Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

campionato

Serie A, Fiorentina-Milan 2-3: i rossoneri vincono in rimonta

FLORENCE, ITALY - MARCH 21: Dusan Vlahovic of ACF Fiorentina battles for the ball with Zlatan Ibrahimovic of AC Milan during the Serie A match between ACF Fiorentina and AC Milan at Stadio Artemio Franchi on March 21, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Al Franchi il Milan vince 2-3 in rimonta e ottiene tre punti importanti nella corsa al quarto posto salendo a +9 sul Napoli impegnato stasera

Davide Fagnani

Il Milan vince 2-3 al Franchi battendo in rimonta la Fiorentina. Rossoneri in vantaggio con Ibrahimovic, poi Pulgar e Ribery ribaltano la partita. Dopo il gol dello svantaggio il Milan si ricompatta e prima pareggia Brahim DIaz, poi Calhanoglu completa la rimonta. I rossoneri ottengono 3 punti importanti nella corsa al quarto posto salendo a 59 punti, a +9 sul Napoli quinto che ha però due partite in meno. La Fiorentina resta invece a 29 punti al quattordicesimo posto in classifica.

 FLORENCE, ITALY - JANUARY 03: General view ahead of the Serie A match between ACF Fiorentina and Bologna FC at Stadio Artemio Franchi on January 3, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

LA PARTITA - Nella Fiorentina gioca ancora Eysseric in un 4-4-2 con Castrovilli centrale di centrocampo. Nel Milan torna titolare Ibrahimovic, gioca anche Brahim Diaz. Dopo 5' subito occasione per la viola. Corner di Ribery, stacca Caceres che colpisce di testa, ma Tomori salva sulla linea anticipando Milenkovic. Dopo un buoni inizio della Fiorentina, passa però in vantaggio il Milan. Lancio lungo di Kjaer, Martinez Quarta sale male e tiene in gioco Ibrahimovic che si invola verso la porta e batte Dragowski. I padroni di casa però reagiscono subito e al 17' trovano il gol del pareggio. Punizione dal lato sinistro di Pulgar che beffa Donnarumma e fa 1-1. La partita è intensa e al 29' la Fiorentina va ad un passo dal raddoppio. Corner da sinistra, colpo di tacco volante di Pezzella e incrocio dei pali pieno. Passano 6' e anche il Milan prende un legno. Filtrante di Calhanoglu per Ibrahimovic che solo davanti a Dragowski prova un pallonetto che si stampa sulla traversa. Al 40' gran tiro di Calhanoglu che esce di pochissimo. Nel finale di primo tempo si fa male Dragowski che deve lasciare il posto a Terraciano. La prima frazione termina così, sul punteggio di 1-1.

Nella ripresa passa subito la Fiorentina. Martinez Quarta fa partire l'azione, serve Eysseric sulla destra, cross rasoterra per Vlahovic che spalle alla porta serve Ribery che appena dentro l'area con un destro piazzato batte Donnarumma. Il Milan sembra alle corde, ma al 57' pareggia. Calcio d'angolo, kjaer colpisce il pallone con la schiena e involontariamente serve un assist a Diaz che batte Terraciano. I rossoneri riprendono coraggio e al 64' Ibrahimovic va vicinissimo al gol crossando dalla sinistra, il pallone si impenna e diventa praticamente un tiro che prende il palo. Al 67' gran palla di Diaz per Theo Hernandez che arriva al volo ma non riesce a segnare da pochi passi. Pochi minuti dopo il Milan trova il gol del vantaggio. Azione di Kessie per vie centrali. L'ivoriano serve Calhanoglu che con un destro a giro basso batte Terraciano. Nel finale la Fiorentina prova a buttarsi in avanti ma non riesce a creare grandi occasioni. Vince il Milan 2-3.

Potresti esserti perso