Coppa Italia, il Torino agli ottavi sfiderà il Genoa: Ascoli battuto 3-2

Coppa Italia, il Torino agli ottavi sfiderà il Genoa: Ascoli battuto 3-2

Coppa Italia / Appena conclusa la gara di Coppa: il Genoa soffre ma va agli ottavi

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Non è stata di certo una gara facile per il Genoa, malgrado i pronostici, quella appena terminata contro l’Ascoli, battuto per 3-2 nel quarto turno di Coppa Italia. Thiago Motta ritrova quindi la vittoria, dopo la sconfitta subita in campionato contro il Torino, grazie alle reti di Pinamonti (autore di una doppietta) e Criscito.

LA GARA – Un Ascoli combattivo ed un Genoa in turnover si sono dati battaglia a Marassi, dove a sbloccare la situazione ci aveva pensato dopo appena 14′ minuti Pinamonti: la gara è trascorsa senza acuti fino al termine del primo tempo, riservando gran parte delle emozioni nel secondo. Nei primi minuti della ripresa infatti l’ascolano Beretta – servito da Ninkovic – batte Jandrei e rimette le cose in parità, con gli uomini di Zanetti che addirittura passano in vantaggio al 68′, quando Criscito mette la palla nella sua porta sporcando il cross di Gerbo. Thiago Motta opera a questo punto alcune sostituzioni, e 4 minuti dopo è proprio Criscito a rimettere il risultato in parità, sfruttando l’assist di Pajac. L’ultima rete la mette a segno ancora Pinamonti, che di destro al 79′ trafigge Lanni, calando de facto il sipario sulla gara, che porta il Genoa agli ottavi di Coppa Italia.

TORINO – Adesso il Genoa affronterà agli ottavi di finale il Torino: la gara si disputerà, come da regolamento, in il 15 od il 22 gennaio ed in campo da sorteggiare. Per il Toro adesso il tabellone prevederebbe, in caso di vittoria contro il Genoa, di affrontare la vincente tra Milan (testa di serie) e Spal o Lecce, che si sfideranno domani alle 18. In questo lato del tabellone, la altre due teste di serie sono Roma e Juventus.

COPPA ITALIA, IL TABELLINO DI GENOA-ASCOLI 3-2:

GENOA (4-3-3): Jandrei; Biraschi, Romero, Criscito, Pajac; Jagiello, Radovanovic, Cassata; Aguedelo, Pinamonti, Cleonise. All.: Thiago Motta.

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Ferigra, Valentini, D’Elia; Gerbo, Troiano, Brlek; Ninkovic; Beretta, Ardemagni. All.: Zanetti.

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta.

RETI: 14′ Pinamonti, 48′ Beretta, 69′ aut. Criscito, 72′ Criscito, 79′ Pinamonti

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 6 giorni fa

    Almeno rivedremo davanti la collaudata coppia Berenguer Lukic.
    Non sto nella pelle!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GiaguaroGranata - 6 giorni fa

    Saremo la prima squadra a vincere la Coppa Italia senza punte. Bremer falso nueve

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13967438 - 6 giorni fa

    Squadra di fuffa.
    Il tabellone da questo lato porta il niente in semifinale…
    Se ti dice culo vai in finale e vinci salvando la stagione.
    Ma noi (inteso come quelli di adesso) non vogliamo nel nostro dna la vittoria che ha caratterizzato solo il passato da dimenticare.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Andreas - 6 giorni fa

    Genoa e Milan sono due squadre alla portata. Poi ………

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy