Il tabellone del mercato granata

Doveva essere il grande giorno per molti giocatori in orbita granata, invece sono previsti ulteriori rinvii. Con Antenucci (o meglio con il Catania, per trovare un accordo vicino ad essere finito ma non ancora raggiunto) Petrachi si incontrerà domani, Gabionetta non è ancora arrivato in Italia, per D’Alessandro si tira per le lunghe, così come per le cessioni, dove vengono…

di Redazione Toro News

Doveva essere il grande giorno per molti giocatori in orbita granata, invece sono previsti ulteriori rinvii. Con Antenucci (o meglio con il Catania, per trovare un accordo vicino ad essere finito ma non ancora raggiunto) Petrachi si incontrerà domani, Gabionetta non è ancora arrivato in Italia, per D’Alessandro si tira per le lunghe, così come per le cessioni, dove vengono compiuti solo piccoli passettini in avanti, senza però nessun decisivo risvolto. Così, anziché far impazzire il toto mercato e dare in pasto ai lettori nomi più fantasiosi che altro, ci fermiamo un momento a riflettere su quelli che -si prevede- saranno i movimenti in entrata e in uscita.

L’unico acquisto che si può annoverare in casa Torino, risale al prestito di una settimana fa, da parte del Brescia, di Alessandro Budel, che con il Cittadella (complice anche la squalifica di De Vezze) debutterà probabilmente da titolare. Se gli obiettivi in entrata sono ormai arcinoti, sottolineiamo come, in realtà, siano quasi del tutto sfumati quelli che fanno riferimento a Foggia (troppo bassa l’offerta del Toro) e Masucci (non scalda particolarmente né Lerda, né Petrachi). Nessun movimento in entrata, infine, è previsto a centrocampo, settore in cui per il DS granata la priorità è quella di cedere.

Anche in questo caso, i nostri attenti lettori sanno già chi dovrà partire: Obodo (attese novità a breve), Säumel (pronta per lui un’offerta dalla B tedesca, che potrebbe concretizzarsi a inizio della prossima settimana) e Scaglia, scaricato dal mister e dalla dirigenza, che minaccia di metterlo fuori lista fino al termine della stagione. Difficile che fuori lista ci finisca Filipe, il quale (come anche Sgrigna, ma questa è solo un’informazione di servizio) potrà tornare soltanto al Parma, a causa della normativa FIFA che impedisce di vestire in una stagione più di tre maglie diverse, mentre solo con due di queste tre maglie possono essere disputate partite ufficiali.

Chi, invece, è fuori dal numero dei 19 è Carrieri, per il quale ci sono diverse offerte in ballo (Portogruaro in B, Cosenza, Verona, Pisa e Salernitana in Lega Pro), tutte di prestito secco. Formula che, ovviamente, Petrachi non può accettare per il “big” (Bianchi resterà) Ogbonna, il quale verrà ceduto solo ed esclusivamente a titolo definitivo, entro e non oltre il 24 Gennaio. Oltre quel termine, il difensore resterà in granata, con buona pace del Napoli (più lontano, ha quasi preso Ruiz), del Genoa e dell’Everton che si sono in qualche modo fatte avanti, con offerte minori dei 10 milioni richiesti dal Toro.

Sul mercato (non si muoverà Zavagno), infine, restano Belingheri e Gasbarroni, per i quali, soprattutto in caso di ulteriori arrivi lì davanti, gli spazi sono ormai ridotti all’osso. Così come si riduce sempre di più il tempo per operare sul mercato, nonostante la mole di lavoro per Petrachi sia, ancora, enorme.

Qui in basso, vi riportiamo il tabellone del mercato granata, ricordando che alla voce “Trattative” risultano quelle di cui TN ha provato fondamento, mentre “Interessi” sono quei discorsi di cui non abbiamo conferma, ma che altre fonti riportano.

____________________________________________________________________________________________________

ARRIVI

ACQUISTI: Budel (c, Brescia – prestito); Carrieri (d, svincolato)

Trattative: Masi (d, Fiorentina); Rubin (d, Bologna); Terranova (d, Frosinone); D’Alessandro (c, Bari); Romizi (c, Fiorentina via Reggiana); Gabionetta (c/a, Crotone? Hortolandia?) ; Varriale (c/a, Napoli via Avellino); Masucci (a, Sassuolo); Antenucci (a, Catania)

Interessi: Diamoutene (d, Lecce); Siligardi (c, Bologna); Melara (c, Spal); Pellerano (c, Independiente); Babacar (c/a, Fiorentina); Martinetti (a, Sassuolo); Ardemagni (a, Atalanta)

____________________________________________________________________________________________________

PARTENZE

CESSIONI: Cofie (c, Genoa); Diana (c, svincolato); Loviso (c, Crotone – prestito); Salgado (a, svincolato) ; Suciu (c, Gubbio – prestito)

Trattative: Gomis A. (p, Borgosesia); Carrieri (d, Cosenza, Pisa, Portogruaro, Salernitana, Verona); Filipe (d, Parma); Ogbonna (d, Napoli, Everton, Genoa); Obodo (c, Udinese); Saeumel (c, Olympiakos, Greuter Fuerth)

Interessi: Belingheri (c, Chievo); Gasbarroni (c, Cesena); Bianchi (a, Fiorentina); Iunco (a, Cesena)

____________________________________________________________________________________________________

ATTUALE ORGANICO
Portieri: Bassi, Morello, Rubinho
Difensori: D’Ambrosio, Filipe, Rivalta, Di Cesare, Pratali, Ogbonna, Carrieri, Garofalo, Zavagno
Centrocampisti: Budel, De Vezze, De Feudis, Zanetti, Obodo, Lazarevic, Scaglia, Stevanovic, Gasbarroni, Belingheri (Saeumel)
Attaccanti: Bianchi, Pellicori, Sgrigna, Iunco

_____________________________________________________________________________________________________

 

(Foto: M. Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy