Serie A, Genoa-Napoli 2-1: doppio Pandev, campani KO

Il Genoa vince ancora. Il grifone stende il Napoli con una doppietta di Pandev e sale a 24 punti, fuori dalla zona retrocessione. Ai campani non basta Politano

di Davide Fagnani

Il Genoa vince ancora. Seconda vittoria consecutiva e terza nelle ultime quattro partite per il grifone, che a Marassi batte il Napoli 2-1 con una doppietta di Pandev e sale a quota 24 punti, uscendo definitivamente dalla zona retrocessione. Nelle ultime 7 giornate il Genoa ha infatti realizzato 17 punti, come l’Inter e meno solo della Juventus. Al Napoli non basta il gol di Politano e si conferma troppo altalenante nel rendimento, fallisce l’aggancio alla Roma e resta a quota 37 punti.

GENOA, ITALY FEBRUARY 6: Matteo Politano of SSC Napoli celebrares after scoring during the Serie A match between Genoa CFC and SSC Napoli- Serie A at Stadio Luigi Ferraris on February 6, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

LA PARTITA – Nel Genoa c’è Pandev in attacco con Destro. Nel Napoli parte dalla panchina Insigne, ci sono Politano e Petagna titolari. All’11’ passa subito in vantaggio il Genoa. Passaggio completamente sbagliato di Maksimovic, Badelj recupera il pallone e serve subito Pandev che perde per un attimo il tempo ma poi con il mancino segna il gol dell’1-0. Il Napoli prova a reagire e si fa vedere con Politano che impegna Perin con un tiro dal limite. Al 24′ il Napoli va vicinissimo al pareggio con un’incornata di Petagna che si stampa sulla traversa. Il grifone però è molto più cinico e al 26′ raddoppia. Altra imbucata di Zajc ancora per Pandev, che solo davanti a Ospina non sbaglia e fa doppietta. I partenopei provano a reagire ma grazie anche ad un attento Perin non riescono a trovare affondi decisivi e il primo tempo si conclude quindi sul 2-0.

Nella ripresa Gattuso effettua presto alcuni cambi e al 58′ Politano sfiora il gol con un tiro a giro che passa vicinissimo al palo. Il Napoli comincia a spingere sempre di più e ci prova con Osimhen e Insigne (appena entrati). Al 71′ ci prova anche Demme che trova ancora una volta un grandissimo Perin a dire di no. L’assedio prosegue e al 78′ Insigne ha un’altra grandissima occasione che centra il palo con un tiro al volo di destro. Passa soltanto un minuto e alla fine il gol arriva: Portanova sbaglia completamente il disimpegno, la palla finisce sui piedi di Politano che con un mancino a giro rasoterra insacca nell’angolino. La squadra di Gattuso ci prova in tutti i modi, ma il Genoa riesce a reggere l’assalto e porta a casa una vittoria fondamentale. Finisce 2-1 a Marassi.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. barrieradimilano - 4 settimane fa

    Ottimo per la testa l’aver cominciato a rimontare invece di essere rimontati ora per la classifica bisogna incominciare a vincere e sabato troveremo una delle squadre più in forma, se non fondamentale partita molto molto importante FORZA VECCHIO CUORE GRANATA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy