Serie A: Udinese e Sampdoria perdono e restano dietro al Torino

Classifica / Nelle altre gare vittoria del Napoli e pareggio pirotecnico tra Hellas Verona e Sassuolo

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

I risultati di oggi danno un po’ di sollievo al Torino. Al termine delle gare di Serie A iniziate alle 19:30, il campo ha visto la vittoria per 3-1 del Napoli sulla Spal, sempre più ultima in classifica. In ottica lotta salvezza, nella zona bassa della classifica sia la Sampdoria (2-1 contro il Bologna) che l’Udinese (3-2 contro l’Atalanta) hanno perso, dando ancora margine al Torino: adesso la Samp rimane a quota 26 punti (5 meno del Torino) e l’Udinese a quota 28 punti (3 meno dei granata). Infine, pirotecnico 3-3 a Reggio Emilia tra Sassuolo e Verona. Nella prossima giornata ci sarà lo scontro nelle parti basse della classifica tra Sampdoria e Lecce, al momento terzultima a quota 25 punti, e quello tra Udinese e Roma.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. christian85 - 5 mesi fa

    e più le altre rallentano, noi facciamo di tutto per stare al loro passo !!!!! Meraviglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 5 mesi fa

    Mah…continuo a dire che la classifica rimarrà così fino alla fine. Ci si sta preoccupando per niente, poi che altro per lo strazio al quale ci sottopone il toro, ma altrove le cose sono fino peggiori. La sconfitta della samp poi è una di quelle mazzate che ti fanno pensare alla b, non credo che i tifosi blucerchiati ieri sera abbiano pensato a come recuperare 5 punti al toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 5 mesi fa

      abatta68,
      scusami ma come puoi dire una cosa del genere ?

      sono 6 i punti dalla B, non 16……. e dobbiamo giocare contro Lazio, Inter, Juve.
      Voglio proprio vedere lo spettacolino tra 2 settimane dove saremo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bischero - 5 mesi fa

    Almeno un po di fortuna dagli altri campi… Cmq siamo tutti a rischio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy