Calciomercato, folta concorrenza per Tchouaméni. Ma il Toro spera in… Meité

Calciomercato, folta concorrenza per Tchouaméni. Ma il Toro spera in… Meité

Calciomercato / Il 23 del Toro potrebbe sponsorizzare il club granata

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Come raccontato su queste colonne nella giornata di ieri, il Torino si sarebbe inserito nella corsa per Aurelien Tchouaméni. La giovane mezzala sinistra del Bordeaux, classe 2000, è seguita però dall’Inter, dalla Sampdoria e, secondo i media francesi, anche da WatfordBayern Monaco. La concorrenza è fitta e la società granata deve valutare in fretta se il giocatore può fare veramente al caso del Toro del futuro ma soprattutto del presente. La valutazione del cartellino parte dai 10 milioni di euro, ma può sicuramente lievitare viste le tante squadre interessate. La scadenza del contratto, invece, è fissata al 2020: potrebbe essere un’arma a doppio taglio.

SCENARIO – Da un lato, visto che nell’immediato non sembra nell’aria un rinnovo, questo può essere un momento proficuo per strapparlo dal Bordeaux. Dall’altro, vista la competizione, aspettare l’estate potrebbe essere una mossa rischiosa perché potrebbe scatenarsi un’asta o potrebbe arrivare un grande club per strapparlo praticamente a zero. Il Toro però ha un alleato in più delle altre: Soualiho Meité. I due hanno giocato insieme nella scorsa stagione proprio nel Bordeaux e chissà che la parola di Meité non possa avere un’ascendente sul giocatore.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 7 mesi fa

    Se è vero che è richiesto da “squadroni”, al Toro non viene sicuramente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rza78 - 7 mesi fa

    Ragazzi ma neanche il Tuttosport…Meite potrebbe sponsorizzare il granata? E perché dovrebbe?
    Gagliardini aspetta una mossa granata? Ecco la mossa di urbano cairo: prestito di 6 mesi con metà stipendio pagato dall’inter…
    Io farei un pensierino ad Iturbe…6 mesi in prestito. O barreto…
    che tristezza di società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renzocasa6_13587135 - 7 mesi fa

      Mai quanto certi tifosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granatissimo1973 - 7 mesi fa

    Coraggio Cairo…ci sono i saldi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ardi - 7 mesi fa

    Scusate se cambio argomento… 20 piazze da nord a sud pronte per lo stadio di proprietà tra cui terni verona genova. Torino niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rossotoro - 7 mesi fa

    Il dilemma di Cairo qual è? Prenderlo adesso a 10 milioni o aspettare a giugno. Eprenderlo a parametro 0? Hahahahahahahahahaha. E perché mai una promessa seguita da squadroni, dovrebbe andare in un club che lo paga anche meno. Ma per favore. La favoletta di Meité non regge. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabertoro - 7 mesi fa

      POCHE IDEE MA MOLTO CONFUSE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granatadellabassa - 7 mesi fa

    Questa Primavera sembra davvero ricca di giocatori interessanti. È proprio il caso di andare a spendere 10/15 milioni o più per uno che se tutto va bene sarà pronto tra 12 mesi e passa? Parlando di centrocampisti tanto vale mettere in rosa Adopo o Kone.
    E lo scrive uno che di norma è molto cauto quando si parla di primavera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. iard68 - 7 mesi fa

    Ma infatti… Perchè mai dovrebbero farci sempre beneficenza?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. iugen - 7 mesi fa

    Vendiamo Meite se qualcuno ci offre 20/25 milioni e prendiamo lui. Niente contro Meite, per carità è forte, ma lui è Rincon insieme a centrocampo creano troppo poco, non fanno gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ACT1906 - 7 mesi fa

    Sta a vedere che ora tocca pure pagarlo a Meite’…..
    FORZA TORO!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Asashoryu - 7 mesi fa

    Voler comprare a 6-7 quello che ora parte da 10 e può arrivare a 30-40 ed è appetito da top club..
    Se riusciamo a comprare il salmone al prezzo del tonno in scatola sarà perche o non è salmone o non è fresco. O non te lo danno proprio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Bischero - 7 mesi fa

    Non é il giocatore che ci serve Nell immediato. Ma tanto l abbiamo capito tutti che non interessa andare in Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. SiculoGranataSempre - 7 mesi fa

    Profili che se esplodono possono aumentare il tasso qualitativo della squadra. Ma ci vogliono money money money e rischiare anche il flop. Chi non risica non rosica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. valex - 7 mesi fa

    Se c’è concorrenza, possiamo anche non pensarci più. Cerchiamo un altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Filadelfia - 7 mesi fa

    Con Inter e Bayern Monaco la vedo non dura ma durissima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy