Torino, il Catania vuole garanzie su Basha. Poi, l’affare può decollare

Torino, il Catania vuole garanzie su Basha. Poi, l’affare può decollare

Calciomercato / Pronto un triennale da 200mila euro a stagione per il mediano albanese, che sarà visitato a Villa Stuart per valutare i tempi di recuopero e consentirne il trasferimento tra gli etnei. Al Toro 1,2 milioni

di Redazione Toro News

Migjen Basha al Catania: un’operazione che si può fare, ma che richiede ancora qualcosa di più di qualche dettaglio. Gli etnei chiedono, infatti, al Torino garanzie sulla condizione fisica del giocatore, per procedere al trasferimento. Il mediano albanese, si sa, ha rimediato un problema alla caviglia nella passata stagione e ha completamente saltato il ritiro estivo con il Toro, lavorando a parte in città per recuperare fisicamente.

Ora, il Catania vuole valutare attentamente lo stato di salute del giocatore, classe ’87, prima di procedere all’operazione. Poi, il centrocampista che veste la maglia granata dallo scorso 2011, potrà salutare per trasferirsi in Sicilia, dove lo attende, nel prossimo campionato di Serie B, maggiore spazio e la possibilità di un ruolo da protagonista… Ad attenderlo, un triennale da 200mila euro a stagione, più bonus, pronto per essere sottoscritto. Il giocatore sarà visitato a Villa Stuart dal Prof. Mariani, vero “guru” in materia, proprio per valutare se l’infortunio sia o meno superabile in tempi utili per il trasferimento in terra etnea. Col Torino l’accordo si aggira intorno ad 1 milione e 200mila euro per il trasferimento a titolo definitivo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy