Bentivoglio-Belingheri, lo scambio si può fare

di Valentino Della Casa

Arrivato Budel, Petrachi continua la caccia al rinforzo (ma noi preferiamo dire “ai rinforzi”, vista anche la debacle varesotta) da portare agli ordini di mister Lerda, possibilmente già per la partita con il Cittadella. Se è lo stesso allenatore, come possono confermare le dichiarazioni post partita, ad essere convinto di poter lavorare già in settimana con il…

di Redazione Toro News

di Valentino Della Casa

Arrivato Budel, Petrachi continua la caccia al rinforzo (ma noi preferiamo dire “ai rinforzi”, vista anche la debacle varesotta) da portare agli ordini di mister Lerda, possibilmente già per la partita con il Cittadella. Se è lo stesso allenatore, come possono confermare le dichiarazioni post partita, ad essere convinto di poter lavorare già in settimana con il nuovo esterno (“So che la società ci sta lavorando”), c’è un affare che potrebbe andare a buon fine proprio negli ultimi giorni di mercato. E riguarda una vecchia fiamma.

Oggetto del desiderio petrachiano sarebbe infatti Simone Bentivoglio, di cui già si era parlato in precedenza, quando ancora il Toro era alla ricerca del regista. A dire il vero, Bentivoglio regista non lo è propriamente, ma anzi ha doti più spiccatamente offensive, adatte per un giocatore che giostri dietro la punta, ma che sappia mantenere l’equilibrio tra i reparti. Il ruolo che sarebbe di Belingheri, non fosse per le deludenti partite che l’ex Ascoli ha finora sciorinato a Torino, e che lo mettono nella posizione di eventuale pedina di scambio per altre operazioni.

E di scambio, tra Toro e Chievo, si parlerebbe, proprio per liberare entrambe le società da giocatori ai margini (Belingheri lo è un po’ meno, ma l’esclusione di questo pomeriggio la dice lunga circa un suo eventuale impiego per il prosieguo del campionato): Petrachi e Sartori, infatti, starebbero trattando per uno scambio di prestiti fino al termine della stagione, magari inserendo una clausola per rispettivi diritti di riscatto. Difficile che la trattativa possa andare a buon fine nei prossimi giorni, anche perché con i clivensi non è mai facile discutere, ma l’idea di portare Bentivoglio in granata prende sempre più piede. E il Toro si aggiudicherebbe un giocatore, che ricerca da almeno un anno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy