Calciomercato Torino, il Bologna riapre i dialoghi per Lyanco

In uscita / I granata non intendono abbassare le richieste: 15 milioni o il brasiliano non parte

di Redazione Toro News

Torino e Bologna hanno ripreso i discorsi per il passaggio in rossoblù di Lyanco. Il difensore brasiliano piace molto a Mihajlovic, che ha appena salutato Bani in difesa. L’affare sembra comunque molto complicato, perché la richiesta di partenza dei granata rimane di 15 milioni. A maggior ragione ora che Marco Giampaolo ha dato il placet per la permanenza del difensore, che – considerando che in difesa non è arrivato nessuno – servirebbe eccome nelle rotazioni. Se dunque dovesse essere trovato un accordo tra Torino e Bologna, poi, i granata dovrebbero trovare tempestivamente un sostituto. Aspetto che complica ulteriormente la situazione.

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 3 settimane fa

    Lyanco ha sfruttato il Torino in modo vergognoso, ha mortificato con i suoi comportamenti quello che una volta si chiamava “orgoglio granata”, ha disdegnato di giocare nella nostra Società, sempre malato con noi, florido e sano per gli altri, dal Brasile/2 alla Bolognetta.
    Continua, supportato da papalino suo, a sputare nel piatto dove per ben tre anni si è abbondantemente abbuffato e soddisfacentemente abbeverato, guarendosi a spese del Toro ogni suo singolo malanno, dalle tonsille agli innumerevoli interventi ortopedici, il tutto condito con interminabili convalescenze in terra brasiliana!
    Non ha mai avuto rispetto, ecco, la parola giusta è “rispetto”, per il Torino, e non parlo solo dell’attuale Società intesa come dirigenza e tifoseria, ma di tutto ciò che il Torino Calcio rappresenta nel mondo dello sport.
    Non ricordo nessun calciatore che, transitando in maglia granata, si sia comportato peggio di lui, che abbia mancato di rispetto a squadra, Società e tifosi più di lui:
    lasciamo perdere il gioco, che qui è l’ultima cosa..
    Tanto, in realtà, con noi non voleva giocare e in pratica non lo ha mai fatto seriamente, quelle poche volte che è stato obbligato a scendere in campo con la maglia granata.
    Spiace dargliela vinta, spiace soddisfare il Bologna, spiace rimetterci dei soldi, altri soldi e sempre per lui, per causa sua, ma, a questo punto, io lo darei via comunque, pur di togliercelo dai piedi, pur di non vederlo più con indosso colori di questa Gloriosa Societa!
    P.S. – Sarà a lungo termine comunque un guadagno, inteso come risparmio delle future spese che il Toro dovrebbe sostenere per Lyanco, se Lyanco rimanesse a Torino.
    Anzi, non a Torino, ma in giro per il mondo a spese del Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Veyser - 3 settimane fa

    Venderlo sarebbe ottimo…. difensori in casa ne abbiamo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gianluca - 3 settimane fa

    il comportamento di Lyanco è scandaloso. E quello di Mihajlovic vergognoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 3 settimane fa

      noi però facciamo lo stesso, Giampaolo ha chiamato mezza Samp…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Garnet Bull - 3 settimane fa

        Ma nessuno della samp ha deciso di non allenarsi più con la squadra

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rimbaud - 3 settimane fa

          Io credo che Ljanco sia rientrato in gruppo qualceh settimana fa, a inizio agosto agosto ha subito un intervento di pulizia al ginocchio se ho capito bene, per questo non era aggregato. Correggetemi se sbaglio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. oscarfc - 3 settimane fa

            giorno più, giorno meno mi pare che la tua ricostruzione sia corretta, in my opinion

            Mi piace Non mi piace
      2. Gianluca - 3 settimane fa

        No, scusa un secondo. Qui parliamo di un ragazzo che è arrivato per i buoni uffici di Mihajlovic che sarà amico del padre e/o del procuratore. E va bene. Il ragazzo è fragile e noi lo curiamo. E va bene. Poi quando torna in forma… non c’è più Sinisa e noi lo mandiamo in prestito là, dopo che lui ci ha costretto all’eliminazione in Coppa Italia contro la Fiorentina. Va a Bologna, viene a Torino a batterci (e va beh), ma non solo… si fa espellere e manda a quel paese il pubblico (eh no, ragazzo mio). Poi torna e da quando ritorno gioca svogliato che più svogliato non si può. E allora vai pure a Bologna, ma cerca di far tirare fuori i soldi che servono per comprarti. Noi alla Samp abbiamo pagato i giocatori quanto richiesto.

        P.S. Comunque a proposito di slavi siamo vicini a uno slavo con passaporto europeo. Un discreto e giovane numero 10 di caratura internazionale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rimbaud - 3 settimane fa

          Ciao Gianluca, beh su Ljanco a BOlogna hai perfettamente ragione, io in generale per tanti motivi sia fisici sia comportamentali preferireri fosse venduto anche a 12, ps grazie anche della news:)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Garnet Bull - 3 settimane fa

    Ovviamente speriamo che le voci sulla sua reintegrazione servano per rafforzare la nostra posizione in sede di trattativa, anche se arrivati a questo punto in questo modo non so più cosa pensare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rolandinho9 - 3 settimane fa

    Va bene qualsiasi formula, tanto se non gioca si svaluta, se li fa bene o se lo riscattano o ti rientra ma trovi acquirenti anche per fare una plusvalenza sui 9 a cui lo comprammo. Bonifazi venduto a 11, lui a 12 ciao ciao

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bilancio - 3 settimane fa

    Con il modo di fare mercato che abbiamo penso che anke il Covid ci starebbe lontano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bela Bartok - 3 settimane fa

    Vorranno il solito prestito gratuito facendo leva sul solito grande rapporto con Mihajlovic. Io piuttosto lo terrei in tribuna fino a gennaio. Tra l’altro scommetto che Mihajlovic quest’anno viene esonerato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinco pallino - 3 settimane fa

      D’accordo su tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bilancio - 3 settimane fa

      Scommettiamo che GP se ne andrà prima di Miha. Se e’ furbo GP lascia prima (non graverà sul bilancio non percependo stipendio ma avrà salva la reputazione). E con la buona reputazione troverà un altra squadra. Ma per furbo intendo che rinfaccera a Cairo le mancate promesse. In alternativa se nelle prossime partite fa un punto col Cagliari e 4 con Crotone e samp arriva a 5 punti allo scontro salvezza con l udinese al 13 dicembre (dopo aver perso l ennesimo derby). Il ke vuol dire esonero.
      E così ci metterà altri 5/10 per ritornare al top.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bela Bartok - 3 settimane fa

        Certo che porti una bella sfiga.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bilancio - 3 settimane fa

          Sii realista, abbiamo una squadra senza regista e senza trequartista con 2 prime punte che non si vedono, con un campionato scorso salvi per all ultimo, con giocatori con la valigia in mano e …con queste premesse incontri lazio/inter/e gobbi ed imponi il tuo gioco spumeggiante giocando nella loro metacampo???
          Noi? Cosi?
          Vedi te…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. grup_8223689 - 3 settimane fa

    Venisse svenduto al bofogna mi scoccerebbe abbastanza….
    L’intervista nella quale il lozzo di sabatini esortava Lyanco a fare casino per farsi vendere ,la trovai particolarmente fastidiosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. marione - 3 settimane fa

    Tranquilli che c’è tempo.
    Una domanda: ma quello famoso per la dignità, se domani sera la situazione è questa, si dimette?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BiriLLo - 3 settimane fa

      Mai visto un nano inchinarsi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy