Torino-Parma, le probabili formazioni: Ventura torna alle due punte

Torino-Parma, le probabili formazioni: Ventura torna alle due punte

Le probabili formazioni / Donadoni con il 3-5-2, Cassano-Belfodil favoriti in attacco

di Redazione Toro News

Nottata di vigilia, con i rispettivi allenatori che pensano alle ultime mosse e contromosse di questa sfida. Domani sera, infatti, si scende in campo e ai due tecnici pare sia rimasto ancora qualche dubbio. Il Toro, che ritrova El Kaddouri e recupera Gazzi, è pronto a tornare all’Olimpico con le due punte, mentre il Parma si affiderà al solito Antonio Cassano, spesso decisivo in carriera contro i granata.

QUI TORINO – Canonica rifinitura in Sisport a porte chiuse, Barreto resta a casa per scelta tecnica e Ventura ritorna a schierare il 3-4-1-2, con Amauri e Quagliarella favoriti come terminali. Rientrato El Kaddouri, si sono fermati Bovo e Farnerud, quest’ultimo non convocato in via precauzionale. Davanti a Gillet, La difesa sarà a tre con Maksimovic, favorito su Jansson – ma non del tutto -, Glik e Moretti. Linea a quattro a centrocampo con Darmian e Molinaro sugli esterni, Gazzi e Vives al centro dinanzi alla retroguardia. Il rosso mediano è tornato a disposizione e dovrebbe essere della partita, così come il regista campano, ma occhio a Ruben Perez, ansioso di mettersi in mostra. A supporto dell’azione offensiva, ci sarà come accennato El Kaddouri, che si posizionerà alle spalle dei due attaccanti.

QUI PARMA – Ieri doppia seduta a Collecchio, la squadra ducale è in crisi di risultati e proprio oggi ha svolto la rifinitura a porte aperte per coinvolgere i propri tifosi. Coda recupera, così come  Acquah e De Ceglie: tutti e tre dovrebbero comunque accomodarsi almeno inizialmente in panchina. Diverse le assenze per infortunio, da Paletta a Cassani, passando per Bidaoui, Jorquera, Pozzi, Palladino e Biabiany, i ducali saranno orfani anche di Lucarelli, fermato dal giudice sportivo. Donadoni punterà sul 3-5-2 affidandosi all’estro di Antonio Cassano, il quale sarà coadiuvato con tutta probabilità da Belfodil. A centrocampo i favoriti sono Rispoli, insidiato da Ristowski, e Gobbi sulle fasce, mentre Galloppa (o Lucas Souza) Lodi e José Mauri agiranno da interni. A protezione di Mirante, il terzetto difensivo sarà con tutta probabilità composto da Felipe, Costa e una tra Mendes e Santacroce, con il primo in leggero vantaggio.

Di seguito le probabili formazioni:

TORINO 3-4-1-2: Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Gazzi, Vives, Molinaro; El Kaddouri; Amauri, Quagliarella. All. Ventura

PARMA 3-5-2: Mirante; Pedro Mendes (Santacroce), Felipe, Costa; Rispoli, Galloppa (Lucas Souza), Lodi, José Mauri, Gobbi; Cassano, Belfodil. All. Donadoni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy