Mihajlovic: “Fiorentina o Torino? Tornerei in granata per i tifosi”

L’allenatore serbo: “A Firenze mi fischiavano anche quando vincevamo, quindi sono stato meglio all’ombra della Mole: quando mi esonerarono ci rimasi mal”

di Marco De Rito, @marcoderito

“Fra Torino e Fiorentina, sceglierei i granata”, parola di Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo si trova di fronte due ex squadra nelle ultime due giornate. Domani alle 21.45 si troveranno di fronte il Bologna e i Gigliati. Mentre nell’ultima giornata di campionato i rossoblù di Miha affronteranno i granata. All’allenatore in conferenza stampa oggi è stato chiesto in quale delle due squadre ritornerebbe, Mihajlovic non ha dubbi: “Diciamo che a Firenze mi fischiavano anche quando vincevamo, quindi sono stato meglio a Torino: quando mi esonerarono ci rimasi male, ma fra le due piazze sceglierei appunto Torino”.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Filadelfia - 3 mesi fa

    Ma anche NO, grazie!!! Ci mancherebbe ancora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Donato - 3 mesi fa

    Ciao fratelli!!!
    Faccio un po’ di toto-allenatore tanto per … e sparo: Liverani, De Zerbi, Di Francesco, Maran. Tutto pur di non vedere Giampaolo . Ah , c’è anche l’allegro Spalletti.
    Che ne pensate?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Donato - 3 mesi fa

      Dimenticavo…. E se tornasse Ventura?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Luigi-TR - 3 mesi fa

      Maran e Di Francesco ok e io aggiungerei Donadoni
      gli altri da te proposti a me non piacciono così come non vedo adeguato Giampaolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea63 - 3 mesi fa

    Cairo sta sul cazzo pure a lui!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      bella questa! 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. peter1 - 3 mesi fa

    Il vero problema non è chi sia meglio tra Mihajlovic, Mazzarri, Longo o vattelappesca, quanto piuttosto che quando scegli uno di questi allenatori devi poi agire di conseguenza sul mercato, prendendo giocatori consoni al loro modo di far giocare le squadre e difendere la loro conduzione tecnica fino a quando essa sia difendibile. Poi anche gli allenatori fanno i loro bravi errori com’è naturale che sia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Donato - 3 mesi fa

    Un grande!!! Sarebbe bello se tornasse ma non sarà così. Ricordo un derby perso all’ultimo respiro mentre stavamo schiacciando la Rube nella sua area di rigore.
    Una roba d’altri tempi. Spregiudicatezza tattica assurda che da parecchi veniva giudicata male e in effetti spesso erano autentici suicidi, ma che bel gioco!!!
    Col tempo però si perse mezzo spogliatoio e questo causò l’esonero.
    In bocca al lupo Sinisa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. fabio.tesei6_13657766 - 3 mesi fa

    Esonerarlo è stato il più grosso errore di Cairo. Purtroppo ho avuto ragione ma non c’è gnente di cui vantarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. eurotoro - 3 mesi fa

    come sono andate le cose penso che si può dire tranquillamente che Sinisa non era inferiore a Ventura e Mazzarri…anzi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pau - 3 mesi fa

    Ricordo benissimo Toro fiorentina e Toro Roma di inizio campionato, giocavamo senza nessuna paura e vincemmo strameritatamente. Una goduria, l’aria era da squadra che poteva davvero dire la sua in campionato, non succedeva da anni, da troppo…
    Chissà che in questi anni non abbia imparato un po’ di tattica e si sia convinto che a volte bisogna giocare per non prenderle. Per il prossimo anno ci vuole uno così, con palle quadrate e che dia entusiasmo. non mi dispiacerebbe un suo ritorno, affiancato da preparatori bravi e più tattici di lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Il primo anno con lui fu una goduria. Poi si perse un po’ ma con la squadra di Mazzarri credo avrebbe ottenuto gli stessi punti, però divertendoci anziché annoiandoci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Forvecuor87 - 3 mesi fa

    Ti voglio bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Marcogol - 3 mesi fa

    prima di lui mi addormentavo durante le partite del toro, con lui invece rimanevo sveglio fino alla fine, il suo gioco peccava di un po di equilibrio ma era un piacere vedere il toro giocare e mi divertivo, dopo di lui son tornato ad addormentarmi. Sinisa per me il numero 1 io vorrei tornasse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Innav (CAIRO VATTENE) - 3 mesi fa

    Eri un grande per noi, peccato che non stavi mai zitto coi gobbi ed eri diventato una prima donna che offuscava il napo…leone nostro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-14165930 - 3 mesi fa

    Sicuramente ci arrabbiavamo per il 424 nei 20 minuti finali senza equilibri ma certamente ti abbiamo voluto un gran bene, potevi crescere se avessi avuto una società seria alle spalle. Ma qui non è Bologna e Cairo non è Saputo purtroppo (e non abbiamo un Sabatini anche se attendo con fiducia Vagnati).
    Grande Sinisa ed in bocca al lupo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13984311 - 3 mesi fa

    Sinisa unico uomo vero dell’era Cairo. Quando c’era lui non mi sono perso nessuna partita giocata in casa pur facendomi 400 km ogni volta. Magari prendevamo 3 gol dal Pescara ma ne facevamo 5. Io mi ero veramente divertito. Grazie Sinisa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. FuriaGRANATA - 3 mesi fa

    Sinisa il tuo esonero altra perla negativa del presiniente
    Cairo VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ddavide69 - 3 mesi fa

    Sei sempre un grande, forza Sinisa!@

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-14287754 - 3 mesi fa

    grande sinisa non ti avrei mai esonerato!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. TOROPERDUTO - 3 mesi fa

    Ahahahah servito a puntino per chi dice che nessuno compra il Toro per colpa dei tifosi, infatti si è visto dalle parole di sinisa,. E la Fiorentina l hanno comprata

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy