Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

campionato

Serie A, i risultati dell’infrasettimanale

MILAN, ITALY - JANUARY 17:  A general view before the Serie A match between FC Internazionale and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on January 17, 2021 in Milan, Italy.  (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images )

Tanti gol e alcune sorprese nella 25^ giornata di Serie A, turno infrasettimanale del nostro campionato. Vittorie per Atalanta, Verona, Cagliari e Roma

Davide Fagnani

Tanti gol e alcune sorprese nella 25^ giornata di Serie A, turno infrasettimanale del nostro campionato.

A San Siro il Milan raggiunge il pari contro l'Udinese al 96' con il sedicesimo rigore della sua stagione. Bianconeri in vantaggio con Becao, poi a tempo scaduto l'arbitro lascia concludere l'azione e Stryger Larsen commette una follia saltando col braccio alto in area. L'arbitro indica il dichetto e Kessie non sbaglia. Finisce 1-1 a San Siro con il Milan che si riporta temporaneamente a -3 dall'Inter impegnata domani a Parma. L'Udinese invece sale a quota 29.

Il Cagliari vince ancora: seconda vittoria consecutiva dall'arrivo di Leonardo Semplici. I sardi battono il Bologna 1-0 grazie ad un gol di Rugani e scavalcano temporaneamente il Torino, che però ha due partite in meno, mentre il Bologna resta fermo a quota 28.

Finisce in parità invece il derby di Genova. Succede tutto nel secondo tempo, con il grifone che passa in vantaggio grazie ad un gol di Zappacosta, poi Tonelli su assist di Candreva realizza il gol del definitivo 1-1. Il Genoa sale così a 27 punti, mentre la Sampdoria resta davanti a quota 31.

L'Hellas Verona stravince a Benevento: gli scaligeri vincono 0-3 grazie ai gol di Faraoni, ad un autogol di Foulon e ad un gol di Lasagna. La squadra di Juric sale a 38 punti, mentre il Benevento si ferma a 25, ora non lontano dalla zona retrocessione occupata dal Torino (con due partite da recuperare) con 20 punti.

Vince anche la Roma, che a Firenze passa in vantaggio con un gol di Spinazzola, che poi però realizza anche l'autogol del pareggio viola. Al 88' però arriva il gol del definitivo 1-2 di Diawara che regala 3 punti d'oro alla Roma che sale a 47 punti, a -2 dall'Atalanta quarta, mentre la Fiorentina rimane a 25, in zona retrocessione.

Vittoria larghissima invece per l'Atalanta che batte 5-1 un Crotone sempre più proiettato alla Serie B. Il primo tempo si conclude 1-1 dopo i gol di Gosens per la dea e Simy per i calabresi. Nella ripresa poi si scatena la squadra di Gasperini che dilaga grazie ai gol di Palomino, Muriel, Ilicic e Miranchuk.

Potresti esserti perso