Torino, Rosati saluta club e tifosi su Instagram: “Non vi dimenticherò mai”

Social / Il messaggio postato su Instagram dall’ormai ex portiere del Torino, trasferitosi alla Fiorentina in queste ultime ore di mercato

di Redazione Toro News

Antonio Rosati è diventato ufficialmente un nuovo giocatore della Fiorentina. L’esperto estremo difensore si è trasferito in Viola in queste ultime ore di mercato in una trattativa che ha colto parzialmente di sorpresa anche lui. A comunicarlo è stato lo stesso Rosati, che pochi minuti dopo la notizia dell’ufficialità del suo passaggio alla Fiorentina ha salutato così club e tifosi sul proprio account Instagram: “Ciao Torino. Non pensavo di dover pronunciare queste parole così presto ma il mondo del calcio è fatto anche di queste notizie improvvise. Avete accolto me e la mia famiglia nel migliore dei modi e ci tengo a ringraziarvi per questo. In campo ho dato tutto quello che avevo per onorare questa splendida maglia piena di storia, impegnandomi ogni giorno e cercando di portare il giusto spirito nello spogliatoio. Ai miei compagni, lo staff medico, i magazzinieri e tutti i componenti della società, con i quali si è creato un rapporto di amicizia che va oltre l’ambito sportivo, mando un grande abbraccio. Non vi dimenticherò mai. Sempre forza vecchio cuore granata sarò sempre con voi!“.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Como Granata - 3 settimane fa

    Grande “Celentano”!!!
    Uomo vero dentro e fuori dal campo.
    Averne di uomini cosi’ al TORO….
    Auguri per la tua vita sportiva e un abbraccio a te e tutta la tua famiglia.
    SEMPRE FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PaCo68 - 4 settimane fa

    Grazie e in bocca al lupo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lello - 4 settimane fa

    Rosati Number One.
    In bocca al Lupo grande Antonio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gian - 4 settimane fa

    Grazie ed un forte in bocca al lupo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 settimane fa

    Per lo spirito che portava nello spogliatoio avrei preferito privarmi di Uikani, si vede che non c’erano le condizioni.

    Grazie Rosati per le belle parole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. mp63 - 4 settimane fa

    Auguri per la tua carriera. Certo che anche il fatto di trovarsi con 4 portieri la dice tutto di come ha lavorato la banda Vagnati – Cairo. Se non programmi la tua rosa prima di inziare la stagione e non risolvi i problemi di abbondanza vuol dire che hai sbagliato mestiere. Grazie Rosati per aver sempre portato allegria in un ambiente depresso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Il_Principe_della_Zolla - 4 settimane fa

    Era ora. Un brav’uomo ma oltre ad imitare Celentano non ha fatto una beata… Abbiamo fatto beneficenza per qualche anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. fandangogranata - 4 settimane fa

    Uno dei pochi sempre con il sorriso, buona fortuna, guardando i volti che abbiamo mi mancherai ancora di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Francesco67 - 4 settimane fa

    E un’altro Granata dentro è stato fatto (oggi 2)sarà contento quando non è rimasto nulla di Granata e ci manca poco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. strafa_10623156 - 4 settimane fa

    Mossa inutile e sbagliata: Rosati era un elemento positivo in uno spogliatoio difficile. Non c’era la necessità e se proprio vuoi alleggerire il numero dei portieri, effettivamente troppi, affronti la questione a fine campionato. Secondo me, pur di risparmiare qualche soldo e non riuscendo a piazzare Ujkany, hanno fatto questa scelta poco condivisibile( lui stesso non ne sapeva nulla…).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luizmuller - 4 settimane fa

      insomma va sempre tutto male, mondo cairo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. zaccarelli - 4 settimane fa

      Cairocchio= Cairo Pidocchio

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy