Serie A, Sampdoria-Crotone 3-1: i calabresi restano ultimi

La Sampdoria batte 3-1 il Crotone con i gol di Damsgaard e Jankto nel primo tempo e Quagliarella nella ripresa. Inutile il gol di Simy per i calabresi

di Davide Fagnani

La Sampdoria batte 3-1 il Crotone con i gol di Damsgaard e Jankto nel primo tempo e Quagliarella nella ripresa. Inutile il gol di Simy che nella prima frazione aveva accorciato le distanze. I blucerchiati salgono a 17 punti mentre il Crotone resta ultimo in classifica a quota 6 punti.

GENOA, ITALY – DECEMBER 19: Giovanni Stroppa head coach of FC Crotone and Claudio Ranieri head coach of UC Sampdoria during the Serie A match between UC Sampdoria and FC Crotone at Stadio Luigi Ferraris on December 19, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

LA PARTITA – Ranieri lascia a riposo Quagliarella e schiera La Gumina titolare. In panchina invece Candreva dopo il chiarimento di ieri. Nel Crotone nessuna novità, con Simy e Messias davanti. Dopo 6′ però Ranieri è già costretto ad un cambio: si fa male infatti Ferrari, costretto a lasciare il campo a Thorsby. La prima occasione del match è per il Crotone: ripartenza e passaggio di Simy per Petriccione, che fa partire un destro a giro che sfiora il palo. Al 26′ la Sampdoria passa in vantaggio.  Grande ripartenza blucerchiata con Verre che serve sulla sinistra Jankto, il cui rasoterra al centro arriva a Damsgaard che in area piccola non può sbagliare e fa 1-0. Passano poco più di 10′ e la squadra di Ranieri raddoppia. Dalla destra, Damsgaard serve a centro area La Gumina, chesi gira e sbaglia il tiro, il pallone, però, arriva a Jankto che batte Cordaz e segna il gol del 2-0. Sembrà già in cassaforte la partita per la Sampdoria, ma il Crotone non ci sta e prova a reagire. Sul finire del primo tempo Ekdal commette un fallo in area di rigore. Manganiello indica il dischetto e dagli 11 metri Simy non sbaglia e accorcia sul 2-1.

Nella ripresa Ranieri inserisce Ramirez e Quagliarella. E bastano 5′ all’attaccante campano per segnare. Colpo di testa vincente da due passi del neoentrato sulla spizzata di Ekdald su calcio d’angolo e al 65′ è 3-1 Sampdoria.  Nel finale il Crotone prova a buttarsi all’arrembaggio nel disperato tentativo di una rimonta che però non arriva. Al 91′ c’è anzi il tempo per un altro gol di Quagliarella che però viene annullato dal var per un fuorigioco di Candreva prima del cross del gol.

GUARDA IL GRANDE CALCIO SU DAZN

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kieft - 1 mese fa

    Il pareggio in casa contro il Crotone è il vero errore di Giampaolo che non ha fatto il turnover necessario dopo la partita di tre giorni prima .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy