Chievo, Pellissier attacca Ventura: “Se ne voleva andare già dall’inizio”

Chievo, Pellissier attacca Ventura: “Se ne voleva andare già dall’inizio”

L’attaccante: “Chi ama questa squadra non faccia come lui, lotti fino in fondo”

di Marco De Rito, @marcoderito

“Non fate come Ventura”. Così il capitano del Chievo, nonché ex Torino, Sergio Pellissier attacca l’ex Ct della Nazionale. Dopo il pareggio contro il Bologna il tecnico ligure si è dimesso dalla panchina gialloblù. I veneti sono fanali di coda e sono ancora fermi a zero punti, anche per la penalizzazione di tre punti. Il 39enne, da leader della squadra, si sfoga su Instagram visto il momento delicato della sua squadra: “In questa foto c’è tutta la rabbia che ho in questo momento. Un estate pesante con il problema plusvalenze, un inizio di stagione da dimenticare”.

Dopo questa premessa arriva l’attacco frontale a Ventura: “Per dire che non c’è mai fine al peggio le dimissioni di un mister che dal primo momento che è arrivato se ne voleva gia andare. Pazzesco!!! In 22 stagioni da professionista pensavo di aver visto tutto ma sono costretto ad ammettere che c’è sempre qualcosa di nuovo”.  Pellissier pi continua: “Comunque al Chievo siamo abituati ad essere sempre in difficoltà e ne usciremo a testa alta alla faccia di tutti quelli che in questo momento si stanno divertendo alle nostre spalle. Non si può ottenere qualcosa nella vita senza lottare non ci sarebbe gusto no? Ripartiamo ancora da zero e questa volta saremo ancora più forti”.

Poi arriva l’affondo finale: “Chi ama questa squadra non la può abbandonare solamente perché le cose vanno male, non è così che si fa, non fate come Ventura, si vince e si perde insieme come deve essere in una squadra. Mai mollare fino alla fine”. 

31 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

    Io credo che Ventura è il passato, qualcosa ha dato e molto ha preso (in Nazionale ci è andato anche grazie al Toro)
    Ricordo con nostalgia l’annata Cerci-Immobile e un paio di partite tra campionato e EL.
    Ma al Toro non lo rivorrei mai…e non facciamo che se esonerano Mazzarri torna lui perché sarebbe un passo indietro non avanti
    Dopo Mazzarri voglio Longo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata63 - 8 mesi fa

    Tranne l’ultimo anno, nel toro ha fatto un grandissimo lavoro. In nazionale aveva fatto bene, poi fatto fuori dai senatori mentre al Chievo poteva fare a meno di andarci, ha sbagliato ed è giusto che paghi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Anche in nazionale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata63 - 8 mesi fa

    Tranne l’ultimo anno, nel tiro ha fatto un grandissimo lavoro. In nazionale aveva fatto bene, poi fatto fuori dai senatori mentre al Chievo poteva fare a meno di andarci, ha sbagliato ed è giusto che paghi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torotranquillo - 8 mesi fa

    E cìè qualcuno che lo rimpiange? Veramente un uomo squallido. Il peggio all’Udinese con i soldi chiesti fino alla fine. Idem in Nazionale. Ma anche al Toro con quelle risatine con Buffon al termine del derby e in generale sempre a fare il superiore, il genio del pallone non capito. ok abbiamo vinto a Bilbao, ma non basta per far dimenticare i sospiri, le mezze parole e la vergogna di come ha gestito la Nazionale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 8 mesi fa

      Scusa ma sono per niente d’accordo. I contratti si firmano x essere rispettati e se qualcuno deve dei soldi all’altro è giusto che li si pretendano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. abatta68 - 8 mesi fa

    Credo anche io che il toro abbia altri problemi…. Compriamo Pellissier!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 8 mesi fa

      A che ci serve?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. halbert883 - 8 mesi fa

    Credo che Toro News abbia ben altri problemi da affrontare che non le dimissioni di Ventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Leo - 8 mesi fa

    Io credo che per giudicare ci sia bisogno di informazioni, altrimenti si rischia di dire cretinate, anche perché non si capisce il motivo delle dimissioni. Cosa ha spinto Ventura ad andare via? Se non sappiamo questo non possiamo parlare. Con la Nazionale, ad esempio, è emerso solo tempo dopo che una cricca di gobbi, con a capo un BUFFONE patentato, appartenente ad una squadra pluricondannata con sentenza passata in giudicato, convocava “riunioni tecniche” in assenza del Mister e pretendeva di fare la formazione.Una cosa scandalosa. Nessuno ha fiatato (tranne, si deve dire, Marco Tardelli, che ha pubblicamente deplorato la cosa). In questo caso, nel Chievo, non so cosa sia potuto accadere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Forvecuor87 - 8 mesi fa

    Sicuramente i tifosi del Chievo insieme ai giocatori avranno tutto il diritto di avercela con Ventura. Ciò che non capisco proprio e cosa centriamo noi nel attaccare Ventura. Sopratutto per come stiamo andando da 2 anni e mezzo a questa parte. Non mi sembra che siano stati fatti passi avanti. Sono 2 anni che non abbiamo una vera identità a livello di gioco di tattica e di risultati! Il gioco di Ventura lo anno capito tutti che era noioso ma qualche risultato se vi ricordate bene lo ha dato al Toro. La davanti ci sono ZAZA BELOTTI FALQUE e non siamo nemmeno in grado di metterli in condizione di fare Gol!!! Per non parlare della muffa che sta facendo EDERA. Personalmente da Sinisa a Mazzarri e mi dispiace dirlo sopratutto per quest’ultimo a me questo Toro fa venire il latte alle ginocchia alla faccia del cazzo che Ventura era noioso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. granatadellabassa - 8 mesi fa

    Purtroppo Ventura in questa circostanza è davvero indifendibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13780428 - 8 mesi fa

    Altezzoso come sempre….bella figura si, da capitano coraggioso, complimenti ventura, vai in pensione vai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. prawn - 8 mesi fa

    Come rovinarsi la reputazione… Il top l’ha raggiunto al toro, doveva ritirarsi li, ormai si e’ sputtanato alla grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. vicTORINOx - 8 mesi fa

    Ritengo che, prima di lanciare giudizi inappellabili, forse, sarebbe meglio, prima, sentire cosa ne dice l’interessato……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marcohelg_385 - 8 mesi fa

      cosa vuoi che dica lui è il custode unica di tutte le verita lui è il supremo lui èèèèè SVENTURA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. marcohelg_385 - 8 mesi fa

    !! andate sul sito il muro chievo verona..interessanti i commenti sul forum che parlano di ventura….alcuni si erano gia’ rotti il xxxzo dei suoi passaggetti dei difensorori o descrivono le conferenze stampa come deliranti insomma il cibo che ci è toccato per 4 anni!! andateci xche’ merita!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Kieft - 8 mesi fa

    È proprio vero che la gente dimentica in fretta chi le ha fatto del bene ……spiegatemi perché gli hanno dato la nazionale se faceva tutte ste cazzate …..in nazionale ha fallito …nel Torino non ha sbagliato nulla …il Chievo non era suo …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 8 mesi fa

      Nulla? Sei sicuro? Se avevamo un allenatore TOP ma proprio TOP con la squadra che e’ andata al Mames secondo me minimo finivamo ai quarti e soprattutto tornavamo in EL l’anno dopo…

      Poi per carita’, ormai e’ come sparare sull’ambulanza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Rock y Toro - 8 mesi fa

    Ventura è un pallone gonfiato, ha avuto quel che si meritava.
    Inoltre nonostante le dimissioni questa figuraccia penosa col Chievo avrà ripercussioni sulla sua fulgida carriera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. alrom4_876 - 8 mesi fa

    GPV un mediocre che ha voluto volare troppo in alto. Rimpiangerà sempre il Toro ma noi non rimpiangeremo lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Bilancio - 8 mesi fa

    Io invece dico che:
    Quest anno e’ il grande anno del Chievo in serie b.
    Una squadra come il Chievo dovrebbe avere quella categoria. E sarebbe ancora un lusso.
    Mai stata simpatica come squadra.
    Forse tenuta a Galla artificialmente per far credere che le Belle favole e le anime Belle esistono ancora nel mondo del calcio. Cazzate.
    E’ un campionato da molti anni pilotato Dall Alto al basso con un po di margine, di lasco, ma pilotato secondo linee guida ancor peggio di calciopoli.
    La differenza e’ che prima si poteva criticare. Oggi invece bisogna solo subire e non si possono neanche infastidire I manovratori.
    Poca soddisfazione a vedere un chievo in b, ma meglio che niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Junior - 8 mesi fa

    Questa è proprio una brutta storia. Mi dispiace molto per i ragazzi che si trovano senza una guida adesso. Onore a loro.
    Su GPV non commento visto che non so le vere motivazioni e lavorare sulle congetture non serve. Certo almeno poteva gestirla diversamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. GlennGould - 8 mesi fa

    Io credo che Ventura, in questo ultimo periodo non sia professionalmente molto lucido. È evidente che dopo la sciagurata scelta, per sua ammissione, di allenare la nazionale, anche la decisione di andare al chievo si sia rilevata errata, come dimostrano le dimissioni dopo 4 partite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Freddy - 8 mesi fa

    Da parte mia ha capito che erano troppo scarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Bischero - 8 mesi fa

    Forse non immaginava fino a quel punto Vanni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Bischero - 8 mesi fa

    Non doveva nemmeno accettare perché siete scarsi. Missione impossibile salvarvi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 8 mesi fa

      E non lo sapeva già prima?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 8 mesi fa

        Ma a mr libidine interessavano solo i fue anni di contratto e l’ingaggio…da buon genovese sampdoriano…!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. PrivilegioGranata - 8 mesi fa

          Se si dimette, automaticamente perde contratto e stipendio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Hagakure - 8 mesi fa

            Certo, ma ha fatto bene i suoi conti: se restava e continuava fare le sue cagate proverbiali, sul campo e fuori, nn lo avrebbero ingaggiato nemmeno più in Promozione (anche se dubito fortemente che trovi ancora un contratto in Italia).

            Così facendo ha cercato di pararsi le chiappe con i soliti discorsi dell’ambiente ostile, ecc.

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy