Calciomercato Torino, incrocio di trattative: Candellone al Bari può portare Vianni

Calciomercato Torino, incrocio di trattative: Candellone al Bari può portare Vianni

Mercato / La società granata mette nel mirino l’attaccante classe 2001 come fuoriquota per la Primavera

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Torino, Bari e Napoli. Un triangolo per due giocatori: Leonardo Candellone e Samuele Vianni. La punta di proprietà del Torino, l’anno scorso in prestito al Pordenone, come vi avevamo raccontato è in direzione Bari. C’è il sì del giocatore torinese classe 1997 per il passaggio a titolo definitivo nell’ambizioso club pugliese, ma manca l’accordo tra il club granata e quello pugliese. Questo potrebbe arrivare con l’inserimento di una sorta di contropartita tecnica. Da Napoli i granata potrebbero far arrivare come rinforzo per la Primavera Vianni, punta classe 2001. L’intreccio sarebbe possibile perché i partenopei e il Bari sono di proprietà di Aurelio De Laurentiis e così si potrebbe puntare su una sorta di scambio tra i giocatori.

IL POSSIBILE INNESTO – Vianni in Primavera farebbe da fuoriquota e si aggiungerebbe ai colleghi di reparto Brijan Ibrahimi e Niccolò Moreo. Entrambi hanno incontrato l’attaccante del Napoli non solo l’anno scorso nelle due sconfitte subite dai granata contro i partenopei durante il campionato Primavera, ma anche due anni fa nella Supercoppa Berretti, quando Vianni giocava alla Virtus Entella. Durante quella stagione Vianni giocò anche in Prima squadra, segnando una doppietta contro la Carrarese nella Coppa Italia di Serie C.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 3 settimane fa

    Cedere Candellone a titolo definitivo è uno sbaglio dopo il buon campionato fatto nel Pordenone, una neopromossa in B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pacman - 3 settimane fa

    Granata era Barbieri del Novara, l’italiano che dicevi che abbiamo perso perché non si è voluto spendere pochi soldi?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 3 settimane fa

      Quello è uno perso per 1 mln€ 400mila (i genitori sognano esordio con i gobbi…) ma mi riferisco ad uno che ha sempre avuto una maglia a strisce. È uno che sarebbe venuto al Toro, per giocare , il suo cartellino varrà molti soldi fra 1 anno o 2 stile Tonali se non si rovina ma non credo. Il nome lo farò anche se se ne è parlato ma poco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pacman - 3 settimane fa

    Abbiamo già Vanni-innav, direi che è già più che sufficiente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata - 3 settimane fa

    Vianni, giocatore di buone potenzialità. Non è un gigante ma pur superando di poco il metro e 80 è veloce nel breve. Fa a sportellate per difendere la palla e far salire la squadra. È più una seconda punta che una prima. Fa molto lavoro sporco ed è bravo tecnicamente. Non farà mai tanti goal ma è sempre utile alla squadra. È un ragazzo serio, il che non guasta mai. Se arriverà potrà fare bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 3 settimane fa

      Ottimo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

      Granata@ Basta che non sia Vanni@ poi mi fido di te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 3 settimane fa

        Hahahaha no quello no. Lo riconoscerei perché cammina all’indietro, parla al contrario e mi sa si veste anche al contrario 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bastone e Carota - 3 settimane fa

    Cedendo un Candellone per un attacca_Vianni. Della serie i baratti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 3 settimane fa

      dimenticavo che su questo sito non si possono fare battute, ihihih

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

        Evita battute. O sarai redarguito dai soliti noti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 3 settimane fa

      Candellone di uguale a Vianni ha solo la generosità. Vianni è più tecnico e leggermente più piccolo, se non sbaglio. Il primo lo vedo più prima punta o attaccante esterno , Vianni più seconda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy