Calciomercato Torino, occhi puntati sul giovane Antonucci

Calciomercato Torino, occhi puntati sul giovane Antonucci

Il punto / L’attaccante classe 1999 ha passato l’ultima stagione al Pescara

di Luca Sardo

Il Torino di Walter Mazzarri, anche in assenza del nuovo direttore sportivo dopo la partenza di Gianluca Petrachi, resta vigile sugli eventuali colpi possibili in questi primi giorni di mercato. La società granata, secondo quanto raccolto da Toro News in queste ore, ha messo gli occhi su un giovane di proprietà della Roma, il classe ’99 Mirko Antonucci. Il ragazzo è un attaccante esterno in grado di giocare indifferentemente sia sulla fascia destra che su quella sinistra.

Calciomercato Torino: da Baselli a Laxalt, il punto

RENDIMENTO – Antonucci ha trascorso l’ultima stagione in Serie B nel Pescara dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili e aver anche esordito in Serie A nella Roma. Con gli abruzzesi ha collezionato 21 presenze, arrivando addirittura a giocarsi le semifinali dei playoff contro il Verona. L’attaccante classe ’99 ha dunque due presenze con la Roma: Eusebio Di Francesco gli concesse l’esordio in Serie A il 24 gennaio 2018, durante Sampdoria-Roma, e lui fece l’assist a Edin Dzeko con il quale segnò la rete del definitivo 1-1 al 91′ del secondo tempo. Mirko Antonucci venne inserito al posto di Stephan El Shaarawy al 75’ del match di ritorno della semifinale di Champions tra Roma e Liverpool del 2 maggio 2018 allo stadio Olimpico di Roma.

IL FUTURO – Il giovane talento romano è molto seguito dal Torino, e a favore dei granata potrebbe giocare il fatto che Gianluca Petrachi sia molto vicino a diventare il nuovo direttore sportivo della Roma nonostante gli rimanga ancora un anno di contratto con la società granata. Se così dovesse accadere il club giallorosso potrebbe pensare di inserire nella trattativa per liberare Petrachi proprio il cartellino di Antonucci per facilitare l’arrivo del ds. A quel punto il Torino potrebbe mettere immediatamente il ragazzo a disposizione di Mazzarri per il ritiro di Bormio o decidere di mandarlo in prestito. Nei prossimi giorni potrebbero esserci novità a riguardo: il Torino resta vigile.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. eurotoro - 1 mese fa

    ..ma come mai non abbiamo ancora preso Gervinho?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PrivilegioGranata - 1 mese fa

    Che Petrachi sia già a Roma… uhm qualche dubbio ce l’ho.
    Cairo potrebbe anche congelarlo per un anno, a mo’ di ammonimento per i restanti tesserati del Toro.
    Almeno, io farei così. Cattivo e vendicativo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Garnet Bull - 1 mese fa

    È davvero un bel prospetto. Giocatori praticamente ambidestro che può giocare su entrambe le fasce e addirittura da trequartista. Fa del dribbling e della velocità i suoi punti di forza. Diciamo che però anche su di lui andrebbe svolto un lavoro di irrobustimento, perché nonostante sia abbastanza alto solitamente soffre molto i contatti fisici. Comunque sarebbe fantastico averlo in squadra. Forza bava e forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy