Calciomercato Torino: un nuovo Avelar tra un possibile ritorno in granata e il richiamo dal Brasile

Calciomercato / L’Amiens orientato a non riscattare il giocatore che farebbe dunque ritorno a Torino

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Autore di una buona stagione con la maglia dell’Amiens in Ligue 1, Danilo Avelar aspetta ora di conoscere il proprio futuro. Il club francese, che lo aveva prelevato a fine agosto in prestito con diritto di riscatto, che potrà esercitare fino al 30 giugno, al momento non sembrerebbe infatti orientato ad acquistare il cartellino del giocatore.

SCADENZA 2019 – Avelar è legato ai granata ancora fino al 30 giugno del 2019 e in caso di mancato riscatto farebbe dunque ritorno a Torino. La stagione in Francia si è rivelata positiva, tanto che il terzino è stato impiegato dal primo minuto in venti occasioni in cui si è dimostrato un valido elemento. E nella stagione appena conclusa il brasiliano non è stato colpito da infortuni gravi, dimostrandosi integro dal punto di vista fisico dopo due stagioni trascorse per larga parte in infermeria.

RITORNO IN PATRIA – Non sarebbe dunque da escludere a priori l’ipotesi che Avelar venga convocato per il ritiro precampionato, dando così l’occasione a Mazzarri di valutarlo. La volontà del giocatore sembrerebbe tuttavia quella di fare ritorno in Brasile. Già nel mercato di gennaio il terzino era stato infatti vicino ad un trasferimento al Corinthians. Non ci sono dunque certezze sul futuro del terzino, tra un ritorno in patria ed un nuovo corso granata , senza escludere comunque un eventuale riscatto da parte dell’Amiens, che avrà tempo fino al prossimo 30 giugno.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Toro71 - 3 anni fa

    Proprio non capisco i dirigenti del Toro. Avelar è stato fermo quasi una stagione intera, gli hanno fatto fare la riabilitazione e quando era abile e arruolato invece di reintegrarlo in rosa l’hanno dato in prestito in Francia. Prima dell’infortunio era ottimo sulla fascia sinistra. A questo punto è meglio che ritorni al Toro, ha 29 anni ed è molto meglio del 35enne Molinaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rock y Toro - 3 anni fa

    Ma se si vuol tenere Obi che è più rotto del culo di vanda nara, può starci anche avatar!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CarlosMarinelliCampobasso - 3 anni fa

      Ormai in casa Nara lo usano come slavadanaio …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 anni fa

      Certo che tra obi , avelar , lyanco e molinaro .. .

      Di sicuro è una grossa scommessa tenerli tutti . Occupare 4 posti in rosa con gente che forse tutti insieme ti garantiscono i 90 minuti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Wil81 - 3 anni fa

    avelar è stato molto sfortunato.
    infortuni a ripetizione hanno minato il buon giocatore visto a Cagliari.
    non penso ci sia posto x lui nel nuovo toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. drino-san - 3 anni fa

    Sicuro é più forte di Barreca e un altra categoria rispetto a Molinaro, peccato che si sia fatto male nel momento più importante della carriera. Da noi quelle poche partite che ha giocato ha fatto bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. WGranata76 - 3 anni fa

    Diamolo in Brasile come contropartita per Verissimo se lo vogliono, faremmo un gran affare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13746076 - 3 anni fa

    Ma anche no…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Leo - 3 anni fa

    Comprateci qualche fuoriclasse per piacere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Leo - 3 anni fa

    Sono in disaccordo completo con i commenti che mi precedono. Anche prima dell’infortunio Avelar era un MEDIOCRE giocatore e non grande giocatore. Già prima di infortunarsi capace di errori irrimediabili. Ovviamente l’infortunio ha peggiorato le cose. Ma sicuramente non è da Toro. Su questo ho fiducia in Mazzarri: non lo vorrà neanche regalato, per fortuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 anni fa

      Concordo, discreta tecnica e scarsa tattica. Giocava nel Cagliari non in uno squadrone..
      Con Mazzarri servono esterni in grado di fare 32-33 partite a stagione ad alto ritmo e di spiccate capacità nelle due fasi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CarlosMarinelliCampobasso - 3 anni fa

        Io tutta questa scarsità tecnica e tattica non ne ho mai vista l’ombra , non scrivo la parola fUORiriclasse perché in questo sito , visto il toro di oggi non ha senso …..però tutto sto schifo di giocatore prima che si infortunasse , a parte qualche errore , è vero, tattico commesso da tutti i calciatori , non ho visto tutta questa negatività…..

        Solo chi fa sbaglia , chi non fa un ca… dalla mattina alla sera è quello che critica per primo quello che fanno gli altri ….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bertu62 - 3 anni fa

    Il Danilo Avelar che ricordo io era un gran bel giocatore, laterale sinistro come non se ne vedeva al Toro da tanto tempo…Poi purtroppo l’infortunio al ginocchio sx che lo tenne fuori per alcune settimane, il recupero “alla carlona” ed il successivo nuovo infortunio (ben più grave del precedente..) che l’ha tenuto fuori per tutto l’anno…Da qui il rimorso del Toro consapevole delle proprie colpe per averlo “curato” molto male e il rimedio nel trovargli una sistemazione in prestito in un campionato importante (non a Cipro, per dire…) e in prima serie (non in una “B” per dire…SE dovesse tornare per fare la riserva (anche della riserva) e SE fosse comunque in grado di giocare (una ventina di partite in Francia le ha fatte…) visto che oltretutto E’ NOSTRO beh, allora ben venga LUI anzichè altri AJETI/CARLAO del passato!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SSFT - 3 anni fa

      Valerio:
      Io del suo infortunio ne so quanto te, visto che nessuno dei due lavora nell’infermeria del toro, però la storia delle colpe che lo staff medico avrebbe per le sue ricadute non so quanto sia vera. Quando i dottori dicono “rientro previsto entro X settimane salvo ricadute/complicazioni” l’ultima parte non è pro forma, imprevisti e ricadute durante e dopo il recupero succedono anche se si fa tutto correttamente, soprattutto con interventi in zone delicate come ginocchia, caviglie ecc.
      Stesso discorso vale per Lyanco.
      Comunque concordo con te sull’avelar pre-infortunio, era un gran bel laterale, soprattutto per i cross aveva un gran piede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. tric - 3 anni fa

    Diamolo all’United per Darmian!! 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CarlosMarinelliCampobasso - 3 anni fa

      Anche no … Nnò…. Gobbomerda Darmiano è gobbo , altra faccia da culo sotto la maglia con i colori più tristi dello spettro visivo dell’uomo…. Tristi come la classe culturale e sociale da cui deriva chi la segue …. Fuoco purificatore , che non è per forza il fuoco eh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CarlosMarinelliCampobasso - 3 anni fa

        Mettete i pollici versi per il commento o perché l’anno prossimo va alla giuve?!?!?

        Che pochezza … Può aver fatto tutto quello che vuoi ma se poi vai li sei una merda , si può se pre rinunciare … Senza scomodare Hùbner scrivo Nkoulou ….

        Basta Ogbonna Darmian ecc … Basta

        Basta veramente …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Shimada - 3 anni fa

    20 presenze in league1 sarebbero un bel bottino? lasciamo perdere per piacere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. rokko110768 - 3 anni fa

    Mah… era un gran bel giocatore ma non son così sicuro della sua reale integrità fisica ora, così come del suo reale potenziale odierno.
    Detto che Molinaro vada via, Ansaldi resta. Barreca? Con Avelar sarebbero 3 laterali sinistri, anche in questo senso non credo proprio che Danilo faccia parte dei piani del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy