Toro, la difesa è già da Champions League: ora è la terza del campionato

Toro, la difesa è già da Champions League: ora è la terza del campionato

Dopo l’ennesimo clean sheet con il Genoa, il Toro è la terza migliore difesa del campionato

di Roberto Bianco

Primo non prenderle. E su questo comandamento il Toro sta costruendo il suo campionato con vista su risultati finali che potrebbero avere del clamoroso. La zona Champions è a tre punti e per spingersi fin qui i granata hanno fatto quadrato su di una difesa di ferro. Merito  va dato all’organizzazione di gioco di mister Mazzarri, tanto filtro a centrocampo, squadra corta e votata al sacrificio. Merito poi ai risultati dei singoli: Sirigu, il miglior portiere della Serie A, si è dimostrato a tratti straordinario; Izzo, Nkoulou, Djidji e Moretti, sono tutti protagonisti di una stagione sopra le righe. Se davanti non si sono visti i fuochi d’artificio, dietro il Toro ha impressionato per solidità e costanza.

Torino FC v Atalanta BC - Serie A

I NUMERI RECORD – Complici i due gol rifilati dall’Atalanta al Napoli, oggi il Toro è la terza difesa del campionato. Appena 29 le reti subite, a poco distacco da Inter (27) e Juventus (23). Al momento dietro a Belotti e compagni ci sono appunto il Napoli (30), Milan (31), Lazio (35), Atalanta (42) e Roma (46). Se poi si guarda al solo 2019, il Toro è la squadra che ha subito meno, appena 10 reti, frutto di 6 clean sheet consecutivi, nessuno ha fatto meglio nell’anno solare in corso. Si tratta della seconda striscia positiva della storia granata, un exploit iniziato il 27 gennaio scorso con l’Inter, passando per le gare con Spal, Udinese, Napoli, Atalanta e Chievo, e conclusa il 10 marzo, allo Stirpe di Frosinone, quando l’incornata su calcio d’angolo di Paganini ha fermato a 599 minuti il record di imbattibilità di Sirigu, la seconda più lunga nella storia ultracentenaria del Torino.

Torino-Milan, profumo di Champions: la partita che può valere una stagione

OBIETTIVO 2° POSTO – Numeri del genere certificano una stagione che, a cinque partite dal termine, può significare una svolta per la storia recente del club. Juve e Napoli a parte, tra le sei pretendenti ai due pass per la Champions ancora in palio la squadra granata è quella che nel 2019 ha perso di meno, appena due volte, in entrambi i casi per 3 a 2, contro Roma e Bologna, e che in tutto il campionato ha chiuso più partite senza subire reti, ben 9, mentre l’Inter si ferma a quota 7, Lazio e Milan a 6, Atalanta e Roma a 4. Se il trend dovesse essere confermato, il rush finale di campionato potrebbe proiettare la difesa del Toro al secondo posto assoluto. E se così fosse, i granata potrebbero veramente centrare un piazzamento europeo, quello della Champions League, che da solo vale 40 milioni di euro da investire sul mercato.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. luna - 4 mesi fa

    I risvegli a volte sono peggio degli incubi.
    La difesa, é una buona difesa ma va trovato un degno sostituto di Moretti perché sta giá facendo I miracoli e per fortuna c’é!
    Continuano a mancare come già detto in estate, una punta forte, un centrocampista ed un laterale per sostituire De Silvestri.
    Saremo cosi appena sufficentemente all’altezza di E.L.
    Intanto prendiamoci la qualificazione per E.L. magari arrivano I rinforzi per affrontarla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. melorend_550 - 4 mesi fa

      Quindi ola non è all’altezza? i rientri di Bonifazi e Lyanco non sono buoni? inserire Millico in prima squadra ( non è pronto )? Forse di calcio ne capisci più di me ma per inserire calciatori che ci facciano fare il famoso salto di qualità (Cutrone ) in primis, bisognerà raggiungere l’europa che conta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LeoJunior - 4 mesi fa

    Agli esperti di regolamenti: a noi cosa conviene tifare per la Coppa Italia? che vinca una squadra che ci può finire avanti? corretto? quindi NO fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SemperFidelis - 4 mesi fa

    Sogniamo si vince col milan, pareggia con la gobba, si vince col sassuolo, a questo punto l’empoli potrebbe già essere retrocesso ed essere meno ostico e si vince, ci rimane la lazio in casa, con 13 punti il sogno è possibile.
    Comunque è un sogno la nostra massima aspirazione a inizio era EL e questo obbiettivo rimane raggiungibile anche pareggiando con milan e empoli per cui ritengo nonostante un gioco inesistente del Toro, che come me dobbiamo essere orgogliosi di questo Toro.
    Ricordo a chi rinfaccia al Toro di aver perso punti per strada che questo succede a tutte le squadre, quello che è successo a noi con le giacchette nere capita solo a squadre in zona retrocessione, senza i loro errori più o meno volontari il sogno sarebbe realtà.

    Forza Toro e che il c… sia con noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. melorend_550 - 4 mesi fa

      somma punti esatta se gli arbitri e il palazzo condivideranno la tua opinione. Ti ricordo che gli strisciati in rosso sono sotto di 170 mln di euri e se non introiteranno i soldi della qualificazione in champions sono a rischio fallimento. Pensi che permetteranno tutto ciò?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 4 mesi fa

    Leo Junior mi sembra doveroso rendere omaggio al tempio. Sono una piccola passeggiata dall olimpico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. SiculoGranataSempre - 4 mesi fa

    Beh intanto oggi ci va bene un Milan Lazio 0-0 dopo i tempi supplementari con vittoria dei rossoneri ai calci di rigore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. LeoJunior - 4 mesi fa

    faccio uso privato di mezzo pubblico …
    sarò a Torino da venerdì a lunedì prossimo. Oltre alla gita con la famiglia, porto per la prima volta allo stadio il mio piccolo.
    C’è modo di passare anche al Fila? Ha senso ho trovo tutto chiuso nei giorni pre partita o la domenica stessa?
    grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 4 mesi fa

      “o trovo”, non “ho trovo” sorry T9

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-14071465 - 4 mesi fa

    Stiamo oon I piedi per terra… I conti facciamoli alla fine delusioni ne abbiamo avute tante.. Però devono crederci fino all ultima giornata. FORZA RAGAZZI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mauro69 - 4 mesi fa

    Piano con gli entusiasmi prematuri: ad oggi il rischio di rimanere con un pugno di mosche in mano è più che un’ipotesi.
    Due scontri diretti, il derby, una trasferta contro una squadra in corsa per non retrocedere, e solo una partita contro un avversario sulla carta sulla carta senza motivazioni.
    Il tutto con la spada di Damocle di squalifiche e infortuni che proprio sul più bello potrebbero limitare alquanto il nostro potenziale, a fronte di una panchina ridotta ai minimi termini.
    Vincerle tutte… magari! Ma, stando
    coi piedi per terra, ragionevolmente…quanti punti contiamo di fare? 8,9 10? E basteranno per arrivare almeno settimi? E basterà il settimo posto (Coppa Italia permettendo)?
    Calendari alla mano, sarà molto molto difficile arrivare davanti a Milan, Atalanta e Roma e anche solo tenere dietro la stessa Lazio.
    Ma in un campionato talmente equilibrato come quello di quest’anno, le sorprese sono all’ordine del giorno e inevitabilmente diventerà una lotta all’ultimo respiro.
    Quindi aspettiamo fiduciosi, sognare non costa nulla, il solo fatto di essere qua a parlarne è motivo di soddisfazione, poi come finirà lo vedremo.
    FVCG sempre e comunque vada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13967438 - 4 mesi fa

    Difesa da Champions?
    Casomai da qualificazione in Champions (dove temo che questa difesa le buschi malamente anche tra le squadre di scappati di casa che si trovano ai gironi).
    Quest’anno il girone più scarso era il D con Porto, Shalke 04, Galatasaray e Lokomotiv Mosca… essendo nell’urna 4 saremmo per caso stati al posto della Lokomotiv Mosca.
    Ci avrebbero massacrato.
    Vagamente esiste la percezione di che calcio sarebbe stato necessario esprimere per fare almeno una figura decorosa, pur limitandoci a sperare se va bene di arrivare terzi nel girone e passare a marzo in EL?
    Bene, proiettate pure il tutto al futuro per chiarire leggermente i pensieri.

    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. faber.fibr_9203023 - 4 mesi fa

      Che pa*lle che sono sti commenti. Ogni tanto uscite dal grigiume della vostra vita è sognate…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. r.ponzon_13686323 - 4 mesi fa

        Hai ragione, ma non hanno nulla da fare invece che sparare merda su allenatore, presidente e squadra ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. eurotoro - 4 mesi fa

    bravi ragazzi…dateje non mollate!…con 5 vittorie si va’ in champions!…..5 finali x entrare nella storia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. SiculoGranataSempre - 4 mesi fa

    Stiamo caaaalmi please… Siamo tutti a toccarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy