Serie A, Cagliari-Milan 0-2: Doppio Ibra, sardi KO

Finisce 0-2 per il Milan alla Sardegna Arena contro il Cagliari. I rossoneri tornano a +3 sull’Inter, mentre il Cagliari resta a +1 sul Torino

di Davide Fagnani

Finisce 0-2 per il Milan alla Sardegna Arena contro il Cagliari. I rossoneri vincono grazie ad una doppietta di Ibrahimovic che realizza un rigore nel primo tempo e chiude la partita nel secondo. Il Milan torna a +3 sull’Inter avvicinandosi al titolo di campione d’inverno. Il Cagliari invece continua a perdere e ora si trova a +1 sul terz’ultimo posto.

CAGLIARI, ITALY – JANUARY 18: Radja Nainggolan of Cagliari in action during the Serie A match between Cagliari Calcio and AC Milan at Sardegna Arena on January 18, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

LA PARTITA – Torna titolare Ibrahimovic con Castillejo, Brahim Diaz e Hauge alle sue spalle. Nel Cagliari non giocano Sottil e Walukiewicz, mentre esordisce subito Duncan. Al 6′ subito svolta nel match. Ibrahimovic riceve in area, cerca il contatto con Lykogiannis e va a terra: Abisso indica il dischetto. Dagli 11 metri va proprio lo svedese che realizza il gol dello 0-1. La partita si mette subito quindi in discesa per il Milan, con il Cagliari costretto ad inseguire. I sardi riescono spesso ad arrivare in area rossonera ma non riescono quasi mai a calciare verso la porta di Donnarumma. La più grande occasione infatti ce l’ha ancora il Milan al 36′ con Calabria, che dopo un rimpallo si trova la palla tra i piedi appena dentro l’area e calcia col destro, centrando il palo interno. Non ci sono altre occasioni e le squadre vanno a riposo sullo 0-1.

Nella ripresa il Milan raddoppia subito. Grande lancio di Calabria per Ibrahimovic che controlla, entra in area e con il sinistro batte Cragno. Il guardalinee alza la bandierina, ma il var corregge la decisione e assegna il gol. Il Cagliari prova a riaprire la partita e al 63′ Joao Pedro serve con una gran palla Simeone che tira di prima di sinistro ma Donnarumma in uscita compie una grande parata, salvando il doppio vantaggio. Nel Milan entra Saelemaekers che però resta in campo meno di 10′, visto che commette due falli da ammonizione procurandosi un cartellino rosso che gli farà saltare la partita con l’Atalanta. Nel finale altra grande parata di Donnarumma su colpo di testa di Cerri. Non ci sono altre occasioni di gol, finisce 0-2 alla Sardegna Arena.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy