Serie A, Hellas Verona-Parma 2-1: ducali sempre più giù

L’Hellas Verona batte 2-1 il Parma al Bentegodi. Ducali in vantaggio con il gol su rigore di Kucka. Poi un autorete di Grassi e un gol di Barak firmano la rimonta scaligera

di Davide Fagnani

L’Hellas Verona batte 2-1 il Parma al Bentegodi. Ducali in vantaggio dopo 8′ con il gol su rigore di Kucka. Poi un autorete di Grassi e un gol di Barak firmano la rimonta scaligera. Il Verona sale a quota 33 punti, mentre il Parma continua la sua crisi e rimane al penultimo posto in classifica a quota 13, a -2 dal Cagliari e -4 dal Torino, appena fuori dalla zona retrocessione.

VERONA, ITALY – FEBRUARY 15: General view inside the stadium prior to the Serie A match between Hellas Verona FC and Parma Calcio at Stadio Marcantonio Bentegodi on February 15, 2021 in Verona, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

LA PARTITA – Assente Kalinic, c’è Lasagna a guidare l’attacco del Verona. Squalificati sia Zaccagni che Faraoni, giocano Lazovic a destra e Colley sulla trequarti. Nel Parma la sorpresa è il recupero di Cornelius, schierato subito titolare. Al 5′ subito una svolta: Lovato lascia il pallone non accorgendosi di Karamoh alle sue spalle, Silvestri in uscita prova ad intervenire ma travolge l’attaccante. L’arbitro non fischia il rigore ma viene richiamato un minuto dopo alla review dove non può che fischiare il penalty. Dal dischetto va Kucka che non sbaglia e fa 0-1. Il vantaggio del Parma però dura poco perché l’Hellas si scuote e al 13′ trova il gol del pareggio. Cross di Lazovic dalla destra, spizzata di testa di Lasagna e conclusione di Dimarco, Grassi prova ad intervenire ma devia nella propria porta causando l’autogol dell’1-1. Al 38 splendida punizione di Dimarco che costringe Sepe a togliere la palla dall’incrocio. Non ci sono altre occasioni e il primo tempo termina 1-1.

Nella ripresa gioca meglio il Verona che si fa vedere maggiormente dalle parti di Sepe e alla fine trova il gol del vantaggio al 62′. Calcio d’angolo di Dimarco e stacco perfetto di Barak che in terzo tempo anticipa Zirkzee e insacca il 2-1. Nonostante la girandola dei cambi il Parma non riesce a trovare una reazione, anzi è l’Hellas ad andare vicino al tris all’83’ con un tiro incrociato di Bessa che si spegne sul fondo di pochissimo. Nel finale il Parma si riversa in attacco e al 94′ ha l’occasione per pareggiare con un colpo di testa alto di pochissimo di Zirkzee. Con questa occasione si conclude praticamente la partita. Termina 2-1 Hellas Verona-Parma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy