Serie A, la Lega chiede cautela. Ma il Napoli: “Il 25 marzo in campo”

Focus on / La scelta del Napoli va nella direzione opposta a quella dell’AIC

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Farà discutere la scelta del Napoli, comunicata tramite i propri canali ufficiali, di voler riprendere gli allenamenti a Castel Volturno il 25 marzo.

CAUTELA – La Lega Serie A, supportata dall’Associazione Italiana Calciatori, ha infatti più volte chiesto cautela circa la ripresa degli allenamenti e le occasioni di assembramento, viste le possibilità di trasmissione del coronavirus. Nella direzione opposta quindi la scelta del Napoli, che in una nota sul sito ufficiale scrive: “La SSC Napoli comunica che la squadra riprenderà mercoledì 25 marzo gli allenamenti al Centro Tecnico con una seduta mattutina.

RINVIO – Gli allenamenti del Napoli erano già stati spostati dal 23 marzo, data originaria, alla nuova data del 25 marzo. Vedremo se l’evolversi dello scenario nazionale imporrà un nuovo rinvio, nel frattempo la Serie A sta prendendo tutte le misure per evitare il contagio tra calciatori e staff delle società, mentre è ancora incerto il destino della stagione 2019/2020.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. willy - 7 mesi fa

    Non mi sembra un comportamento sensato !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CUORE GRANATA 44 - 7 mesi fa

    ADL lasci perdere e resti in California o dove gli pare. Mediti sul fatto che COVID19 potrebbe assumere le vesti di Sansone e far crollare “il tempio”seppellendo i tanti “filistei”che ragionano allo stesso modo.FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy