Bolzoni-Brienza: Siena primo in classifica

Continua a cambiare la situazione in vetta alla classifica di serie B. Grazie al successo ottenuto nell’anticipo della prima giornata del girone di ritorno il Siena supera Novara e Atalanta e vola al primo posto a quota 43. Nulla da fare per il Pescara, comunque positivo per quanto visto nel corso dei novanta minuti e penalizzato da un’espulsione, quella comminata a Tognozzi sul risultato di 1-1, ad un quarto d’ora dal termine,…

di Redazione Toro News

Continua a cambiare la situazione in vetta alla classifica di serie B. Grazie al successo ottenuto nell’anticipo della prima giornata del girone di ritorno il Siena supera Novara e Atalanta e vola al primo posto a quota 43. Nulla da fare per il Pescara, comunque positivo per quanto visto nel corso dei novanta minuti e penalizzato da un’espulsione, quella comminata a Tognozzi sul risultato di 1-1, ad un quarto d’ora dal termine, indubbiamente eccessiva. Ancora una volta, quindi, oltre agli indubbi meriti della squadra di Conte, espulso per proteste ad inizio ripresa, pesano alcune decisioni arbitrali decisamente favorevoli al Siena. Impossibile non ricordare la direzione di Tozzi a Torino, con due rigori non assegnati ai granata e un’espulsione scriteriata ai danni di Pratali, che non dovette neanche scontare la squalifica in quanto il rosso fu frutto di uno scambio di persona.

La gara del “Franchi” si sblocca dopo appena cinque minuti, con il diagonale vincente di Bolzoni. Ma un minuto prima era stato il Pescara a farsi vedere molto pericolosamente dalle parti di Coppola. Per tutto il primo tempo la partita si gioca a ritmi alti, con occasioni su ambo i fronti. Al 39’ Olivi, in mischia, realizza il meritato pari. Nella ripresa partono meglio gli abruzzesi, anche se le occasioni migliori capitano al Siena, con Calaiò. Al 74′ l’episodio che cambia la gara, con l’espulsione di Tognozzi, per doppia ammonizione. Troppo fiscale l’arbitro nell’occasione. E tre minuti più tardi Brienza firma la rete del 2-1, la rete che vale la vetta. Ma le ombre sul successo permangono.

(foto: QN)

SIENA-PESCARA 2-1
RETI: 5’ Bolzoni (S), 39’ Olivi, 77’ Brienza (S).
SIENA: Coppola, Vitiello, Rossettini, Ficagna, Del Grosso, Brienza (st 38′ Valdez), Bolzoni, Carobbio, Sestu, Mastronunzio, Larrondo (pt 23’ Calaiò, st 23′ Kamata)). A disp. Farelli, Ferreira, Troianiello, Immobile. All. Conte.
PESCARA: Pinna, Zanon, Mengoni, Capuano, Olivi, Cascione, Tognozzi, Nicco, Ariatti (st 35′ Bucchi), Bonanni, Sansovini. A disp. Bartoletti, Sembroni, Berardocco, Verratti, Stoian, Ganci. All. Di Francesco.

Classifica: Siena** 43, Novara, Atalanta 42, Varese 35, Livorno* 34, Torino 33, Reggina 32, Pescara** 31, Vicenza 30, Padova* 28, Crotone 27, Empoli 26, Modena 24, Cittadella, Albinoleffe 23, Grosseto 22, Sassuolo, Piacenza 21, Ascoli***, Triestina 20, Frosinone 19, Portogruaro 18.

* Una partita in meno
** una partita in più
*** cinque punti di penalizzazione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy