Torino, Segre cresce e piace in Serie A: sondaggi di Verona e Sampdoria

Torino, Segre cresce e piace in Serie A: sondaggi di Verona e Sampdoria

Focus on / Il classe 1997 è protagonista al Chievo, al punto che la società granata ne valuta il ritorno in pianta stabile

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Jacopo Segre sta attirando diversi occhi su di sè. Non solo quelli del Torino. Il classe 1997 sta continuando a crescere: in Serie B, ha disputato 24 partite con la maglia del Chievo, giocando per intero 21 di queste e divenendo punto fermo di una squadra in corsa quanto meno per i play-off. Il tutto è stato anche condito da due gol (uno dei quali decisivo nella vittoria al 90′ contro il Livorno) e tre assist in campionato. Il Torino segue i progressi del centrocampista, che piace intanto ad altri club di Serie A: Sampdoria e Verona hanno sondato con il club granata l’eventuale intenzione di cedere il giocatore a giugno, mentre negli scorsi mesi anche Cagliari e Sassuolo hanno chiesto informazioni. Si sa, infatti, che il calciomercato non dorme mai e che proprio in questi periodi si inizia a muovere i primi passi per arrivare in anticipo su giocatori che interessano.

RITORNO –  Le prestazioni di Segre, intanto, hanno convinto tutti in Veneto. La società granata però, si è mossa con cautela: il trasferimento del centrocampista a Verona, sponda Chievo, è avvenuto infatti con la formula del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto. Ciò significa che il Toro potrà riportare Segre “a casa” e considerare il suo inserimento in pianta stabile in prima squadra per il prossimo anno. Prima che il ragazzo partisse, il suo contratto con il Toro è  stato esteso fino al 2022. Inoltre, nel caso in cui dovesse rimanere in granata anche per la prossima stagione, Segre potrebbe trovarsi alla corte Longo per la seconda volta: con l’allenatore infatti, il classe 1997 fu protagonista nella stagione 2015/2016 in Primavera.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 1 mese fa

    Uno dei pochi granata che almeno finora può dire orgogliosamente di aver fatto un’ottima stagione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nero77 - 1 mese fa

    Jacopo servirà il prossimo anno in B,tranne qualche mega offerta che il nostro amato presidente non potrà rifiutare,tutto grasso che cola..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CLAUDIO - 1 mese fa

    sarebbe gia’ servito quest’anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    L’unico centrocampista canterano da serie A vediamo di non darlo via…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Garnet Bull - 1 mese fa

    Assolutamente da tenere oltre che rinnovare il contratto contratto per altri 2 o 3 anni, soprattutto vista la nostra indecente situazione a centrocampo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy