Acerbi ha sconfitto il tumore, di nuovo

Francesco Acerbi, colpito per seconda volta da un tumore al testicolo, ha vinto la battaglia più importante. “Adesso sono pronto” ha detto il difensore. Le buone notizie che vorremmo sentire, sempre

di Redazione Toro News

Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo in comproprietà con il Genoa, ha vinto la partita più dura e difficile: quella con la morte. Il ragazzo, esempio di determinazione, tenacia e coraggio, ha sconfitto per la seconda volta il tumore al testicolo che lo aveva colpito nuovamente a fine dello scorso anno. “Sono pronto a tornare“, ha detto il giocatore attraverso la sua pagina Facebook. “Adesso viene il bello – ha proseguito – e riconquisterò tutto quanto ho lasciato indietro. Lo faccio per me e per la mia famiglia. Da oggi cambio registro. Ho avuto tanti giorni per riflettere e capire le persone con cui voglio andare avanti e che meritano la mia fiducia. Le altre le cancellerò. Grazie a tutti per il sostegno.” Una bella notizia. Una bellissima notizia, che nel calcio di oggi, pieno di odio, razzismo e violenza, non può che far piacere.

Chapeau, Francesco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy