campionato

Serie A, Roma-Inter 2-2: Mancini riagguanta l’Inter nel finale

ROME, ITALY - JANUARY 10: Gianluca Mancini of Roma heads the ball whilst under pressure from Arturo Vidal of Internazionale during the Serie A match between AS Roma and FC Internazionale at Stadio Olimpico on January 10, 2021 in Rome, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Finisce 2-2 all'Olimpico Roma-Inter. Giallorossi in vantaggio con Pellegrini, poi Skriniar e Hakimi ribaltano prima del definitivo pareggio di Mancini.

Davide Fagnani

Finisce 2-2 all'Olimpico Roma-Inter. Giallorossi in vantaggio nel primo tempo con Pellegrini. Poi l'Inter domina e nella ripresa ribalta in pochi minuti la partita con Skriniar e Hakimi. Conte però effettua cambi difensivi e si schiaccia nella propria metà campo, lasciando ai giallorossi il predominio del campo. A pochi minuti dalla fine Mancini segna il gol del definitivo pareggio. L'Inter scivola a -3 dal Milan mentre la Roma resta a -3 proprio dall'Inter.

 ROME, ITALY - JANUARY 10: Head coach of FC Internazionale Antonio Conte shakes hands with head coach of AS Roma Paulo Fonseca before the Serie A match between AS Roma and FC Internazionale at Stadio Olimpico on January 10, 2021 in Rome, Italy.Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

LA PARTITA - Fonseca schiera Pellegrini sulla trequarti al posto di Pedro infortunato, con Villar nel ruolo di mediano insieme a Veretout, rientra anche Spinazzola sulla fascia. Conte invece ritrova Lukaku e c'è Vidal a centrocampo. Sulla fascia Darmian vince il ballottaggio con Young. Inizia meglio l'Inter che al 13' ha la prima occasione. Hakimi lancia in profondità per Lautaro che resiste a Mancini  e prova la conclusione da posizione molto defilata. Pau Lopez copre il palo e mette in angolo. Sugli sviluppi del corner Lukaku colpisce di testa da pochi passi ma Pau Lopez compie un grande intervento e salva il risultato. Al 17', al primo tiro in porta, segna però la Roma. Palla recuperata da Veretout che fa partire un contropiede, Dzeko passa la palla a Mhkitaryan che serve Pellegrini a rimorchio che calcia di prima, deviazione di Bastoni che spiazza Handanovic e 1-0 Roma. I nerazzurri provano a reagire e al 27' Vidal ha una buona occasione ma calcia fuori di piatto su assist di Hakimi. Prima della fine del primo tempo l'Inter perde Darmian per infortunio, sostituito da Young. Non ci sono altre occasioni e la prima frazione termina 1-0.

Nel secondo tempo l'Inter riparte fortissimo e sfiora subito il gol con Lukaku, poi con Brozovic e infine con Lautaro, non riuscendo però a trovare il gol del pari. Poi al 56' i nerazzurri pareggiano: corner di Brozovic e stacco di Skriniar che insacca alle spalle di Pau Lopez. L'Inter continua a dominare e al 63' raddoppia.  Brozovic allarga su Hakimi, liberato dal movimento di Barella: sinistro a giro che sbatte sulla traversa e poi entra. I nerazzurri sembrano in totale controllo della partita ma Conte sbaglia completamente i cambi, inserisce Perisic per Lautaro e Kolarov per Hakimi migliore in campo schiacciando la squadra. La Roma ne approfitta e trova il gol del pareggio all'86'. Corner per i giallorossi e colpo di testa di Mancini che segna il defnitivo 2-2.

Potresti esserti perso