anche d’accordo con quello che ha detto Ventura sul cederne uno per comprarne 4 (cosa che è avvenuta quest’anno), ma basta con il mantra “fa parte del percorso di crescita” ed inizino le cazziate e le prese di responsabilità da parte di tecnico e giocatori perché altrimenti certe dichiarazioni suonano come presa per il culo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. blubba - 1 anno fa

    Quello che ancora nn capisce Ventura è che quest’anno l’obbiettivo era restare in zona europa league o nei pressi almeno,giusto per osservare i dettami sulla crescita da lui decantati .In realtà siamo tornati indietro di parecchio,per dare una idea questa somiglia alla prima annata di ventura dove facemmo 39 punti e la squdara aveva le stesse imbarazzanti mancanze di personalità di questa.Una cosa per me inaccettabile perchè almeno da quel punto di vista la squadra era cresciuta fino allo scorso anno adesso è invece regredita e senza via di uscita per ora.Siamo in sostanza tornati indietro nel tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy