”Toro? Spero presto”

di Valentino Della Casa

Continua a tenere banco la trattativa con il Bellinzona che prevedrebbe uno scambio tra Aimo Diana, che passerebbe definitivamente (dopo la parentesi degli ultimi sei mesi) in Svizzera, e Andrea Russotto, talentuoso fantasista classe ’88 che a Gennaio è passato in prestito in forza al Crotone (che a quanto pare ha pure riprovato a riprendersi il giocatore), mettendo…

di Redazione Toro News

di Valentino Della Casa

Continua a tenere banco la trattativa con il Bellinzona che prevedrebbe uno scambio tra Aimo Diana, che passerebbe definitivamente (dopo la parentesi degli ultimi sei mesi) in Svizzera, e Andrea Russotto, talentuoso fantasista classe ’88 che a Gennaio è passato in prestito in forza al Crotone (che a quanto pare ha pure riprovato a riprendersi il giocatore), mettendo in mostra le sue ottime doti.

A Torino, però, il giocatore ritroverebbe proprio il suo ultimo allenatore, Franco Lerda, e, contattato telefonicamente proprio da Toro News, il ragazzo si è dichiarato “onorato dell’interesse del Torino. La piazza, la società e l’allenatore sono tutti elementi che mi piacciono molto e mi spingono verso il granata. Non chiedetemi dello stato della trattativa, però, perché non so nulla. Seguo anche io i giornali, internet, anche perché con il mio procuratore (Manfredonia, ndr) ho parlato poco o niente. Credo che mi chiamerà però in settimana”.

Per concludere? “Non lo so, ma lo spero. In ogni caso mi piacerebbe trovare una sistemazione ben prima di Agosto, anzi già spero in un trasferimento Mercoledì o Giovedì prossimo, ma è tutto da capire. Ripeto, non so neanche se esiste la trattativa tra Torino e Bellinzona”.

Su questo possiamo rassicurarlo noi, la trattativa esiste ed è a buon punto, ma come dicevamo il nodo è l’ingaggio di Diana, cui il giocatore non è proprio felice di rinunciare, ma che il Bellinzona non può assolutamente sostenere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy