Torino, Fiorentina e Kurtic: il buon esito dipende dal sostituto

Torino, Fiorentina e Kurtic: il buon esito dipende dal sostituto

Calciomercato / I viola, prima di lasciar andare lo sloveno, vogliono assicurarsi un’alternativa. L’ex Palermo domani sarà in campo

di Manolo Chirico, @ManoloChirico

Il campo o in panchina, non possiamo ancora ipotizzare le scelte di Montella in vista della gara contro il Parma, ma la certezza è che Kurtic ci sarà. Pienamente al centro del progetto viola, fino a quando il club dei Della Valle non torverà una pedina utile a sostituirlo. Addirittura, pare che contro i gialloblù Kurtic partirà dal primo minuto: segno inequivocabile di un divorzio possibile (nel calciomercato non vi sono certezze), ma ancora lontano.

Il Toro ha avuto da tempo il benestare da parte del Sassuolo, con i neroverdi pronti a non ostacolare l’operazione. Se il centrocampista dovesse tornare davvero sotto la Mole, arriverà molto probabilmente con la formula del prestito con opzione di riscatto: in pratica lo stesso accordo attualmente in essere tra toscani e emiliani. Le cifre saranno riviste, ma questo è un discorso prematuro. Perché da Firenze è arrivato il veto: ”Se non troviamo un buon sostituto, Kurtic non si muoverà”.

Un messaggio chiaro, dritto e conciso. Il buon esito dell’operazione dipende principalmente dal tassello in mediana che la Fiorentina riuscirà eventualmente ad inserire. Diamanti piace e rientrando in Italia potrebbe davvero spostare gli equilibri della trattativa. L’agente del giocatore, lo stesso di Ilicic, come è noto ha parlato proprio ieri con Pradè e Macía, cercando di far chiarezza attorno ai proprio assistiti.

Ilicic può partire, Kurtic solo se prima arriva un degno sostituto. Questa la relazione che giunge da Firenze, questa la relazione consegnata nelle mani del Torino. Da qui si riparte. Un doppio affare, una doppia pista che ogni giorno si scalda sempre di più. E se per Ilicic la strada appare leggeremente in discesa, per Kurtic i granata si trovano sbarrati dalle intenzioni della Fiorentina…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy