Uefa, anticipati i compensi per le nazionali. Subito 70 milioni ai club

Il presidente Čeferin: “Una parte dei ricavi delle competizioni delle rappresentative nazionali è giusto che vengano rilasciati alle società”

di Marco De Rito, @marcoderito

Settanta milioni totali. Questa la cifra che il Comitato Esecutivo dell’UEFA ha deciso di sbloccare per correre in aiuto ai club europei. Sono stati sbloccati immediatamente i pagamenti dei compensi dei club relativi al loro contributo alle competizioni delle nazionali, alla luce dell’attuale crisi e delle difficoltà finanziarie che molti club stanno affrontando in tutta Europa.

I COMMENTI – Arrivano subito commenti positivi per la decisione. “I club europei sono parte integrante del successo delle competizioni delle nostre squadre nazionali. Una parte dei ricavi delle competizioni delle rappresentative nazionali è giusto che vengano rilasciati alle società, in questi tempi difficili per il flusso di cassa dei club. Questi pagamenti devono arrivare il più velocemente possibile”, ha affermato Aleksander Čeferin presidente dell’UEFA. “Tutto ciò rappresenta un’iniezione di liquidità necessaria alle finanze dei club ed è il risultato del lavoro congiunto della Eca con la Uefa per la protezione dei club in questo momento di minaccia esistenziale. Mentre la salute pubblica rimane la nostra principale preoccupazione”, ha affermato Andrea Agnelli  presidente della Juventus Football Club e dell’European Club Association.

LA RIPARTIZIONE – I 70 milioni dovevano essere sbloccati dopo il completamento degli spareggi delle qualificazioni europee e invece saranno ripartiti come segue: 50 milioni ai club che hanno rilasciato giocatori alle 39 squadre nazionali non coinvolte negli spareggi delle qualificazioni europee; 17,7 milioni ai club che hanno rilasciato giocatori alle 16 squadre nazionali che invece sono coinvolte (esclusi i pagamenti per gli spareggi, che saranno pagati al completamento degli spareggi). Il saldo di 2,3 milioni di euro relativo ai giocatori rilasciati per gli spareggi sarà distribuito al termine di queste partite di spareggi in autunno. A beneficiarne saranno in tutto 676 squadre di tutte le 55 federazioni affiliate.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paul67 - 6 mesi fa

    Devono fallire tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dingo68 - 6 mesi fa

    la juve reclama e subito la uefa risponde

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy