UFFICIALE – Gojak è del Torino: prestito con diritto di riscatto convertibile in obbligo

News / Consegnato il contratto del ragazzo bosniaco in Lega

di Redazione Toro News

Amer Gojak è ufficialmente un giocatore del Torino. Il trequartista bosniaco arriva in granata dopo che la trattativa per Gaston Ramirez era definitivamente tramontata. Il suo contratto è stato consegnato in Lega al fotofinish, quando mancavano otto minuti alla fine del calciomercato. Quella che ha portato al suo approdo in granata è una trattativa lampo e il ragazzo per velocizzare le tempistiche ha svolto le visite mediche in Croazia.

E’ arrivata anche l’ufficialità diramata dal sito del Torino, che svela la formula: prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo. Di seguito il comunicato del club granata:

“Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquisito, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni, dalla Dinamo Zagabria il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Amer Gojak.
Gojak è nato a Sarajevo, in Bosnia-Erzegovina, il 13 febbraio 1997. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili dello Željeznicar, ha esordito tra i professionisti con l’Olimpik Sarajevo, formazione con la quale ha giocato per una stagione e mezza. Acquistato dalla Dinamo Zagabria nel 2015, per due anni ha maturato esperienze sia con la prima squadra nella massima serie croata che con la squadra B in seconda divisione, per poi entrare in pianta stabile a far parte della rosa della prima squadra nella stagione 2017/2018. Per lui in totale 159 presenze e 15 reti con la maglia della Dinamo Zagabria tra campionato HNL (che la squadra ha vinto per 5 volte), coppa nazionale (3 successi finali) ed esperienze internazionali (Europa League e Champions League).
Gojak vanta anche 12 presenze e 4 gol con la nazionale della Bosnia-Erzegovina.
Tutto il Torino FC accoglie Gojak con un caloroso abbraccio: benvenuto a Torino, Sempre Forza Toro!”
14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 4 settimane fa

    E’ un giocatore di indubbie potenzialità, sicuramente non è pronto all’uso come poteva essere Ramirez. Ma le pretese di quest’ultimo erano eccessive. Inevitabile che la società virasse su un altro obiettivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Salentogranata - 4 settimane fa

      Secondo me è anche meglio di 2.5 milioni Ramirez..ed anche di Verdi!
      Poi sul fattore ambientamento ti posso dare pure ragione..ma le qualità le ha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Robs - 4 settimane fa

    Cmq vada almeno qualcosa che assomigli a una mossa di mercato sensata. Peccato che fatta sotto ansia da ultimo giorno. Ora vediamo il campo, ma soprattutto che si vinca o che si perda, forza toro ju*e me*da

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bilancio - 4 settimane fa

    Se kojak e’ come si vede di youtube quest anno ci salviamo.
    Mi e’ gia simpatico: E’ kojak bellezza e tu non ci puoi fare niente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. FORZA TORO - 4 settimane fa

    comunque benvenuto e un grosso in bocca al lupo,per la tua avventura in Granata Amer forza ragazzo ti aspettiamo fiduciosi SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FORZA TORO - 4 settimane fa

    si però adesso che è arrivato lo dico, ma vai a cagare Cairo,tu e i tuoi mercati dell’ultimo minuto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 4 settimane fa

      Mi associo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FORZA TORO - 4 settimane fa

        eh quando ce vò ce vò 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianTORO - 3 settimane fa

      come darti torto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Cup - 4 settimane fa

    Speriamo sia veloce così come lo è stato a fare le visite mediche!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. granataLondinese - 4 settimane fa

    L’ormai famoso deposito di contratto alla Verdi, una specialità tutta Cariota

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 4 settimane fa

      Sarà forse per tirare sul prezzo fino all’ultimo?Mah…mistero!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paul67 - 3 settimane fa

      Già, ti dá una visibilità positiva altissima, in questo il nostro PRESINIENTE è un maestro…… Si limitasse a fare l’editore e nn il PRESINIENTE lo stimerei.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granata - 4 settimane fa

    Questo è un bel colpo. Tosto fisicamente, non molla mai. Mancava un giocatore così. Ben arrivato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy