Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

campionato

Torino, che Parma troverai? Ducali scarichi e sconfitti dalla Spal

PARMA, ITALY - MARCH 08: Andrea Petagna of Spal celebrates after scoring a goal during the Serie A match between Parma Calcio and  SPAL at Stadio Ennio Tardini on March 8, 2020 in Parma, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Serie A / Poche emozioni in una partita surreale al Tardini

Andrea Marchello

Parma-Spal è stata una gara surreale, un po’ perché iniziata in ritardo per via del rischio di un ulteriore rinvio a causa dell’emergenza coronavirus, un po’ perché è stata la prima partita di A a giocarsi a porte chiuse. A prevalere è stata la Spal, che ha vinto grazie ad un goal di Petagna su rigore. Il Parma, uno dei prossimi avversari del Torino (partita che si dovrebbe disputare mercoledì 18 marzo) è sembrato più propositivo (in una gara che comunque non ha offerto molte emozioni), ma non ha trovato mai la zampata vincente.

Il primo tempo è trascorso senza particolari eventi interessanti, tolte un paio di conclusioni di Gervinho; poi nella ripresa poi Bruno Alves ha steso Valoti in area e sul calcio di rigore gli ospiti hanno trovato la rete vincente con il centravanti Petagna, cha a dicembre ha messo ko anche il Torino. Per Di Biagio prima vittoria sulla panchina della Spal. Il Parma, avversario del Torino 4 giorni dopo l’Udinese, non è sembrato particolarmente tonico ed anzi un po’ macchinoso, in una gara però anomala, segnata dal lungo ritardo e dall’incertezza sull’effettivo svolgimento. I ducali, prima di incontrare il Torino, salvo ulteriori rinvii sfideranno il Genoa a Marassi sabato prossimo.

SERIE A, IL TABELLINO DI PARMA-SPAL 0-1:

PARMA (4-3-3) – Colombi; Darmian (88′ Siligardi), Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Brugman (73′ Caprari), Kurtic; Kulusevski (82′ Karamoh), Cornelius, Gervinho. All. Tarozzi. A disp. Corvi, Radu, Dermaku, Regini, Sprocati, Pezzella.

SPAL (4-5-1) – Berisha; Cionek, Bonifazi, Vicari, Reca (34′ Felipe); Valoti, Valdifiori, Missiroli, Murgia (90′ Tunjov), Fares (62′ Sala); Petagna. All. Di Biagio. A disp. Castro, Cerri, D’Alessandro, Floccari, Letica, Thiam, Tomovic, Zukanovic.

Arbitro: Pairetto di Nichelino.

Goal: 71′ Petagna (rig)

Ammoniti: ammoniti Fares, Brugman, Gagliolo; Di Biagio.

Potresti esserti perso