Serie A, la presentazione del week-end di campionato

Serie A, la presentazione del week-end di campionato

Serie A / Sassuolo-Verona alle 18:00, chiude Sampdoria-Napoli lunedì sera. In caso di sconfitta a Palermo, la panchina di Donadoni potrebbe saltare. Interessante confronto a Roma tra i giallorossi e l’Inter di Mancini

di Federico Lanza, @LanzaFederico

Dopo le fatiche di Champions League e di Europa League (che hanno consegnato alle urne delle prossime estrazioni 4 italiane su 6 qualificate, si aspettano ovviamente Torino e Roma), ritorna la Serie A. Questa week-end di campionato offre parecchi spunti di riflessione interessanti: abbiamo il derby della Mole tra Torino e Juventus (che meriterebbe un capitolo a parte), la sfida tra Roma e Inter e Palermo-Parma, partita che in caso di risultato negativo potrebbe costare la panchina a Roberto Donadoni, ormai in rotta di collisione in casa dei ducali.

SASSUOLO-VERONA: STASERA ALLE 18 – Una sfida che riguarda da vicino i granata è quella che si giocherà al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Questa sera alle 18:00 si affrontano due tra le principali concorrenti per la salvezza: da un lato ci sono i neroverdi di Eusebio Di Francesco – che proprio nello scorso turno hanno sconfitto i granata – mentre dall’alto troviamo il Verona che, se vogliamo, ha disatteso un po’ le attese degli addetti ai lavori. La classica dell’Hellas non rispecchia assolutamente le qualità dei ragazzi di Andrea Mandorlini: 12 posto con quattordici punti (+2 sul Torino) e una classifica da raddrizzare al più presto.

ATTENZIONE AL BARBERA – E non stiamo parlando del vino (ovviamente), ma dello stadio di Palermo, dove domani pomeriggio potrebbe decidersi il futuro da allenatore di Roberto Donadoni. Il Parma è in crisi, buia e totale, dal quale si fa fatica a scorgere una via d’uscita: i ducali hanno perso 10 partite su 12, e in caso di un ulteriore risultato negativo, il presidente Ghirardi è pronto all’esonero. Si prefigura un avvicendamento interno: nelle scorse settimane l’allenatore della Primavera Hernan Crespo aveva dato la sua disponibilità a traghettare la squadra fino a fine stagione. Sarebbe la soluzione più ovvia e meno pesante psicologicamente. L’argentino conosce l’ambiente e potrebbe avere la cura per salvare il Parma da una retrocessione, al momento, inevitabile.

CHIUDE SAMPDORIA-NAPOLI LUNEDI’ SERA – E chissà se gli spiriti di Sinisa Mihajlovic si sono raffreddati o se sono ancora “bollenti” dopo il pareggio a Cesena di settimana scorsa che tanto ha fatto infuriare il tecnico serbo. Se gli attaccanti della Sampdoria avranno aggiustato la mira, lo scopriremo solo lunedì sera a Marassi, quando i blucerchiati riceveranno il Napoli di Rafa Benitez forte della qualificazione ottenuta ai sedicesimi di Europa League (non senza qualche problema di troppo). Una partita interessante nella quale è lecito aspettarsi uno spettacolo che giustifichi questo calcio “spezzatino”: si affrontano la quarta e la terza in classifica rispettivamente.

LE ALTRE – Oltre al derby di Torino che potrete seguire su queste colonne, domenica alle 15:00 si giocheranno Cagliari-Fiorentina, Cesena-Genoa, Empoli-Atalanta, Milan-Udinese e Roma-Inter. Questa sera, alle 20:45, in campo Chievo e Lazio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy