Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

campionato

Serie A, Napoli-Benevento 2-0: i partenopei vincono il derby campano

NAPLES, ITALY - FEBRUARY 28: Dries Mertens of Napoli celebrates with team mates (L - R) Giovanni Di Lorenzo, Piotr Zielinski and Fabian after scoring their side's first goal during the Serie A match between SSC Napoli and Benevento Calcio at Stadio Diego Armando Maradona on February 28, 2021 in Naples, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Allo stadio Maradona il Napoli batte 2-0 il Benevento con i gol di Mertens nel primo tempo e di Politano nella ripresa. Partenopei a -3 dalla zona Champions

Davide Fagnani

Allo stadio Maradona il Napoli batte 2-0 il Benevento con i gol di Mertens nel primo tempo e di Politano nella ripresa. I partenopei salgono a 43 punti, a -3 dalla zona Champions occupata da Atalanta e Juventus. Il Benevento invece dopo 3 pareggi consecutivi viene sconfitto e resta a quota 25, a +7 sulla zona retrocessione.

 NAPLES, ITALY - FEBRUARY 28: (L - R) Maurizio D'Angelo, Assistant Coach of Benevento Calcio poses for a photo with Gennaro Gattuso, Head Coach of Napoli prior to the Serie A match between SSC Napoli and Benevento Calcio at Stadio Diego Armando Maradona on February 28, 2021 in Naples, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

LA PARTITA - Torna titolare Dries Mertens in attacco, con Politano, Insigne e Zielinski alle sue spalle. Nel Benevento Caprari e Ionita agiscono dietro a Lapadula. Il Napoli prova subito a partire con il giusto piglio e tiene maggiormente il possesso del pallone, ma nei primi venti minuti le occasini latitano. Poi la partita si accende. Al 23' prima occasione con Mertens che vede Montipò fuori dai pali e prova a superarlo con un tiro cross che esce di poco. Passano altri 11' e il gol arriva: cross basso di Ghoulam dalla sinistra su cui si avventa per primo Mertens che al ritorno da titolare trova subito il gol e porta il Napoli in vantaggio. Al 37 Zielinski trova il gol del raddoppio, ma Insigne in fuorigioco ostruisce la visuale di Montipò, ed il gol viene quindi giustamente annullato. Il primo tempo termina quindi 1-0.

Nel secondo tempo il Benevento prova ad alzare il baricentro alla ricerca del gol del pari, mentre il Napoli prova a ripartire ma le occasioni faticano ad arrivare da entrambe le parti. Al 64' Insigne riceve palla sulla sinistra, si accentra e prova il suo classico tiro a giro che si spegne di pochissimo sul fondo. Il Napoli però non deve attendere molto per il raddoppio. Cross di Insigne, Di Lorenzo salta alle spalle di Letizia che frana addosso a Politano che da terra involontariamente la tocca per ultimo. Al 75' padroni di casa vicinissimi al tris con Koulibaly che su un corner stacca di testa completamente solo ma mette fuori. Nel finale viene espulso Koulibaly per doppia ammonizione, macchiando la sua buona prestazione. Il difensore senegalese salterà Sassuolo-Napoli. Non ci sono altre occasioni e dopo 4' di recupero l'arbitro fischia la fine. Termina 2-0 al Maradona il derby campano Napoli-Benevento.

Potresti esserti perso