Calciomercato Torino, Bava osserva un altro centrocampista: Marius Marin

Calciomercato / Il centrocampista rumeno, militante nel Pisa, è un altro profilo interessante che la dirigenza granata sta seguendo

di Luca Sardo

Non solo Pobega, il Torino sta seguendo diversi profili per il futuro centrocampo granata e tra questi c’è il classe 1998 Marius Marin, giocatore che predilige il piede destro attualmente militante in Serie B nel Pisa. Secondo quanto raccolto da Toro News, gli scout del Toro stavano già osservando il giocatore rumeno prima che il coronavirus fermasse il calcio ed avevano riscontrato relazioni positive: Bava infatti aveva in programma di andare a vederlo dal vivo per verificare lui stesso da vicino le potenzialità del ragazzo classe ’98.

Torino, chi è Pobega: ecco il giovane centrocampista che i granata seguono

FUTURO – Il centrocampista rumeno sarebbe sicuramente un profilo per il futuro considerata la sua età (21 anni). Come già detto più volte sulle nostre colonne, in estate potrebbe esserci una rivoluzione nel centrocampo della rosa e Marin – così come Pobega precedentemente citato – sono tra i profili che la società sta valutando per il futuro. Ma anche qui la concorrenza per il talento rumeno è tanta: su di lui – oltre al Torino – ci sarebbero anche il Cagliari e l’Hellas Verona che hanno notato le potenzialità del giocatore rumeno. Ora il coronavirus ha fatto sì che tutti i campionati si sospendessero, ma le intenzioni – secondo quanto emerso dopo l’assemblea di ieri tra FIGC e un comitato di medici – sarebbero quelle di riprendere a tappe prima la Serie A e poi la B e la C: dunque Bava, se tutto andrà bene, avrà la possibilità di terminare ciò che avrebbe voluto fare prima della sospensione, ovvero osservare da vicino Marius Marin nel Pisa di Luca D’Angelo. Per valutare poi se sferrare un’offensiva in vista del mercato estivo.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paul67 - 6 mesi fa

    Chissà come saranno contenti di rimanere i vari Sirigu, Belotti, N’Koulou, Ansaldi, Rincon, con i rinforzi presi in serie B.
    CAIRO GAME OVER.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gianTORO - 6 mesi fa

    …grandi profili….in linea con le ambizioni. ma in questo momento perdono tutto a tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bacigalupo1967 - 6 mesi fa

    Milanetto ci porterà delle sorprese interessanti.
    Segre tornerà alla base e se avrà l’umiltà e la giusta disponibilità al sacrificio cosa della quale non ho dubbio alcuno sarà uno dei titolari della prossima stagione (speriamo in serie A)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Quello che il Toro è il Fila, i Balon boys, il Grande Turin e Meroni - 6 mesi fa

    Ma si osservano giocatori che hanno ne più ne meno il valore dei ragazzi che mandiamo in prestito tanto vale tenere i Segre e guardare meglio a casa nostra

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy