Calciomercato, cosa serve al Torino? Difesa, esterni e mediana: le idee di partenza

Il punto / Due difensori, due centrocampisti, uno o due esterni. Davanti, se non ci saranno partenze eccellenti, potrebbero anche non esserci novità

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Il campionato è terminato, inizia la telenovela più amara dai tifosi, quella del calciomercato. Che quest’anno finalmente terminerà nel momento in cui inizierà il calcio giocato, il 18 agosto. Un motivo in più per muoversi celermente e consegnare a Mazzarri una rosa il più possibile completa per il raduno del 6 luglio. Intanto lo stesso tecnico ha relazionato la società sulle sue idee per la campagna di rafforzamento.

ATTACCO AL COMPLETO? – Partendo dal 3-5-2 come modulo di base, declinabile nel 3-4-2-1, Mazzarri ha già detto e ripetuto di volere quattro attaccanti in rosa. Dando per scontate (ma nel calciomercato di scontato non c’è nulla) le conferme di Ljajic, Falque e Belotti. Per l’altra casella, Niang ed Edera sgomitano. Dunque, nel reparto offensivo non sono previsti ad oggi grandi cambiamenti, ovviamente a meno di cessioni eccellenti. Discorso diverso per il centrocampo, reparto che sarà più modificato tra entrate e uscite. Servono due giocatori, innesti importanti che se la giochino con Baselli e Rincon. Forse anche un terzo.

IL PUNTO – Sugli esterni Mazzarri avrà sicuramente un giocatore in più dal mercato, forse due se Barreca dovesse essere prestato. Infine, in difesa: oremai alle porte il benservito a Burdisso, servirà prelevare un marcatore svelto e bravo nella prima costruzione e probabilmente un altro rincalzo ancora Si continuerà a puntare sulla crescita di Bonifazi e sul ritorno di Lyanco. Con Nkoulou punto fermo, PER la difesa a tre, servono sei difensori. Ricapitolando: per avere due giocatori per ruolo e poco più, sul mercato servono due difensori, uno/due esterno e due centrocampisti. Queste, grossomodo, le indicazioni con cui il Toro si avvicina ad un mercato che si annuncia più imprevedibile che mai.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. cerved68lu - 3 anni fa

    Il reparto dove siamo messi peggio, dopo che si è deciso di non rinnovare Burdisso e con Lyanco che è un punto di domanda, è certamente la difesa, non si può partire con N’Koulou, Moretti e Bonifazi titolari e Lyanco (??? torna??? come???). Servono due centrali: Tonelli (Napoli) e Izzo o Vicari.
    Poi un esterno dx: Lazzari e uno sx, qualora Ansaldi e Barreca non siano ritenuti sufficienti.
    Quindi almeno due centrali e un esterno dx.
    Poi vediamo il centrocampo.
    Penso che se Baselli rimane, l’anno prossimo maturerà e farà bene.
    Credo che Baselli Rincon con Obi/Lukic e Acquah riserve non sia la fine del mondo ma neppure uno schifo.
    Davanti Ljaljc con riserva Berenguer. Iago con riserva Edera e Belotti (se resta) con sostituto (Niang, se resta). C’è un mondiale, vediamo se Niang gioca e se facesse bene, magari qualcuno lo chiede e lo possiamo sostituire senza svenarci.
    Non saremo da 5/6 posto, ma potremmo giocarci il 7°.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 anni fa

      In difesa secondo me ci saranno Nkoulou, Glik (o Tonelli) e Bonifazi, con Lyanco e Moretti che si fà ancora un anno.
      A centrocampo forse il discorso è diverso, perchè serve assolutamente un centrocampista tecnico (mister X) che sappia portare palla, da affiancare al mastino di turno che potrebbe essere Rincon. In tal senso Baselli diventa l’alternativa a Ljaic o a mister X, a seconda che si giochi con il 3-5-2 (senza Ljaic e con le 2 punte Belotti e Njang)o il 3-4-1-2 (senza Baselli, con Ljaic, Iago e Belotti).
      Con questi moduli poi, devi avere due esterni bravi ed esperti, perchè il gioco passa tutto da li… a mio avviso Lazzari a destra e Laxaalt a sinistra, con De Silvestri e Ansaldi come alternative e Berenguer e Barreca vanno in prestito.
      Per l’attacco Mazzarri dice di volerne 4 per due posti, quindi due centravanti (al momento Belotti e Njang) e due mezze punte (Iago e Ljaic), anche se secondo me Edera lo tiene come riserva di Iago, da utilizzare sempre più spesso, ma per spezzoni di partita.
      Dopodichè bisognerebbe fare i conti con le restrizioni legate al numero di giocatori da rispettare per quelli provenienti dal vivaio, gli under21,ecc…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 anni fa

        …e potrebbe essere necessario tenere i tre del vivaio (Barreca, Bonifazi e Edera) presenti in rosa, cosa che non dispiacerebbe, e a quel punto di terzini ne prendi solo uno (Laxaalt) e tieni Ansaldi/De Silvestri a destra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. cerved68lu - 3 anni fa

    Il reparto dove siamo messi peggio, dopo che si è deciso di non rinnovare Burdisso e con Lyanco che è un punto di domanda, è certamente la difesa, non si può partire con N’Koulou, Moretti e Bonifazi titolari e Lyanco (??? torna??? come???). Servono due centrali: Tonelli (Napoli) e Izzo o Vicari.
    Poi un esterno dx: Lazzari e uno sx, qualora Ansaldi e Barreca non siano ritenuti sufficienti.
    Quindi almeno due centrali e un esterno dx.
    Poi vediamo il centrocampo.
    Penso che se Baselli rimane, l’anno prossimo maturerà e farà bene.
    Credo che Baselli Rincon con Obi/Lukic e Acquah riserve non sia la fine del mondo ma neppure uno schifo.
    Davanti Ljaljc con riserva Berenguer. Iago con riserva Edera e Belotti (se resta) con sostituto (Niang, se resta). C’è un mondiale, vediamo se Niang gioca e se facesse bene, magari qualcuno lo chiede e lo possiamo sostituire senza svenarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Leo - 3 anni fa

    Necessita : un centrocampista (di livello internazionale e di grande intelligenza tattica) ed un esterno destro (come alternativa a De Silvestri: sinistra abbiamo Ansaldi e Bereguer a destra solo De Silvestri). Io prenderei ERIKSEN dal Tottenham e FAGNER del Corhintias…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Forzatoro - 3 anni fa

      Ahahahaha eriksen dal tottenham e magari Sergio Ramos e Pique in difesa e marcelo e Alaba esterni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 3 anni fa

    Dimentichi kurtic che é quello che ci ha fatto svoltare nel ritorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gud_74 - 3 anni fa

    …se penso che il centrocampo di quando siamo andati in europa era Gazzi-Vives-El Kaddouri…

    nothing is impossible

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Luke90 - 3 anni fa

    c’è chi da i numeri e adesso si faranno i nomi…. a me non piace molto perchè per un nome che si può dire ce ne sono altri 15 che valgono alla stessa maniera.
    Dico solo che avere davanti a Sirigu, Glick e N’koulou sarebbe grandioso.
    Sento di interessamenti per Locatelli e Cutrone … e vorrebbe dire davvero andarsela a cercare… con tutto il rispetto credo che di Locatelli e Cutrone, in giro, ce ne siano parecchi…
    Puntare sui ns giovani va bene ma non può, almeno oggi, essere quella la soluzione di partenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ospunda - 3 anni fa

    A centrocampo, oltre a Rincon e Baselli (non hanno convinto al 100%, ok, ma su qualche base si deve partire), su Lukic punterei assolutamente, Segre (da valutare in serie A) e almeno un acquisto di una certa qualità, vendendo Obi, Acquah e Valdifiori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. morassut.maur_903 - 3 anni fa

    Senza rinforzi di sostanza a centrocampo saremo sempre una incompiuta, tutto il resto è contorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michele Nicastri - 3 anni fa

      Esatto, servono due centrocampisti titolari forti, Baselli e Rincon facciano le riserve, altrimenti siamo messi come quest’anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ospunda - 3 anni fa

        Lukic mediano, una mezzala di livello e Baselli, potrebbe non essere male.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Dedo69 - 3 anni fa

    Sugli esterni abbiamo
    Ansaldi
    De silvestri
    Barreca
    Berenguer
    Molinaro?
    Numericamente ci siamo.
    Se prendi degli esterni nuovi li prendi più forti di quelli che hai.
    Quindi chi mandi via?
    In attacco oltre a quelli citati in teoria abbiamo anche aramu, parigini, diop,de luca, e damascan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabio.operto@libero.it - 3 anni fa

      Parigini non è più nostro, è a Benevento in prestito con obbligo, se non sbaglio, come Alfred Gomis a Ferrara.
      Non punterei su Aramu e Diop, spiace ma non fanno la differenza neanche nelle categorie inferiori.
      Da Luca e Damascan credo debbano farsi un’altra stagione in prestito, magari in B.
      Per quanto riguarda gli esterni, credo tutto ruoti intorno al recupero di Barreca, se risolve i guai fisici e gli passa questa sfiga che gli ha rovinato l’annata; nel 352 lo vedo meglio che con la difesa a 4. Ringrazierei e saluterei Molinaro.
      Mi piace molto Berenguer, che però credo il mister voglia valutare non solo sugli esterni ma anche come mezz’ala.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ospunda - 3 anni fa

        Mi pare che l’obbligo di riscatto di Parigini scattasse solo in caso di permanenza in A del Benevento.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 3 anni fa

      Fosse per me prenderei Lazzari a destra e Laxaalt a sinistra, con De Silvestri e Ansaldi come alternative, Berenguer e Barreca in prestito in qualche squadra di A di bassa-media classifica e Molinaro a casa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13657710 - 3 anni fa

    Madama granata- per carità, teniamoci stretto Edera e facciamolo crescere piano piano! Niang “Nianca per idea”, per dirlo alla piemontese! Cioè, NO, grazie! Terrei Barreca, riservandogli lo stesso trattamento del suddetto Edera e di Bonifazi, cioè affiancandoli tutti e tre ad un pari-ruolo X dare loro il tempo di maturare. Poiché si parla degli infortuni ricorrenti di questi ragazzi, non vedo xche a loro non deve essere riservato lo stesso trattamento di Lyanco, quest’anno “malato permanente” a Torino e poi nel suo Paese: X lui non ho sentito parlare di prestiti od allontanamento, eppure in fondo lo conosciamo molto meno dei “nostri” tre ragazzi… Buona giornata a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tric - 3 anni fa

      Edera deve andare altrove a maturare. Al momento non può partire nella rosa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy