Calciomercato, Laxalt può tornare al Milan: possibile apertura del Toro

In uscita / Serve il benestare del club granata per terminare anzitempo il prestito

di Redazione Toro News
torino

Diego Laxalt potrebbe salutare Torino già a gennaio. L’agente del giocatore Vincent Casella (collaboratore di Ariel Krasouski) oggi è stato a Casa Milan (come si può vedere nel video di Tuttomercatoweb) per incontrare i dirigenti rossoneri. In caso di partenza di Ricardo Rodriguez, in trattativa con PSV e Fenerbahce, l’uruguaiano potrebbe terminare anzitempo il prestito in granata per tornare alla corte di Stefano Pioli oppure potrebbe essere girato nuovamente altrove. Perché tutto questo si realizzi servirebbe in ogni caso il benestare del Toro, che ha il giocatore in prestito con diritto di riscatto fino a giugno. Ma secondo quando raccolto da Toro News, l’ok da parte dei granata potrebbe anche arrivare (magari in base ad alcune condizioni tutte da acclarare). Situazione in evoluzione, dunque: la permanenza di Laxalt in granata non è scontata.

45 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxxvigg1968 - 10 mesi fa

    urbano ….. che dire ….. chapeau
    riesci a guadagnare (perchè di sicuro il tuo tornaconto ce lo avrai) anche da un mezzo-prestito che tra l’altro non ha quasi nemmeno giocato

    grandissimo

    ma senti ….. anzichè continuare impoverire il toro …. hai mai pensato di affittare anche il tuo dereteno ?
    sembra si guadagni anche anche da li …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nero77 - 10 mesi fa

    Un altro ingaggio pesante risparmiato…In questo momento della stagione sembra il più in palla e può dare sostanza al centrocampo,invece lo rispediamio al mittente,forse l eterne promesse baselli e lukic danno più garanzie?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dattero - 10 mesi fa

    Stan capitando cose che potrebbero far ridere. Purtroppo on c’è niente da ridere. Situazione molto grave e seria. Oltretutto, penso che il bello debba ancora venire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. IlGrandePolicano - 10 mesi fa

    Su Sky stanno dicendo “Bonifazi e Iago Falque alla Spal. Manca solo l’ok dei giocatori “…
    Contenti?
    Ma perché vendiamo Bonifazi?
    Ma perché vendiamo Iago?
    … siamo alle comiche.
    O al dramma.
    Fate voi.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Luciano gem - 10 mesi fa

    Meglio dei Cartoni animati che guardo con i miei nipotini.
    Attacchiamo Società ed Allenatore basandoci su notizie “ad cazzum” sparate li per far discutere ed aumentare i ‘clik’
    Poveri Noi, povera Italia, povero Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granata70 - 10 mesi fa

    Laxalt sta deludendo, quello del Genoa era un altro calciatore. Vediamo la società cosa farà se proverà al recupero o lo sostituirà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 10 mesi fa

      Difficile non deludere non giocando mai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ospunda - 10 mesi fa

    Bonifazi alla Spal. Poi Djidji obiettivo del Lecce. Poi ci presentiamo in foglio gara in 13.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 10 mesi fa

      I Giornalai devono “vendere” il Loro prodotto no? Ecco quindi titoli a raffica….
      La questione è che, anche solo matematicamente, qualcuno prima o poi lo prendono e così ecco che i soliti saltano su con “Visto? Che Vi avevo detto io??..”…. Però usare la propria testa no eh?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Giaguaro 66 - 10 mesi fa

    società allo sbando senza alcuna programmazione che ascolta e sostiene un allenatore nettamente sopravvalutato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luciana17 - 10 mesi fa

      Commento senza senso in questo contesto. Conosci già il pensiero della società o dell’allenatore?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. LeoJunior - 10 mesi fa

        Lo si vede dai fatti concludenti. Ogni anno. E lo scrivo qui di seguito. Siamo all’improvvisazione, come molte delle società di serie A. Guardate il Milan. Vi sembra gestita in modo coerente? Hanno un allenatore che scade come lo Yogurt. La loro ancora di salvezza è un 40enne. E parliamo di una delle società più blasonate.
        Il calcio è autoreferenziale, gestito in modo dilettantesco da ex giocatori e da personaggi che si alternano in un circo senza una logica.
        Qualcuno di noi ha capito con quale ruolo vuole giocare WM? no
        Gli acquisti che facciamo hanno un minimo di logica? no
        Almeno 10 ns giocatori o non sono stati utilizzati o hanno giocato fuori ruolo. Ergo o non c’è un’idea di gioco o si sono comprati/confermati senza sapere il perchè.
        Vuoi che vado avanti?
        Ma ripeto, non vale solo per noi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Karmagranata - 10 mesi fa

          Caro Leo dimentichi un piccolo particolare. Gli americani hanno comprato il Milan 12 mesi fa. Il vate alessandrino sono quindici anni che ci propina questo nulla cosmico. SSFT!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Giaguaro 66 - 10 mesi fa

        cara Luciana, primo non ne ho nessuna voglia di spiegare perchè temo non capiresti visto che i fatti parlano da soli e sono sotto gli occhi di tutti quelli che vogliono vedere…ciao

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bertu62 - 10 mesi fa

    Parafrasando qualcuno, “A leggere qui…” ogni occasione è buona per piangere!!! E meno male che “il piangina” è Mazzarri!!! Adesso sta a vedere che Laxalt “è uno buono”, solo perché il Suo agente s’è presentato a CasaMilan con 3 possibili acquirenti e Loro, il Milan, che sta messo MALISSIMO con il FFP (tanto che manco l’anno prossimo potrà partecipare a competizioni UEFA…) magari è lì che ci pensa….Peccato però che:
    1) I 3 possibili acquirenti sono 3 squadre Spagnole che lottano per non retrocedere: Alavès Eibar e Mallorca e bisogna poi vedere se il buon Diego accetterà di andare in B..
    2) E’ tempo di mercato e quindi qualcosa, per guadagnarsi lo sporco denaro, gli agenti devono pur inventarsi, no?
    3) Davvero tornerebbe al Milan per fare SOLO panchina, mentre invece qui è possibile che giocherebbe sempre di più?…
    Infine un po’ di onestà intellettuale non guasterebbe mai: quando è arrivato i soloni giù a criticarlo perché era un bidone che il Milan ci rifilava, un po’ come Niang, adesso invece apriti cielo, sembra che sia diventato L’IRA DIDDIO!!!…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ddavide69 - 10 mesi fa

    Se è vero , siamo alla follia . E’ il giocatore piu’ veloce e tecnico in quel ruolo.

    Ma cosa hanno in testa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 10 mesi fa

      scimmie urlatrici, ecco cosa hanno in testa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. TOROPERDUTO - 10 mesi fa

    Dai che sono tutte cazzate.
    Per quanto io dica che siamo una società abbastanza allo sbando come organizzazione non ci credo a sta cosa, specie dopo le parole di mazzarri post Bologna, e che lui sia un jolly è poco ma sicuro.
    Certo che il perché giochi poco resta un mistero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. fabrizio - 10 mesi fa

    se le notizie sono vere, il mercato del torino assomiglia molto quello della longobarda…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. abatta68 - 10 mesi fa

    Ma si che rimane… mai visto nessuno obbligato a rientrare da un prestito, tanto in con il diritto di riscatto.. Ansaldo e laxalt devono essere i terzini del toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Bela Bartok - 10 mesi fa

    Probabilmente per il Milan sarebbe la soluzione più semplice per coprire il ruolo ma non credo sia facile ottenere il nostro assenso. A meno che Bava non abbia già in mano qualcuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      …o qualcosa….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianTORO - 10 mesi fa

        Ahahahahhah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Pedro - 10 mesi fa

        …di suo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. LeoJunior - 10 mesi fa

    Girandola di nomi e squadre. A mio avviso senza rendersi conto di una cosa fondamentale. Oggi il calcio si divide tra squadre/ALLENATORI con un loro gioco ben definito che VALORIZZANO i giocatori ed altre che non lo hanno e li SVALUTANO.
    Esempio ormai sotto gli occhi di tutti l’atalanta. Ma non solo. Decine di giocatori che passano dalla Dea ad altre squadre hanno rendimenti inferiori. All’inverso, anche se non c’è la prova, molti giocatori se giocassero nell’Atalanta avrebbero rendimenti superiori.
    Gli allenatori che hanno un’idea di calcio fanno operare le società andando a prendersi giocatori funzionali.
    Quelli che non hanno un gioco si scambiano giocatori sperando di azzeccare quelli giusti. Se lo fanno hanno buoni risultati e quindi carriera. Altrimenti spariscono per poi riapparire magicamente.
    WM è uno di questi. Ha avuto la fortuna di trovarsi Lavezzi, Cavani, Hamsik e su questi ha costruito la sua carriera. Finita la pacchia è sparito per poi riapparire da noi.
    Io sono convinto che molti dei nostri così come altri di altre squadre che oggi sono giudicati mediocri, messi in squadre organizzate, renderebbero molto di più.
    E ovviamente al contrario.
    Secondo voi gli attuali giocatori dell’Atalanta presi quando li ha presi la Dea e messi nel ns toro di WM come avrebbero reso?
    Tutti invocano Lazzari. Conncordo. Ma messo nel ns Toro a chi e quando avrebbe crossato? Sarebbe mai arrivato sul fondo smarcato?
    Se continuiamo a trattare il calcio in modo dilettantistico senza fare analisi serie, affidandolo ai soliti ex giocatori che navigano a vista, resteremo nel mondo della stregoneria, pensando che il buon giocatore si trovi per magia.
    Diamoci una svegliata.
    Ma non solo noi tifosi. Anzi. Per prime le società che purtroppo sono fatte da Presidenti quasi mai competenti ma che soprattutto si affidano a collaboratori che arrivano dallo stesso mondo autoreferenziale che si autoalimenta sempre con gli stessi.
    Poi noi ci sbraniamo sui nomi, sulle cifre, sui sogni. Come sempre sono bravi a mostrarci il dito nascondendoci la luna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Gallochecanta - 10 mesi fa

    Sarebbe un gran colpo di mercato. Si risparmierebbero soldi del riscatto e stipendio esagerato.
    Mi si dice di un tentativo in extremis per arrivare a Dimarco, già in parola con il Verona.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Madama_granata - 10 mesi fa

    – Laxalt torna al Milan. A me non spiaceva affatto.
    Sicuramente meglio di Aina lo è!!
    – De Silvestri, senza contratto, da febbraio potrà accasarsi altrove. È un uomo talmente serio ed onesto che continua a dare l’anima x i colori granata, anche se Mazzarri l’ha già praticamente eliminato!
    Per me poteva e doveva diventare “il nuovo Moretti”.
    – Ansaldi è sicuramente il migliore: un calciatore al di sopra di tutti gli altri.
    Ma, purtroppo x il Toro, è spesso infortunato.
    Morale: di fisso, certo e sicuro, veramente rimarrà solo Aina??!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ALESSANDRO 69 - 10 mesi fa

    Non ho capito che senso avrebbe avuto prenderlo a settembre per darlo via a Gennaio…..A me sembra una bufala….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. IlGrandePolicano - 10 mesi fa

    FINALMENTE!
    ….finalmente…questa notizia ci fa capire che dopo anni di campagne acquisti ridicole (specie a Gennaio), ora abbiamo deciso che a gestirle sarà direttamente Benny Hill…o Mr Bean…insomma un COMICO….perché solo un comico potrebbe inventarsi delle gag come questa…
    Ormai facciamo ridere da tempo.
    …o piangere, se uno è davvero un tifoso granata.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Ardi - 10 mesi fa

    Finalmente verrà rifatto il manto erboso dello stadio, finalmente. Anche se le dichiarazioni di Sirigu e Belotti, mi sembrano sempre più teleguidate dall’alto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 10 mesi fa

      non credo che DIO si interessi di calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 10 mesi fa

        C’è qualcuno che sta più su…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Ardi - 10 mesi fa

    Non capisco perché abbia giocato così poco, visto, tra l’altro, il rendimento di aina. Per me per ora non è giudicabile, mi chiedo perché sia stato preso, se non gioca e forse va via già a gennaio. Mi rispondo da solo; mancava un quarto nel suo ruolo ed è stato preso per tappare la lacuna senza spendere un euro per comprarlo. Ci fosse stato un ragionamento programmatico e serio si sarebbe preso Lazzari, ad esempio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Ardi - 10 mesi fa

    Che grande programmazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Gianluca - 10 mesi fa

    A leggere qui, invece di cedere i giocatori che non rendono, andiamo a cedere quelli buoni. Laxalt per Mazzarri non è un esterno comunque, perché secondo lui soffre la fisicità altrui. Io fare le seguenti operazioni: Bonifazi e Verdi alla SPAL per Fares e soldi. Poi chiederei Grassi al Parma (un Baselli più forte, non un fenomeno) e per finire…Zaza via, Pinamonti definitivo a me. Laxalt può alternarsi con Berenguer, Iago, Meitè e Lukic come seconda mezzapunta. Rincon, Baselli/Grassi da mediani. Pinamonti riserva del Gallo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 10 mesi fa

      Ehm…. Ma sei serio? Le opinioni sono personali, però queste sono deliranti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. FORZA TORO - 10 mesi fa

    pochi giorni e sapremo tutto,non affaniamoci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Dan - 10 mesi fa

    Mah, leggevo da altre parti (Di Marzio) che il Milan non è per niente interessato a riprenderlo, ma essendo comunque il proprietario del cartellino, l’agente di Laxalt si è presentato per far presente che il giocatore ha delle offerte dalla Spagna. Ovviamente per liberarlo non basta che sia d’accordo solo il Milan, ma pure noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Cecio - 10 mesi fa

    Mah…a livello di valore assoluto non ci sarebbe da stracciarsi le vesti nel caso andasse via anzitempo.
    Vista la situazione contingente però, si potrebbe fare solo se avessimo per le mani un sostituto nel ruolo da far entrare nella rosa, altrimenti ce lo teniamo fino a fine anno e poi tanti saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. verarob_701 - 10 mesi fa

    Tutto può essere ma negli articoli da altre parti si non si legge di una qualsiasi posizione del Torino calcio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. SiculoGranataSempre - 10 mesi fa

    E così si resta con 3 esterni di cui uno forte ma fragile, uno affidabile ma dai piedi non proprio perfetti ed uno ma, ma. E addio sogni di gloria…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. christian85 - 10 mesi fa

    Mah… mi pare molto difficile, visto che Ansaldi, per quanto forte sia, una partita ogni 4 è sempre infortunato.

    Certo che se arrivasse il laterale come si deve allora è un altro discorso…
    Ma a oggi ci fa comodo, nonostante il Laxalt del Genoa è un lontanissimo parente di quello di oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. eurotoro - 10 mesi fa

    e poi parliamo di confusione…io l’avrei gia riscattato! vallo a trovare poi un’altro esterno tutta fascia della sua duttilità e velocità! !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Marchese del Grillo - 10 mesi fa

    Come al solito conviene non dire nulla ed evitare qualunque commento fino alla mezzanotte del 31 gennaio. Le imperscrutabili manovre del Torino FC!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 10 mesi fa

      …agghiaggiande

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy