Serie A, la classifica: cade il Cagliari, il Torino guadagna un punto. Ko anche il Crotone

Classifica / I friulani vengono agganciati dal Bologna e scendono al tredicesimo posto

di Redazione Toro News
Classifica Serie A

Un gol di Muriel allo scadere del novantesimo castiga il Cagliari alla Sardegna Arena. Il gol del colombiano dell’Atalanta strappa un mezzo sorriso in casa Toro: il pareggio di ieri contro il Genoa si rivela quantomeno utile a guadagnare un punto sulla terzultima. I sardi, infatti, restano a quota 15 punti, due lunghezze sotto il Torino. Suspense nel recupero finale, quando l’arbitro prima concede un rigore al Cagliari ma poi lo cancella dopo aver rivisto l’episodio al monitor. Questa dunque è la situazione di classifica con cui le due squadre arriveranno allo scontro diretto di venerdì sera in Sardegna.

Cade anche il Crotone, che in casa contro il Sassuolo perde 2-1. Decisivo il rigore di Caputo. Nel primo tempo Berardi aveva aperto la sfida con un bel gol dal limite dell’area. Pareggio provvisorio targato dall’ex Napoli Ounas. Poi Di Carmine porta in vantaggio i pitagorici, ma il VAR annulla la rete del calabrese e nella ripresa Caputo su rigore regala il successo al Sassuolo.

L’altra gara del pomeriggio ha visto la vittoria della Sampdoria sulla Fiorentina: 2-1 per i blucerchiati di Ranieri, grazie alle reti di Keita e Quagliarella. Inutile il gol di Vlahovic per i viola di Prandelli, che restano al quintultimo posto a 22 punti, cinque lunghezze sopra il Torino.

Nel lunch match delle 12.30, la Roma batte comodamente l’Udinese all’Olimpico e si porta al terzo posto. La doppietta di Veretout e il gol di Pedro condannano i friulani a una sconfitta che li obbliga a lasciare il dodicesimo posto. L’Udinese viene infatti agganciato dal Bologna, che venerdì aveva pareggiato con il Benevento.

In serata l’Inter batte 3-1 la Lazio. Doppietta di Lukaku e gol di Lautaro per i nerazzurri. Inutile il gol del provvisorio 2-1 di Escalante, che ha deviato involontariamente in rete un calcio di punizione di Milinkovic-Savic. I nerazzurri con il successo si sono portati al primo posto della classifica e la prossima giornata si giocheranno la vetta contro il Milan nel derby.

76 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. olivia - 1 settimana fa

    Considerando che noi abbiamo una rosa da Settimo posto e solo lo scempio di GIAMPAOLO ci ha ridotti in queste condizioni sono fiducioso che se NICOLA fa giocare la squadra nelle sue migliori condizionidovremmo venirne fuori.Attenzione che noi abbiamo la Mina vagante ZAZA.Con il Genoa si e’ mangiato il goal della vittoria.Per salvarci ho paura che sia meglio lasciarlo in tribuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ddavide69 - 2 settimane fa

    Qui si parla di punti guadagnati quando non si vince da un anno. Incredibile! La cosa ancora più assurda è pensare che basti pareggiare queste partite perché così chi ti insegue non tu prende, dimenticandosi che in serie b ci vanno 3 squadre e mentre tu pareggi magari una delle altre 2 può vincere e ti sei fumato il vantaggio . Ormai siamo alla follia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro1964 - 2 settimane fa

    Vincere a Cagliari vale doppio anzi triplo: per i punti, per lo scontro diretto, per credere fortemente che possiamo farcela! Non guardiamo cosa fanno i nostri concorrenti, dobbiamo uscire da questa situazione solo con le nostre energie positive, crediamoci insieme, eddddddddddddainné!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Esatto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 2 settimane fa

    Ho visto sia il Crotone che l’Udinese. I calabresi non hanno grosse speranze di salvarsi anche se Ounas è un grande acquisto. L’Udinese invece se la gioca.
    Per il quart’ultimo posto ce la giochiamo noi e il Cagliari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fandangogranata - 2 settimane fa

    Certo che retrocedere in un campionato di questo livello…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Malco160576 - 2 settimane fa

    La vedo dura. Abbiamo fatto come nel girone di andata 3 punti nelle prime 3 partite, e avevamo a disposizione qualche intervento sul mercato, e 2 partite abbordabili in casa. A Cagliari soltanto vincendo puoi svoltare definitivamente, altrimenti sarà tutto come nei precedenti 13 terribili mesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. l.cupiol_5432650 - 2 settimane fa

    Cagliari si vince poi Sassuolo si pareggia, poi si perde e poi si vince col Crotone. Fra quattro giornate con 24 punti per continuare a sperare… concordo con chi dice che a Singo una pausa fa bene. In fondo Vojvoda non è il nostro miglior acquisto estivo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 2 settimane fa

      Singo sembra abbia un autonomia di 60 minuti, forse è una questione mentale più che fisica. Può benissimo partire titolare ma se vedi che arranca non puoi lasciare in panchina Vojvoda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Emilianozapata - 2 settimane fa

    Detto che, purtroppo, quella di venerdì è una parteta stradecisiva (altro che balle), che il Cagliari non ci è superiore e che fortunatamente Nicola allena noi e Di Francesco loro, penso che se si vincesse si darebbe una svolta al campionato non solo per i 5 punti di vantaggio su di loro, ma perché, proprio in virtù delle grandi capacità del nostro allenatore come motivatore (in effetti non credo sia un finissimo stratega, caso mai uno con i piedi per terra che conosce bene il calcio) potremmo infilare un cilo positivo.
    Mi chiedo però se dove come e quando Baselli tornerà a tempo pieno. E siccome penso positivo, aspetto Sanabria. E che c…mica deve girare sempre tutto male!
    Forza Toro e fuori le palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. prussianblu_2420880 - 2 settimane fa

    Secondo me il quart’ultimo posto, alla fine, lo raggiungiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Speriamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ardi - 2 settimane fa

    L’ho scritto già nella live e pure prima, se bonazzoli non è stato ne titolare e nemmeno ha preso il posto di zaza, ma già ad inizio secondo tempo è perché il rischio che continui a fare gol e di conseguenza doverlo tenere titolare fa rischiare troppo cairo che ad un certo punto avrebbe l’obbligo di riscatto, mentre continuare con zaza e verdi, serve per metterli in mostra per futura vendita, senza neanche capire che fanno più bella figura in panchina. Sulla gestione tattica ribadisco che oltre alla mancanza tecnica, pur avendo cambiato allenatore, le squadre che provano a vincere difendono in tanti e ripartono in tanti, noi non lo facciano. Sono sicuro che il benefattore è con la calcolato in mano per calcolare cosa più gli convenga, se rimanere in a con i soldi delle tv, o andare in b con paracadute e svendite varie. Nel dubbio cerca solo di contenere i costi. Però poi ci sono cose che non mi spiego e vanno oltre il mero calcolo, perché non prendere vaszquez per meno di un milione e shone a parametro zero? Ed è solo un esempio, per cui ho il dubbio che ci sia dolo, anche i soldi spesi per personaggi inutili, che pure un bambino avrebbe capito, sono stati spesi, senza poi investire molto meno sul centrocampo o sulla costruzione del Fila o del Robaldo. Temo che oltre alla calcolatrice, il benefattore pensi ad interessi, che sono un conflitto di interessi, ma per il Toro, non certo per lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 2 settimane fa

      Ma perché scriviamo certe cose! Ma secondo te il.danno economico di una serie b non vale il riscatto di bonazzoli? Mettiamo per ipotesi che bonszzoli esplode , fa un buon girone di ritorno e segna 6-7 gol,chi ci guadagna da tutto questo? Persino nella malaugurata ipotesi di non rimanere in A, lo riscatti e lo rivendi con una probabile plusvalenza. E stata una scelta tecnica di Nicola punto e basta, finiamola con questa dietrologia da quattro soldi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

        Se è stata puramente una scelta tecnica di Nicola allora dobbiamo metterci a bacchettare pure il mister, perchè dopo l’ottimo impatto a Bergamo Bonazzoli andava messo in campo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

          Ti ricordo che il Mister è colui che con i giocatori ci trascorre l’intera settimana,perciò volgiamo pretendere di sapere meglio di lui le condizioni e lo stato di forma dei giocatori..??? Se ha optato per certe scelte evidentemente avrà avuto i suoi motivi…..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

            E certo che ha avuto i suoi buoni motivi… anche se abbiamo pareggiato una partita che si doveva vincere è perché ci devono essere dei buoni motivi.

            Mi piace Non mi piace
          2. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

            Anche se retrocediamo ci saranno dei buoni motivi.

            Mi piace Non mi piace
      2. FORZA TORO - 2 settimane fa

        bravo,sempre le solite sciocchezze

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

      No, no, no secondo me non prendi Vasquez perchè non capisci che ci serve. Per me è ancora più grave del dolo, è incompetenza. Di Cairo, di Vagnati, e di tutti quelli che hanno voce in capitolo in luogo di mercato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. FORZA TORO - 2 settimane fa

      ma cosa c’entra il riscatto,basta con ste storie da Toropiattisti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ghiry7 - 2 settimane fa

    Il Cagliari se l’è giocata con la Dea, e venerdì giocheranno in casa con l’agonismo a 1000.
    Noi s’è fatto pena col Genoa in casa. La vedo dura.
    Per come la vedo io il Mister deve alzare la linea di pressing e farli aggredire più alti (come faceva il Genoa con noi). Bonazzoli al posto dell’indecente Zaza, Baselli dall’inizio e perché no Vojvoda al posto di Singo che sta giocando male.
    Ci vuole più aggressività per fare punti in serie A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TifoTORO - 2 settimane fa

      Se il Cagliari avesse pareggiato con la dea 3-3 partendo da tre a zero ora parleremo del fatto che una squadra così ci farebbe il culo e invece stiamo a dire che dobbiamo stare attenti. Dobbiamo essere oggettivi e dire che loro sono messi peggio di noi. È un dato di fatto. Si va la e si vince

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. granata63 - 2 settimane fa

    ho letto tutti i post. ognuno è libero di pensarla come vuole. una cosa è certa. è vero che ci sono altre partite, ma a cagliari non dobbiamo perdere. anche giocando una gara di merda in difesa ma bisogna combattere su tutti i palloni e portare a casa punti. sono gare di svolta che non bisogna perdere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Se non vinci non svolti proprio per nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 settimane fa

        Tranne per i 2 pcu che mettono j meno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granata63 - 2 settimane fa

    con i pareggi e questa media punti si retrocede. il cagliari ha un buon organico. sino a che rimane di francesco siamo a posto. se lo dovessero mandar via e sostituirlo con uno bravo, avremo una concorrente in più. venerdi sarà uno spareggio anticipato. zaza di nuovo inesistente. tanto impegno ma niente di più, perchè non provare bonazzoli. cross zero, passaggi smarcanti da centrocampisti zero. così non è facile segnare. speriamo in san belotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dingo68 - 2 settimane fa

      Scusami, ma i commenti li scrivete senza pensare o altro? Se la media vale per noi allora gli altri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 settimane fa

        Se pareggiamo a Cagliari siamo comunque sotto negli scontri diretti. Vogliamo davvero arrivare a giocarci tutte le partite con l acqua alla gola ? Ma andiamo..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

          Infatti, e ci conviene vincere con due gol di scarto per avere un vantaggio concreto nel caso di parità di punteggio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. GRANATORO - 2 settimane fa

    Non credo siano meglio di noi ma faranno la guerra e il Toro deve essere pronto evitando, ad esempio, di giocare a lanci lunghi come fatto ieri perché così non si va da nessuna parte, dovremo avere coraggio e tanto agonismo…..speriamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. prometeora - 2 settimane fa

    Un punto guadagnato se non perdiamo a Cagliari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-15014553 - 2 settimane fa

    Che il culo sia con noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

    Ma quelli che stanno scrivendo il Cagliari è meglio del.torino su quale base pongono ste convinzioni??? Il Cagliari nelle ultime 10 partite compreso quella di coppa italia ne ha perse 9 e pareggiata 1…in cosa sono meglio??? Noi ok pareggiamo ma loro che erano decisamente messi meglio ad inizio campionato si sono proprio fermati. se Sirigu( non me ne voglia) all andata non gli regala il gol del 3 a 2 finisce pari..loro avrebbero un punto in meno e noi un punto in più..leggo lottano..perché noi a bergamo sotto di 3 cosa abbiamo fatto??? Col Benevento sotto di 2 cosa abbiamo fatto??? Siamo 2 squadre mal costruite per me , in base a di francesco per loro e giampaolo per noi..detto cio’ loro hanno qualcosa in più in mezzo al campo, davanti fanno una fatica terribile a segnare..quindi sentire il cagliari non merita è sfortunato cit sky è troppo riduttivo se nelle ultime 10 ne perdi 9..Toro e Cagliari e non dimentico Parma Crotone e spero che qualcuna sopra magari si blocchi, a mio avviso lotteranno fino all ultima giornata per la salvezza..ritornando a cagliari e toro per me non ce meglio o peggio in questo momento sono squadre ripeto costruite male per i moduli che i loro allenatori volevano giocare e che stanno entrabe avendo e avranno un sacco di problemi a salvarsi…poi pensiamo a noi e vediamo di fare qualche vittoria..forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blackpanther - 2 settimane fa

      Se il Cagliari avesse pareggiato con noi avrebbe due punti in meno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

        Vero..grazie mi sono confuso 2 punti regalati quindi… ancora peggio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

      E volevo aggiungere quando sento a sky parlare di cagliari sfortunato come anche in passato quando vi era ancora Giampaolo parlare di sfortuna..la sfortuna la puoi avere 1/2/3 partite non 22.se una perde nelle ultime 10 ,9 volte il cagliari e il Toro nelle ultime 10 pareggia8 volte ne vince una e ne perde una non si può parlare di sfortuna,perché i problemi sono da ricercare da altre parti. a monte manca un progetto da noi,ci sono errori di mercato..con ds non all altezza
      .di allenatori non accontentati nel mercato a giugno,di allenatori troppo bloccati nei loro credo..noi abbiamo cambiato allenatore..non può essere solo sfortuna se una ha la miseria di 15 punti e noi 17..se noi facciamo pena loro sono ad oggi messi 2 punti sotto ache messi peggio.sentire opinionisti fermarsi alla sfortuna mi vien da dire che hanno sbagliato mestiete.va beh uno è quel gobbo di m..di marocchi quindi va da se dire che cazzo deve capire quello.fvcg

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. tric - 2 settimane fa

    Vista la partita del Cagliari con l’Atalanta. Abbiamo 5 probabilità su cento di andare a vincere e 10 su cento di pareggiare. E garantisco che non sono pessimista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. NEss - 2 settimane fa

    Per il resto, solo 1 sconfitta nelle ultime 10. Ma anche solo una vittoria.

    12 punti per un ruolino che porterebbe a circa 46 punti a stagione se, pero’, non ci fosse da recuperare la situazione precedente che ha portato solo 6 punti in 12 partite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. NEss - 2 settimane fa

    Una vittoria col Genoa avrebbe permesso di giocare anche per il pari a Cagliari.
    Cosi’ come e’ adesso una sconfitta sarebbe disastrosa e va quindi evitata, ma anche il pari non puo’ andare bene perche’ non si puo’ certo pensare di fare 3 punti contro l’inter e affini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Appunto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Vidison - 2 settimane fa

    Pareggiare a Cagliari sarebbe come una vittoria, tenerlo a 2 punti di distanza significherebbe arrivare allo scontro col Sassuolo con più serenità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Cioè vuoi battere il sassuolo e non il Cagliari??? Ma che dici?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Bela Bartok - 2 settimane fa

    Sono un pochino scoraggiato dalle vittorie dello Spezia, credevo che ce la saremmo giocata con loro ed il Parma. Rimane il Cagliari ma non vedo come possa una rosa del genere finire in B, anche con tutto l’impegno di Di Francesco. Ci serve un mezzo miracolo, qualcosa come un paio di vittorie inattese contro squadre di prima fascia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. skrunk - 2 settimane fa

      Bela Bartok, lo Spezia gioca un calcio brillante e d’attacco, cosa che faceva già l’anno scorso in B, noi no… percui la vedo dura poter competere ad armi pari con loro, a meno che Sanabria sia in grado di fare miracoli…
      Se poi pensi che nello Spezia gioca, e bene, un nostro scarto… Gyasi, fa meditare, anche se quando è andato via dal Toro doveva ancora maturare, lo sta facendo adesso, e bene…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. FORZA TORO - 2 settimane fa

    già

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

      Ma quelli che stanno scrivendo il Cagliari è meglio del.torino su quale base pongono ste convinzioni??? Il Cagliari nelle ultime 10 partite compreso quella di coppa italia ne ha perse 9 e pareggiata 1…in cosa sono meglio??? Noi ok pareggiamo ma loro che erano decisamente messi meglio ad inizio campionato si sono proprio fermati. se Sirigu( non me ne voglia) all andata non gli regala il gol del 3 a 2 finisce pari..loro avrebbero un punto in meno e noi un punto in più..leggo lottano..perché noi a bergamo sotto di 3 cosa abbiamo fatto??? Col Benevento sotto di 2 cosa abbiamo fatto??? Siamo 2 squadre mal costruite per me , in base a di francesco per loro e giampaolo per noi..detto cio’ loro hanno qualcosa in più in mezzo al campo, davanti fanno una fatica terribile a segnare..quindi sentire il cagliari non merita è sfortunato cit sky è troppo riduttivo se nelle ultime 10 ne perdi 9..Toro e Cagliari e non dimentico Parma Crotone e spero che qualcuna sopra magari si blocchi, a mio avviso lotteranno fino all ultima giornata per la salvezza..ritornando a cagliari e toro per me non ce meglio o peggio in questo momento sono squadre ripeto costruite male per i moduli che i loro allenatori volevano giocare e che stanno entrabe avendo e avranno un sacco di problemi a salvarsi…poi pensiamo a noi e vediamo di fare qualche vittoria..forza Toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lemmy - 2 settimane fa

        Premessa, sempre forza Toro.

        Ora, io non dico mai, e mai dirò, è l’ultima spiaggia, fino a che la quart’ultima non avrà un distacco irraggiungibile, perché con 38 giornate di campionato così funziona.
        Venerdì la partita è importante, molto importante, ma non decisiva.

        Se vinciamo noi, stacchiamo di 5 punti una diretta concorrente, perché anche Crotone e Parma fino a prova contraria lo sono.
        Autostima a mille, che ci può portare alle sfide con Sassuolo e Lazio con fiducia.

        Se pareggiamo, manteniamo uno status quo che secondo me è quello che cerca Nicola, in attesa di poter ottenere i 3 punti con squadre abbordabili (anche il Genoa in teoria lo era, ma più in salute delle altre) e tenersi a galla.

        Se perdiamo, Nicola subito in discussione perché dopo 5 partite con squadre alla portata (tranne Atalanta) avrebbe ottenuto la stessa media punti di Giampaolo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Il_Principe_della_Zolla - 2 settimane fa

          Se quello che cerca Nicola è quello che dici tu dovrebbe fare le valigie già stasera. Ma dico, scherziamo, o cosa? E quali sarebbero le squadre più abbordabili? Su quattro partite ha avuto di fronte tre armate brancaleone come noi, e non ha cavato un ragno dal buco (tranne per quelli che se ne intendono, che vedono notevoli miglioramenti rispetto a prima; per delucidazioni rivolgersi a loro).

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Lemmy - 1 settimana fa

            Quelle che tu chiami armata brancaleone per me, ed è un giudizio soggettivo, sono squadre che sanno perfettamente quello che vogliono.
            Lo dico non da ieri, davanti abbiamo squadre che guardano Cagliari e Torino e fino a che mantengono 6/7 punti di vantaggio o più, faranno a gara a pareggiare tra di loro ed a puntare al pareggio contro di noi.
            Lo status quo a cui mi riferisco è il tentativo di procedere passo-passo, in contrapposizione a quelli che vorrebbero sempre far passare la prossima partita come quella decisiva, l’ultima spiaggia.
            Non è così, abbiamo vinto solo 2 partite su 22 ed ogni partita era decisiva e da vincere eppure abbiamo 3 squadre dietro, il concetto mi sembra semplice e chiaro, che poi non venga condiviso ci mancherebbe!

            Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 2 settimane fa

          Manteniamo lo status quo? Ma che ne sai cosa farannibparma e Crotone? Se una delle 2 vince ce l abbiamo di nuovo addosso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Lemmy - 1 settimana fa

            Quindi quelle che stanno dietro improvvisamente dovrebbero vincerle tutte (e intanto hanno perso), e quelle davanti uguali.
            Ok, sempre ottimisti mi raccomando.
            Gli unici che non fanno punti siamo noi.

            Mi piace Non mi piace
  24. Il_Principe_della_Zolla - 2 settimane fa

    Il Torino guadagna un punto, beh! son cose!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Eppure ancora si pensa che di partite ce ne sono ancora tante e potremo vincere più avanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

        Possiamo anche perdere a Cagliari tanto poi ci sono ancora 15 partite e può succedere di tutto.
        😀

        Il dramma è che il Cagliari ha due o tre giocatori che se decidono di svoltare, svoltano. Noi siamo sempre la solita cosa e le altre volano.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

          Avviso ai naviganti: quella sopra era una gag.
          Non possiamo perdere a Cagliari, e nemmeno pareggiare.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Lemmy - 2 settimane fa

    Bisognerà vedere se in settimana Giulini non deciderà un cambio di conduzione tecnica.
    E’ vero che aveva confermato Di Francesco, è altresì vero che ha fatto 0 punti in 2 partite con una squadra che non è persino peggiore del Toro.
    Se dovesse essere confermato penso che sarà consapevole che un pareggio in casa con noi non sarebbe comunque sufficiente, quindi immagino giocheranno alla morte per ottenere i 3 punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. miele - 2 settimane fa

    Il Cagliari visto oggi contro l’Atalanta vale più del posto che occupa in classifica. Venerdì sera sarà difficilissimo far punti, nel qual caso il nostro campionato potrebbe considerarsi definitivamente compromesso visto che la nostra squadra è di una modestia scoraggiante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 2 settimane fa

      Anche il toro visto con l atalanta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. spiritolibero - 2 settimane fa

    Qui bisogna solo stare calmi e non lasciarsi prendere dalla frenesia nel vedere le le partite degli altri Ne mancano ancora 16 penso e quindi può succedere di tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. GRANATORO - 2 settimane fa

    Il cagliari ha giocato con grande cattiveria, è bene che i nostri guardino la partita per sapere cosa li aspetta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gigio - 2 settimane fa

      Molta cattiveria, ma sempre nella loro metà campo e ripartenze (alla faccia del calcio spettacolo di Di Francesco…).E se si chiudono così non so come riusciremo a segnare.Spero di vedere Bonazzoli e non Zaza, o magari sarà disponibile Sanabria

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 settimane fa

        A loro non basterà pareggiare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. bruno.59 - 2 settimane fa

        SI SPERIAMO CHE ZAZA SI FACCIA MALE IN ALLENAMENTO

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. skrunk - 2 settimane fa

          Che si faccia male proprio no! Piuttosto che venga sostituito per scelta tecnica… e ci va poco…
          Poi, scrivere in maiuscolo, come qui ha già fatto notare qualcuno, equivale ad urlare, qui dovremmo poter discutere, visto che bene o male siamo sulla stessa barca, che al momento ha beccato più di un siluro, da parte dei suoi dirigenti, percui cerchiamo di tenerla a galla almeno noi…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. bruno.59 - 2 settimane fa

    DOBBIAMO ANDARE A CAGLIARI CON IL COLTELLO TRA I DENTI, DOBBIAMO FARE LE BARRICATE E COLPIRE IN CONTROPIEDE, IMPORTANTE è NON PERDERE. FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Se non vinci col Cagliari con chi vinci? Quando vinciamo ? Aspettiamo sempre la prossima? Poi arriviamo alla partita della vita , magari col parma , la stecchi e te la pigli nel didietro. Siamo ridicoli a pensare così

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bruno.59 - 2 settimane fa

        HO DETTO CHE DOBBIAMO COLPIRE IN CONTROPIEDE, MA SE LE PRENDIAMO è FINITA VERAMENTE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          Per me è finita anche se pareggiamo. Mancherebbero poi parma e Crotone e saremmo con l acqua alla gola e di normalmente quando giochiamo con la pressione facciamo cagare. Avremmo anche Il Cagliari con scontro diretto a sfavore.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. gianni bui - 2 settimane fa

    Non è una battuta…ma a Cagliari andrebbe bene anche un pareggio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Non credo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianni bui - 2 settimane fa

        hai ragione … dimenticavo che siamo in svantaggio negli scontri diretti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          Ma non è solo per quello, rimanere a 2 punti da terz ultimo posto senza vincere mai gli scontri diretti ti espone ad essere sempre sopravanzato. Basta un risultato strano una Vittoria di culo contro una squadra più forte da parte della terz ultima e sei fottuto. Visto che noi non vinciamo mai con squadre più forti, anzi, noi non vinciamo mai, questa è una delle 3 occasioni che avremo per allontanarci. Parma, Cagliari e Crotone sono le uniche tre partite che non si possono fallire. Servono i 3 punti e basta.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. gianni bui - 2 settimane fa

            vista l’aria che tira un pareggio non sarebbe da escludere a priori, ma in caso di arrivo a pari punti saremmo fregati. Dunque bisogna vincere

            Mi piace Non mi piace
    2. nonnogranata - 2 settimane fa

      Concordo, potremmo superare uno step molto importante per poi concentrarci sulle partite successive, sperando ovviamente in qualche vittoria

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 settimane fa

        E con chi le fai le vittorie se non vinci a Cagliari ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy