D’Alessandro, domani l’incontro con l’agente

di Ivana Crocifisso


Mai come adesso è necessario archiviare la pesante sconfitta di Varese, e gettare lo sguardo oltre. Se la squadra, però, dovrà pensare solo ed esclusivamente al Cittadella, Petrachi lavorerà per consegnare a Lerda il secondo acquisto di questo mercato di riparazione.

La volontà del ds granata è quella di portare a Torino…

di Redazione Toro News

di Ivana Crocifisso


Mai come adesso è necessario archiviare la pesante sconfitta di Varese, e gettare lo sguardo oltre. Se la squadra, però, dovrà pensare solo ed esclusivamente al Cittadella, Petrachi lavorerà per consegnare a Lerda il secondo acquisto di questo mercato di riparazione.

La volontà del ds granata è quella di portare a Torino un mancino che possa giocare a destra: in questo momento, non potendo contare su Iunco e vista anche la maggior efficacia di Sgrigna dietro Bianchi, la priorità è un funambolo mancino che possa (giocando a destra) rientrare e concludere con il suo piede preferito.

Ma la pista che porterebbe a Gabionetta, obiettivo inseguito da mesi, non è percorribile in tempi brevi: per questo Petrachi ha in programma un incontro con l’agente di D’Alessandro, previsto per domani, in cui valuterà se assicurarsi il giocatore al di là dell’arrivo del brasiliano. Nonostante il giocatore del Bari interessi molto, sono piuttosto calate le quotazioni di Gaetano Masucci. In un primo momento il giocatore era legato a Scaglia: sembrava possibile che il granata potesse rientrare in uno scambio con il Sassuolo. Già qualche giorno fa, invece, avevamo dato notizia di un cambiamento nei piani del ds del Sassuolo. Scaglia, quasi sicuramente partirà, vista anche la seconda tribuna consecutiva, ma non è detto in direzione Sassuolo. Il rallentamento della trattativa, però, ribadiamo, non dipende dal fatto che non si procederà ad uno scambio.

 

(Foto usgrosseto 1912)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy