Spadafora: “Atteso ad ore il parere del Cts per gli allenamenti di calcio”

Spadafora: “Atteso ad ore il parere del Cts per gli allenamenti di calcio”

Campionato / Sono ore decisive per il destino della stagione attuale della Serie A, lo ha rivelato il ministro dello Sport

di Marco De Rito, @marcoderito

Sono ore decisive per il destino della stagione attuale della Serie A. “A breve arriverà il parere del Comitato tecnico scientifico sul protocollo della FIGC per la ripresa degli allenamenti di squadre del calcio”. Lo ha rivelato il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook. Il ministro ha poi continuato: “Siamo pronti per sottoporre al Comitato tecnico scientifico le Linee guida per gli allenamenti di tutti gli sport di squadra e soprattutto le linee guida per la riapertura di tutti gli impianti sportivi (tra i quali palestre, piscine, circoli sportivi, centri danza…) che consentiranno a tutti i lavoratori del mondo dello sport di riprendere le proprie attività e ai cittadini di riprendersi ad allenarsi”. Se il protocollo venisse approvato, le squadre di Serie A potrebbero tornare agli allenamenti collettivi a partire dal 18 maggio.

Covid-19, il bollettino della Protezione Civile: 4008 guariti, 194 morti nelle ultime 24 ore

Inoltre, Spadafora spiega: “Ho chiesto anche ai Presidenti Giovanni Malagò del Coni e Luca Pancalli del Cip di incontrarci con le loro Giunte straordinarie. Per fare un punto della situazione, cerchiamo di stare sul pezzo”. Infine ha concluso con un augurio: “Nel prossimo decreto ci saranno molte delle misure che ci avete chiesto, stiamo cercando delle risposte concrete. Ci abbiamo messo un po’ di tempo perché questo è tutto un mondo che non era codificato e conosciuto, ma sicuramente nei prossimi provvedimenti saremo più rapidi. Speriamo di non dimenticarci nessuno e dare le risposte a tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy