Serie A, Sassuolo-Benevento 1-0: decide un rigore di Berardi

I neroverdi vincono 1-0 grazie ad un gol su rigore dopo 8′ di Domenico Berardi. La squadra di De Zerbi sale temporaneamente al secondo posto in classifica

di Davide Fagnani

Nell’anticipo del venerdì il Sassuolo batte 1-0 il Benevento con un gol su rigore di Domenico Berardi dopo 8′. I neroverdi rimangono in inferiorità numerica all’inizio del secondo tempo e resistono all’assalto finale del Benevento. La squadra di De Zerbi sale quindi temporaneamente al secondo posto in classifica, alle spalle del Milan. Il Benevento invece dopo due pareggi consecutivi si ferma a 11 punti in tredicesima posizione, in attesa di scoprire i risultati delle altre squadre coinvolte nella lotta salvezza.

REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – DECEMBER 11: Roberto De Zerbi head coach of US Sassuolo embraces Filippo Inzaghi head coach of Benevento Cacio during the Serie A match between US Sassuolo and Benevento Calcio at Mapei Stadium – Città del Tricolore on December 11, 2020 in Reggio nell’Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

LA PARTITA – De Zerbi a sorpresa lascia fuori Boga, al suo posto c’è Haraslin con Berardi e Lopez alle spalle di Djuricic punta. A centrocampo c’è Bourabia. Nel Benevento torna Schiattarella a centrocampo, mentre davanti fiducia a Lapadula. Dopo soli 7′ c’è subito la prima svolta nel match: tocco di mano in area di rigore di Tuia su cross di Lopez, l’arbitro indica immediatamente il dischetto. Dagli 11 metri va Berardi che spiazza Montipò e porta in vantaggio i neroverdi. All’8′ minuto è quindi 1-0 al Mapei. La partita si mette subito in discesa per la squadra di De Zerbi che però si adagia un po’ sul vantaggio e non trova più spunti e occasioni per tutto il primo tempo. La più grande occasione anzi ce l’ha il Benevento al 37′. Sugli sviluppi di un corner, Lapadula non riesce a segnare un tap-in tutto solo sul secondo palo dopo una sponda di Improta. Le due squadre vanno quindi a riposo sull’1-0.

Il secondo tempo si apre con il Sassuolo che rimane in 10 uomini dopo soli 2′. Fallo durissimo di Haraslin ai danni di Letizia: l’arbitro estrae il giallo, ma viene richiamato per un check Var e decide per il rosso. Il Benevento approfitta della superiorità numerica e per due volte va vicino al gol del pari. Al minuto 61 Letizia serve sul secondo palo Insigne che calcia di prima intenzione trovando una grande parata di Consigli. Solo 3′ più tardi Caprari si libera da un avversario e lascia partire un destro a giro, ma ancora Consigli alza sopra la traversa. Inizia la girandola dei cambi e il Sassuolo continua a difendere il vantaggio. All’84’ però arriva la più grande occasione per il Benevento: botta di Iago Falque dal limite dell’area. Il sinistro dell’attaccante si stampa sul legno superiore a Consigli battuto e i neroverdi si salvano. Nel finale non ci sono altre occasioni. Finisce 1-0 al Mapei Stadium tra Sassuolo e Benevento, decide il gol su rigore di Berardi all’8′.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy