Coralli risponde ad Ebagua

di Davide Agazzi – Finisce in pareggio l’anticipo di questa terza giornata di ritorno. Occasione mancata dunque per il Varese, che aveva la possibilità di portarsi momentaneamente a meno due dalla vetta. Un buon punto per l’Empoli, che affrontava una delle squadre più temibili di questo torneo.

Il primo tempo si sblocca dopo solo un quarto d’ora, quando Ebagua anticipa Stovini e batte  Handanovic di sinistro,…

di Redazione Toro News

di Davide Agazzi – Finisce in pareggio l’anticipo di questa terza giornata di ritorno. Occasione mancata dunque per il Varese, che aveva la possibilità di portarsi momentaneamente a meno due dalla vetta. Un buon punto per l’Empoli, che affrontava una delle squadre più temibili di questo torneo.

Il primo tempo si sblocca dopo solo un quarto d’ora, quando Ebagua anticipa Stovini e batte  Handanovic di sinistro, siglando la sua sesta rete stagionale. L’Empoli prova a reagire, ma Zappino prima e la sfortuna poi negano il gol a Coralli. Il Varese dal canto suo si limita ad amministrare il vantaggio, senza cercare la via del raddoppio con troppo affanno. Nel finale di primo tempo, il neoarrivato Forestieri coglie la traversa e subito dopo Neto Pereira si divora una ghiotta occasione da gol.

Il secondo tempo non lascia preludere a grandi cambiamenti, ma dopo pochi minuti è proprio Coralli a regalare il pareggio ai suoi tifosi, ribandendo in rete un suo colpo di testa, precedentemente finito sul palo. Dopo il pareggio, l’Empoli si ritrova ingenuamente in dieci, quando Tonelli viene espulso per doppia ammonizione. Nonostante lo svantaggio numerico, la squadra di Aglietti riesce a portare a casa un buon pareggio.

EMPOLI-VARESE 1-1

RETI: pt 16′ Ebagua (V), st 16′ Coralli (E).

EMPOLI: Handanovic, Gorzegno, Stovini, Tonelli, Vinci, Moro, Musacci (st 42′ Gotti), Valdifiori, Coralli, Fabbrini (st 14′ Saponara), Forestieri (st 21′ Mori). A disp. Pelagotti, Soriano, Cesaretti, Mchedlidze. All. Aglietti
VARESE: Zappino, Camisa, Dos Santos, Pisano, Concas, Corti, Osuji (st 26′ Correa), Pugliese, Zecchin, Ebagua (st 30′ Tripoli), Neto Pereira (st 1′ Cellini). A disp. Moreau, Armenise, Figliomeni, Furlan. All. Sannino.

Classifica aggiornata: Novara 44, Siena 44, Atalanta 44, Varese 40, Livorno 35, Reggina 34, Torino 34, Padova 33, Pescara 31, Vicenza 31, Empoli 30, Crotone 28, Grosseto 28, Modena 28, Albinoleffe 27, Cittadella 25, Sassuolo 24, Piacenza 22, Triestina 22, Portogruaro 22, Ascoli 21, Frosinone 20.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy