Masucci, passi avanti

di Ivana Crocifisso

Il mercato, alla sua seconda settimana, è entrato nel vivo con Petrachi deciso a chiudere la questione regista entro la settimana. La trattativa per portare in granata la rondinella Alessandro Budel è piuttosto avanzata, ma per il giocatore si sta parlando di un prestito gratuito fino a giugno. Nel caso in cui le due società non riuscissero a mettersi d’accordo su questo punto,…

di Redazione Toro News

di Ivana Crocifisso

Il mercato, alla sua seconda settimana, è entrato nel vivo con Petrachi deciso a chiudere la questione regista entro la settimana. La trattativa per portare in granata la rondinella Alessandro Budel è piuttosto avanzata, ma per il giocatore si sta parlando di un prestito gratuito fino a giugno. Nel caso in cui le due società non riuscissero a mettersi d’accordo su questo punto, il ds granata potrebbe virare su altri obiettivi, anche se questi dovessero significare mettere mano al portafoglio, Tornerebbe così in auge l’ipotesi Magnanelli: qualche anno in meno del giocatore del Brescia e un pallino del Toro sin dall’estate scorsa.

Ma non è in secondo piano la questione esterni. Dopo l’infortunio di Iunco, si sa quanto il Torino stia cercando di portare sotto la Mole almeno due giocatori. Due giovani,     questo è stato ribadito più volte. Giorgi dell’Ascoli era il nome accreditato, nonostante il bianconero, negli ultimi giorni, si sia allontanato sempre di più. Assieme a Giorgi anche Marco D’Alessandro, classe ’91, di proprietà della Roma ma in prestito al Bari, è un giocatore che piace molto a Petrachi. Il suo arrivo è legato a filo doppio a quello di Masucci. Come già anticipatovi lunedì qui su TN per aggiudicarsi l’ex granata (che ricordiamo è un giocatore bandiera e così come l’Under D’Alessandro non andrebbe ad aggiungersi alla lista dei 19), occorre che il Toro metta sul piatto una contropartita. Quelle offerte da Petrachi sembravano in un primo momento poco gradite ai neroverdi, ma Luigi Scaglia (e vi rimandiamo all’articolo di ieri) potrebbe far cambiare idea a Bonato.

Ricapitoliamo. Masucci arriverebbe solo con uno scambio: Scaglia piace, nonostante questa al momento sia solo un’ipotesi vista la priorità del Sassuolo di trovare un terzino sinistro. Se la trattativa non andasse a buon fine, Petrachi si butterebbe su D’Alessandro, che non è legato all’offerta di contropartite. Ma chissà che Petrachi non cerchi con tutte le sue forze di portare tutti e due sotto la Mole.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy