Ventura ai tifosi del Toro: “Resto se il popolo vuole. Ora uniti”

Ventura ai tifosi del Toro: “Resto se il popolo vuole. Ora uniti”

Il tecnico in Sisport: “Ogni valutazione è rimandata a fine stagione, su giocatori e mister. Compatti nel Derby!”

53 commenti

“PERCORSO DI CRESCITA”

ventura tifosi 2

Il tecnico granata Ventura, a fine allenamento (qui altri dettagli), ha avuto un confronto con i tifosi in Sisport, rispondendo così a chi criticava il “percorso di crescita”: “Non possiamo buttare via quello che abbiamo seminato sinora. Per colmare il gap con le big e provare a giocarci sempre l’Europa, il club deve investire sui giovani. Se ne cedi uno a tanto, ne prendi 4 sperando che 2/3 escano fuori, e così a rotazione. Così puoi davvero arrivare a giocarti l’Europa sempre”.

53 commenti

53 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luigi-TR - 2 anni fa

    io stò e starò sempre con Ventura
    ha fatto troppo per il Toro e il mio cuore non dimentica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gian.ca_485 - 2 anni fa

    Ormai è chiaro a quasi tutti (esclusi gli inguaribili ottimisti…) quale sia la logica aziendale che pervade la triade Cairo-Petrachi-Ventura…ora che Cairo non voglia e, forse, non possa investire ce ne siamo fatti tutti una ragione, già quest’anno ci è sembrata oro colato la sola cessione di Darmian con il reimpiego (non INVESTIMENTO, si badi bene) per comprare Baselli, Zappacosta e Belotti, soprattutto se paragonato alla perdita della coppia Cerci – Immobile rimpiazzata da Quagliarella – Amauri…anche se sono convinto che la Società, in caso di offerte vantaggiose, avrebbe ceduto anche Bruno Peres.
    L’andamento di quest’anno è però chiaramente di segno opposto alla tanto sbandierata crescita, soprattutto in termini di prestazioni, di immaturità, di scarsa personalità ed, in questo, il principale responsabile non può che essere il mister.
    Vives dovrebbe fare da chioccia, sono d’accordo ma, alla fine, gioca sempre lui…
    Moretti idem ma Gaston Silva, che dovrebbe essere il suo sostituto, ha giocato sempre e solo in fascia e lui non è un cursore…
    Molinaro ha combinato più sciocchezze di quante si sarebbero perdonate ad un debuttante ma lui ne ha quasi 33 (espulsioni ingenue con Palermo e Juve, rigori regalati contro Lazio e Genoa, rinvio sciagurato al 94′ da cui scaturì il pareggio di Laxalt nel 3-3 interno col Genoa…); lo stesso Avelar, appena rientrato dall’infortunio, ha regalato il rigore al Chievo…
    Martinez ne ha combinate di tutti i colori sotto porta, vedi soprattutto Empoli e Verona…
    Padelli non ha mai inciso positivamente sul risultato, anzi…
    Glik è la controfigura di se stesso, Maxi è tornato quello abulico di Verona, dove era riserva della riserva di Meggiorini…
    Noi queste cose le vediamo, possibile che il Mister non le abbia viste a sua volta???
    E non ho parlato di modulo, di cambi sempre in ritardo e quasi sempre sbagliati, di incapacità di leggere le partite e di incidere positivamente sul loro sviluppo, di assenza di mentalità vincente (quest’anno rimarrà imperdonabile la nefasta prestazione di Carpi dove, vincendo, avremmo raggiunto un’effimera ma pur sempre prestigiosa testa della classifica…).
    Io seguo con attenzione il Leicester…non mi sembra per nulla più forte dei due Manchester, dell’Arsenal, del Tottenham o del Liverpool ma quelli giocano con una cattiveria agonistica, una grinta ed una voglia per 95′ minuti a partita, che se noi ne avessimo la metà chissà dove saremmo adesso…
    Quindi, a prescindere da domenica, per me il ciclo Ventura è finito da un pezzo, grazie a lui per il lavoro svolto ma bisogna ripartire a fine stagione con altro mister ed altre idee.
    Per me andrebbero bene Di Francesco (ma andrà altrove…), Longo o Juric…allenatori giovani, affamati e vogliosi di fare, non ottusi né presuntuosi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Ventura ha le sue colpe e sono tante, ultima non aver creduto in Prcic che ora sta mandando a suon di gol il Perugia ai playoff .
    Ma a sua discolpa penso non abbia avuto giocatori leader in squadra, un capitano con la testa già altrove e una società che a gennaio non ha rinforzato la squadra ( Inmobile ha sostituito Quagliarella e meglio ma il centrocampo chiedeva rinforzi )
    Ad ogni modo contestare e rendere tesa la settimana alla vigilia del derby è solo controproducente. Questi non hanno le palle e se li contestiamo ne prenderemo 5.
    Meglio incitarli e infondere loro il coraggio e la grinta che non hanno. Se poi faranno schifo ugualmente a quel punto non so proprio cosa potrà succedere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lapalisse - 2 anni fa

    Parole ineccepibile. Poi siamo bravi a fare polemica anche sui respiri, ma quello che dice è sacrosanto, riuscirci sempre e bene poi è un altro discorso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilpalodiBeruatto - 2 anni fa

    Ma chi ci potrebbe essere al posto di Ventura? Pioli, Gasperini, magari Di Francesco. Perché togliere Longo da quello che sta facendo cosi bene? A me piacerebbe Di Francesco, capace si valorizzare i giovani e di proporre un gioco moderno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ToroFuturo - 2 anni fa

      Donadoni o Di Francesco sarebbero il meglio, ma ormai tutti hanno capito che sono bravi e andranno in qualche club di vertice o in Nazionale (Donadoni). A questo punto prenderei Mandorlini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Veyser - 2 anni fa

        Donadoni, quello che A Torino con il Bologna non ha fatto un solo tiro in porta??? Di Francesco….??? Riguardati Sassuolo – Torino….. Completamente ridicolizzato da Ventura è dal suo gioco….
        Mandolini??? 8 punti in 20 giornate…
        Neanche se li metti tutti e tre insieme valgono la metà di Ventura…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Lello66 - 2 anni fa

          È per questo che Ventura merita la nazionale, su non impediamogli il suo percorso di crescita, ormai noi siamo diventati grandi, possiamo camminare con la nostre gambe.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Belfagor - 2 anni fa

          Ti sei soltanto “dimenticato” di calcolare quanti punti ha fatto la squadra con Ventura allenatore dalla partita di Carpi in avanti.

          Oh, lo so che per te sono solo “sottigliezze” e che stravedi per Ventura, specialmente se ci dovesse portare dritti dritti in serie B.

          L’obiettività nei confronti che fai non è certo il tuo forte ma posso capirlo, in quanto la tua vera “fede” non porta i colori del Torino. dunque ti consiglierei vivamente di tornare a scrivere sul sito della “seconda squadra di Venaria”, la tua vera passione, e di toglierti di torno una buona volta.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ToroFuturo - 2 anni fa

    Ventura la finisse di raccontare frottole che sta macchiando quanto di buono fatto negli scorsi anni. Dopo il derby desse le dimissioni. Poi grazie e buona fortuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Achille - 2 anni fa

    Lasciamo perdere per una volta le polemiche e le contestazioni, domenica c’è il derby e tutto passa in secondo piano, per una domenica restiamo tutti uniti, allenatore, giocatori e tifosi, tutti insieme contro le merde DAI!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Michele Nicastri - 2 anni fa

    Ma nessuno gli ha chiesto perché non li porta in ritiro data la penuria di risultati? Nessuno gli ha chiesto perché si allenano 1h30′ al giorno invece che 4 o 6, dato che siamo la squadra che corre meno della serie A? Perché un solo giocatore ha completato il test di Leger quando per un atleta professionista dovrebbe essere il minimo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aterreno - 2 anni fa

      Concordo, non ero al corrente sul fatto dell’ora e mezza di allenamento.
      Si spiega tutto quindi.

      Ma perche poi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Atanor - 2 anni fa

        Lo hanno finito tutti tranne Maxi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Veyser - 2 anni fa

      Scusa Michele, ma tu prendi il tempo degli allenamenti del Toro??? Cioè fammi capire bene…. Allenamento e tu cronometro in mano prendi il tempo??? Fantastico… Certo che di gente che ha tempo da perdere…. Ma come fai a scrivere una cosa del genere… Quest’anno sarò stato 2 volte a vedere l’allenamento e mi sono rotto io di aspettare perché non la finivano più e tu mi parli di 90 minuti…. Bah…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Atanor - 2 anni fa

      Quattro stagioni indimenticabili, ritorno in Europa, vittoria strepitosa e unica per tutte le italiane al San Mamés dove il Napoli di Benitez era stato poco prima polverizzato, vittoria contro i gobbi dopo vent’anni. Poi basta un derby perso male per far naufragare tutto. Tutto questo è surreale. Forse ci meritiamo Novellino, Colantuono o Lerda. Un minimo di riconoscenza per un Signore che magari a qualcuno starà pure antipatico non sarebbe fuori luogo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 anni fa

        addirittura indimenticabili ….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. aterreno - 2 anni fa

        Ma che minchia dici?
        A parte le ‘entusiasmanti’ prime quattro o cinque giornate quest’anno il toro ha fatto a dir poco SCHIFO.
        Si puo’ far finta di niente, si puo’ dar la colpa a PETRACHI che ha comprato dei quasi giovani che sono solo quasi bravi o che non si e’ reso conto che i nonni non ce l’avrebbero fatta per un altro anno a reggere la baracca.

        Si puo’ far finta che Ventura abbia ragione a rovinare le carriere dei vari LOPEZ E PRCI e che l’unico modulo con una squadra bollita sia il passaggio in difesa.

        Si puo’ dar la colpa a Solustri Paolo e Innocenti Alessandro che han sbagliato la preparazione in estate e autunno.

        E poi magari diamo la colpa a Cairo che non spende abbastanza, che vende per tirar avanti la carretta.

        MA GLI ANNI PASSATI INDIMENTICABILI?
        Due o tre partite importanti giocate e vinte?

        Una qualificazione per il rotolo della cuffia in Europa grazie al Parma fallito?

        E la partita di Helsinki te la ricordi ancora? Quella di chi e’ colpa secondo te? Se fosse stata impostata/giocata come si deve l’impresa del Mames manco serviva e magari saremmo arrivati un turno piu’ in la’.

        Cairo ha i suoi limiti, di budget, e ci sta, non si puo’ criticare, se i soldi non ce li ha non ce li ha, il bilancio e’ ok, quindi grazie, cerca di vendere a qualcuno piu’ ricco.
        I preparatori atletici manco so se sono nuovi o se si sono letti un libro ‘rivoluzionario’ quest’estate sul come non fare training ai giocatori, ma vanno licenziati, grazie arrivederci.
        Petrachi va a botte di culo, Immobile e Cerci in clamorosa forma sono stati l’unica vera fortuna di Ventura e Petrachi, altra mossa azzeccata Darmian. Il resto sono grandi lavoratori che pero’ ormai sono a fine carriera (Molinaro, Moretti, Vives), altri da mezza classifica (Glick, Maksi, Gazzi), altre promesse piu’ o meno realizzate (Belotti, Baselli, Benassi), meteore (Peres) e gente che li prendiamo solo noi (Martinez)

        La riconoscenza a Ventura c’e’, per carita’. Mi pare che qui la gente non dica che e’ stato una merda per 4 anni, giocava con il 4-2-4, a volte c’erano anche spiragli di gioco. Quest’anno il tutto e’ morto, in estate ha deciso Baselli mezz’ala e Vives regista e per questo e per il fatto che chiaramente i suoi schemi con gli uomini che ha non stanno funzionando deve andare via, prima di macchiare senza rimedio il buono fatto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 anni fa

          Si puo’ far finta di niente ….
          E nessuno di questi mi ha ancora spiegato perchè non hanno preso il centrocampista a gennaio , eh ma siamo pessimisti non siamo del TORO!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

          Condivido in tutto ciò che hai scrtto, e sottolineo il non poi così eccelso lavoro svolto da Petrachi ( che ha azzeccato più per caso che per fiuto un paio di acquisti)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. Atanor - 2 anni fa

          Tutto è relativo ☺ per me sono stati anni di bei ricordi☺ poi ognuno la vede come vuole

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. gantonaz64 - 2 anni fa

    Sebbene io sia sempre critico con Ventura,i conti si fanno alla fine.Io penso che il derby perso all’ultimo minuto e quello perso 4 a 0 abbiano fatto la differenza nel metro di valutazione nostro verso l’allenatore.A maggior ragione bisogna giocare bene domenica e chiudere in crescendo perche’ l’annata abbia un senso.Poi di fenomeni non ne abbiamo ,e non mi spiacerebbe per una volta ne scoprissimo uno che ci faccia fare il salto di qualita’. Speruma bin.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Emanuele - 2 anni fa

    Forza Toro, sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ddavide69 - 2 anni fa

    E poi non so se avete notato… Dice: per PROVARE a giocarsi la Europa… Cedi un giovane (quando è quasi al top),e ne prendi altri SPERANDO che esplodono. Quindi proviamo sperando che un giorno, senza investire con soldi propri si riesca a vincere, mahh. È come avere una società senza macchinari e senza personale e sperare che ogni tanto entri qualcuno che abbia voglia di lavorare e che viene pagato magari portandosi da casa il tornio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 2 anni fa

      Scusa ma li hai tu i soldi per comprare Messi e Ronaldo??? Non mi sembra che Belotti, Zappacosta e Baselli ce li abbiano regalati… Quello che dice Ventura è l’unico progetto possibile se non c’è un Emiro come presidente… Se le merde a strisce sono costrette a vendere il loro gioiello perché non potranno mai competere con gli ingaggi di Real, Barcellona e le squadre inglesi ci sarà pure un motivo… Il progetto Toro deve passare attraverso investimenti sui giovani, su plusvalenze e su un maestro di calcio, uno che sa prendere uno come Immobile (che quel coglione di Gasperini lasciava marcire in panchina, quel Gasperini che qualche tifoso vorrebbe al Toro) e lo fa diventare capocannoniere… Con un Immobile, un Darmian, un Peres all’anno da poter rivendere possiamo realizzare l’unico progetto oggi realizzabile… Il resto scusate sono secondo me solo cazzate… P.S. riflessione notturna… non amo gli isterismi in generale e credo che troppo spesso si dia troppa importanza ad uno sport – gioco che dovrebbe garantirci svago e spensieratezza, qualche gioia di cui godere e purtroppo anche qualche momento non entusiasmante… in quest’ultimo caso io credo che la cosa migliore da fare è SUPPORTARE E NON CONTESTARE… Sempre e comunque…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Atanor - 2 anni fa

        Concordo su tutto! Sempre e solo forza TORO!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 2 anni fa

        Mah guarda alla fine nessuno chiede chissà che nessun messi o Ronaldo ma di fatto darmian non è stato sostituito (avelar non mi risulta essere un nazionale brasiliano) bastava mettere un po’ di soldi a gennaio e la società avrebbe avuto un po’ più di credibilità. io non so come fai a trovare qualcosa di positivo in questa annata, e in assoluto la crescita si fa anche attraverso la gestione della spogliatoio e della tifoseria, ma evidentemente a Cairo non interessa abbastanza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ddavide69 - 2 anni fa

        Ah dimenticavo: per quelli che hai elencato il presidente non ci ha messo un ‘picco’,ma derivano dalla cessione di darmian

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. Atanor - 2 anni fa

        Pearls before swines

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 anni fa

          Maybe you are a swine .

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Atanor - 2 anni fa

            Siamo tutti animali :) Mi spiace averti offeso. Ti chiedo scusa, davvero. Se posso darti un consiglio non richiesto, non prendertela così tanto per cose che in fondo sono del tutto futili come un gioco. Ci sono cose e problemi molto più importanti. Arrabbiarsi per queste cose secondo me rende la vita molto più difficile. Detto questo, non la pensiamo allo stesso modo ma questo non ci impedisce di rispettarli a vicenda. Quindi, scusa ancora :)

            Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 2 anni fa

          Ok ho capito …. ma soprattutto siamo TUTTI tifosi del TORO .

          A me piacerebbe tanto gridare come abbiamo fatto l’anno scorso quando si è vinto con l’athletic bilbao è che sono così tanti ani che vedo certe cose che mi infervoro d+

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Atanor - 2 anni fa

            Certo :) hai ragione :)

            Mi piace Non mi piace
      5. prawda - 2 anni fa

        Cosa vuol dire comprare Messi e Ronaldo? Nessuna societa’ in Italia potrebbe permettersi di acquistarli e non credo che nessun tifoso del Toro lo abbia mai chiesto. Pero’ sostenere che si possa crescere senza investimenti ma soltanto usando una parte, nemmeno tutto, di quanto incassato dalle cessioni come fa il Torino e’ davvero irrealistico; lo dimostrano i risultati dove si e’ passati da un settimo posto, ad un nono ed all’attuale tredicesimo, lo dimostra squadre come l’Udinese che questo sistema lo mette in pratica da ben piu’ tempo, a vendere i migliori e’ passata da fare i preliminari di Champions a lottare per non retrocedere.
        Senza investimenti nessuna societa’ cresce, si sviluppa, si consolida; Cairo non ci vuole mettere un euro, e’ legittimo, la societa’ e’ sua e la gestisce come vuole ma almeno finiamola con questa cretinata del progetto e della crescita.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 anni fa

          …è talmente palese ….boh veramente a volte mi sembra di vedere una realtà diversa….

          ma l’obiettività a volte latita

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ziocane66 - 2 anni fa

    Il problema che puoi giocare una super partita con le merde ma alla fine rubano e questo ti aumenta il giramento di palle. Bravo Mister a dire la tua ai tifosi e ricordati chi mandi in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Nick - 2 anni fa

    mister ma un po più di trasparenza e onesta e meno egocentrismo no eh? é ovvio che gli investimenti sono anche delle scommesse ma i numeri parlano chiaro da novembre in poi. un percorso di crescita vuole anche dire che su 15 partite se ne vincono diciamo la metà. o mi sbaglio? e invece ne abbiamo vinte 2 di cui una col palermo che sappiamo in che situazione é. e ci aspettano 4 settimane di fuoco.
    non é meglio un discorso realista dicendo: ragazzi siamo qua, ce la mettiamo tutta, quest’anno é andata cosi, vado in silenzio stampa, porto i ragazzi in ritiro per un full immersion di concentrazione e per favore, tifosi, stateci vicino abbiamo bisogno di voi. perché vogliamo tirar fuori sta attributi! :)
    cosi mi sembra tutto più semplice no? invece di inventarsi storie e parafrasare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Atanor - 2 anni fa

    Poi confrontarsi con chi dà certi giudizi…Belotti è un ottimo giocatore. Per me Ventura ha ragione. Ma come si fa ad andare avanti senza un minimo di fiducia? Mi sembrate come quei padri inqualificabili che distruggono ogni vocazione del proprio figlio a prescindere. Davvero non capisco. Che tristezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 anni fa

      Anche secondo me belotti è uno che si sbatte e probabilmente diventerà forte .

      Detto questo mi piacerebbe anche , visto la pochezza di quanto stiamo racimolando , vedere qualche nostro ragazzo della primavera in campo , ma ventura non ne ha ancora fatti esordire alcuno in questi 4 anni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Clozza - 2 anni fa

        Buonasera e’ la prima volta che scrivo,volevo esprimere un parere sulla costruzione della squadra per il prossimo campionato( sempre che saremo ancora in serie a) un ringraziamento a Ventura per il lavoro svolto fino qui ma e’ ora di cambiare con un’ allenatore magari anche un giovane emergente ma che proponga un calcio propositivo( non ne posso piu’ di questi passaggi indietro ad un portiere deficiente tale Padelli), il presidente faccia uno sforzo per riscattare Immobile e costruire la squadra attorno a lui e Belotti che a mio avviso e’ un giovane promettente,poi mi piacerebbe ogni tanto esordisse qualche giovane della primavera,stanno facendo benissimo perche’ non provarli nella massima serie…per concludere chiedo alla societa’ per cortesia di liberarsi di Padelli ma dubito che qualche societa’ sia interessata ad un tale incapace,senza di lui evremmo almeno 6 punti in piu’. Forza Toro sempre nel bene e nel male.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Atanor - 2 anni fa

    Restiamo uniti!! A cosa serve contestare sempre? Solo a farsi del male. Troviamoci di dosso questa sindrome da tafazzismo acuto!! Forza TORO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Atanor - 2 anni fa

    Forza ragazzi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. prawda - 2 anni fa

    Le parole di Ventura continuano a sostenere la politica della societa’, il che e’ comprensibile visto che incassa 1,3M all’anno, non possono pero’ cambiare dei dati di fatto.
    Non si puo’ pensare di costruire una societa’ che possa ambire a giocare in EL senza investimenti, non si puo’ pensare di crescere vendendo ogni anno gli elementi migliori, chi lo ha fatto e tra l’altro con una rete di scouting notevole a differenza di quella praticamente nulla del Torino, alla fine e’ passata dai preliminari di Champions a lottare per non retrocedere. Questo tipo di gestione puo’ fare sicuramente comodo a Cairo che continua cosi’ a non investire nulla e si tiene una societa’ in serie a, con tutto quello che questo comporta, ma i risultati sportivi continueranno ad essere mediocri, come mediocre continuera’ ad essere la rosa. Quella su Belotti mi pare davvero una sparata, e’ un giocatore che sicuramente in campo si suda la maglietta ma ha una tecnica di base davvero modesta per immaginarlo a certi livelli, ben felice ovviamente di sbagliarmi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 anni fa

      Non c’è niente da fare puoi continuare a predicare nel deserto, tanto chi non vuol vedere continuerà a non vedere. Noi siamo i tafazzi , loro inguaribili creduloni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawda - 2 anni fa

        Io esprimo le mie opinioni e rispetto chi ha idee diverse, mi piacerebbe che fosse reciproco. E’ triste semmai che nemmeno si conosca la lingua italiana, prendo per esempio quello che ho scritto su Belotti, dove non ho detto che non possa diventare un buon giocatore ma semplicemente che non credo possa arrivare a certi livelli, quindi in nazionale, perche’ ha una tecnica di base decisamente modesta. Avere opinioni diverse normalmente e’ positivo, ma se si portano dei contributi, se si limita a slogan o a giudizi pseudo offensivi, non porta nulla ad un eventuale dialogo ma dimostra solo la totale mancanza di argomenti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 anni fa

          Mah sai… Questo succede in ogni ambito…purtroppo la mancanza di rispetto in generale è uno di quei valori che non viene più insegnato. Personalmente da fastidio anche la mancanza di obiettività a prescindere dalle opinioni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Atanor - 2 anni fa

            Scusa la mia ignoranza, ma non ti capisco.

            Mi piace Non mi piace
          2. ddavide69 - 2 anni fa

            ATANOR , chiedo scusa ma ho scritto male con lo smartphone : intendevo dire che è il rispetto in generale ,è un concetto che non viene piu’ insegnato ,
            e non ‘ la mancanza di rispetto non vien piu’ insegnato’ … pero’ potevi fare uno sforzo e interpretare ….

            Mi piace Non mi piace
        2. Atanor - 2 anni fa

          Hai detto che Belotti è uno che si sbatte ma che non lo vedi in nazionale. Gol di testa, destro e sinistro. Velocità, sacrificio e potenza fisica. Ventidue anni. Quattordici gol nelle prime due stagioni in serie a. Forse sono un inguaribile ottimista, ma preferisco credere nelle persone piuttosto che non farlo. Ancora una cosa, fratello, la logica del noi contro loro non mi appartiene. Io penso che dovremmo essere una cosa sola. Al di là di tutto ciò che ci differenzia. Stammi bene

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 2 anni fa

            è per questo che dai del porco a chi non la pensa come te ??

            Mi piace Non mi piace
          2. prawda - 2 anni fa

            Infatti continuo a pensare che non andra’ mai in nazionale ma che una carriera dignitosa possa sicuramente farla. Io di Belotti vedo che e’ tecnicamente modesto e cerca di supplire ad evidenti lacune con impegno ed abnegazione che sono qualita’ apprezzabili ma non sono sufficienti per farlo diventare da nazionale. Il resto del post francamente non l’ho capito ma non importa; ritengo che sia legittimo avere opinioni diverse e manifestarle ma sempre nel rispetto dell’altra parte, cosa che lei non ha fatto. Stia bene.

            Mi piace Non mi piace
  18. blubba - 2 anni fa

    Sono d’accordo sul fatto che gli anziani aiutano i giovani a crescere,però arriva un punto che ci deve essere il cambio generazionale . Vives può continuare ad essere il titolare in questa squadra alla sua età-Io nn credo anche per rispetto nei suoi confronti,lui dovrebbe essere da esempio per il titolare più giovane che attualmente nn esiste sta poco da fare.Diciamo la chioccia pronta comunque a dare il cambio se necessario per una decina di partite nn che deve giocarle tutte pure con le costole incrinate -E’ una assurdità
    Comunque la storia dei tifosi che minano psicologicamnte i piu giovani deve smetterla di tirarla fuori perchè ha rotto le balle.Questa squadra è in difficoltà perchè ci si à messa da sola altro che tifoseria ostile anzi fin troppa buona direi.Leviamogli questo alibi perch se perdono da due a zero a trea due è per colpa loro nn certo dei tifosi .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. ddavide69 - 2 anni fa

    Ah e lo zoccolo duro sarebbero vives e moretti non darmian, eh si così si che vai in europa, ma va

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy