Calciomercato Torino, saltato in extremis lo scambio Ferigra-Makni con il Chievo Verona

Calciomercato / Massimo Bava voleva regalare ancora un attaccante a Cottafava e avav pensato alla punta tunisina dei clivensi

di Redazione Toro News

Saltato in extremis il passaggio al Chievo Verona di Erick Ferigra. La trattativa non si è sbloccata in tempo, perché i veneti all’ultimo hanno rifiutato lo scambio. L’idea dei granata era quella di lasciar partire il difensore in cambio di Nabil Makni, attaccante classe 2001 dei clivensi. Le società non sono riuscite a trovare in tempo l’accordo per lo scambio dell’ecuadoregno con il tunisino e quindi Ferigra rimarrà in granata almeno fino a gennaio. L’idea di Bava era quella di regalare a Cottafava ancora un attaccante, a maggior ragione dopo la partenza di Brijan Ibrahimi, che è andato all’Ascoli in prestito.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatasky - 3 settimane fa

    Eh si, sembra proprio di rivedere il caso Millico alla fine dello scorso calciomercato.

    Ormai la cairese si è specializzata anche in questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. come un pugno chiuso - 3 settimane fa

    ed agire un po’ più per tempo no ? ma ci siete o ci fate ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granataLondinese - 3 settimane fa

    Dilettanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BiriLLo - 3 settimane fa

    Avava… Vendo monolocale sulla torre maratona. Avava, 20 mt quadri su tre livelli, avavava’

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy