Europa League, oggi il sorteggio del terzo turno: gli scenari per il Toro

Europa League, oggi il sorteggio del terzo turno: gli scenari per il Toro

Europa / Ecco tutte le possibili avversarie del Torino in caso di passaggio del turno con il Debrecen

di Redazione Toro News

Si svolgerà oggi a Nyon il sorteggio del terzo turno di qualificazione alla fase a girone dell’UEFA Europa League 2019/2020. Il Torino per arrivare al terzo turno dovrà battere nel doppio confronto (andata il 25 luglio al Moccagatta) il Debrecen, che viene dalla vittoria contro il Kukesi nel turno precedente. Ecco tutti gli scenari possibili.

FORMULA – Il Toro è inserito nel gruppo 1, ed il sorteggio di oggi avverrà associando ad ogni squadra testa di serie (come il Toro) un numero da 1 a 5, che verrà poi sorteggiato con quello da 6 a 10 associato alle restanti squadre del gruppo corrispondente. Nell’urna saranno presenti solo i numeri associati alle squadre di ogni gruppo, e gli accoppiamenti che verranno fuori determineranno il tabellone degli incontri per tutti i gruppi.

UEFA EUROPA LEAGUE 2019/2020, IL GRUPPO 1:

1 Hapoel Beer-Sheva FC (ISR) / FC Kairat Almaty (KAZ) 
2 Feyenoord (NED) 
3 Shamrock Rovers FC (IRL) / Apollon Limassol FC (CYP) 
4 TORINO FC (ITA) / Debreceni VSC (HUN) 
5 FC Viktoria Plzeň (CZE) / Olympiacos FC (GRE)
6 FK Austria Wien (AUT)
7 IFK Norrköping (SWE) / FK Liepaja (LVA)
8 Gabala SC (AZE) / FC Dinamo Tbilisi (GEO)
9 FC Shakhtyor Soligorsk (BLR) / Esbjerg fB (DEN)
10 Royal Antwerp FC (BEL)

(In grassetto le teste di serie, che non potranno scontrarsi nel prossimo turno)

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. renatoponzzo - 4 mesi fa

    l’uefa dovrebbe aumentare il numero di squadre partecipanti,così noi entreremmo nelle competizioni per meriti sportivi e non amministrativi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bertu62 - 4 mesi fa

    Effettivamente la UEFA ci mette MOLTO di Suo nel complicare le cose visto che ogni anno cambiano i regolamenti: quest’anno rispetto al passato si torna ai “più incontri”! Dopo questo col Debrecen ce ne sarà appunto un’altro eppoi un’altro ancora, proprio come l’anno scorso con l’Atalanta che incontrò il Copenaghen in finale e perse ai rigori, mancando la qualificazione ai gironi di EL….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13958142 - 4 mesi fa

    Basta non prendere l’austria Vienna, anche se la squadra di Anversa un po’ temibile lo è

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bobbogar - 4 mesi fa

    Ero convinto che se vincevamo il doppio scontro con gli ungheresi saremmo entrati nella fase a gironi, ed invece c’è un altro turno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 4 mesi fa

      Ce ne sono altri 2 di turni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. a.74ronco_13656349 - 4 mesi fa

        Dopo gli ungheresi c’è ancora un turno che termina a metà agosto, chi passa va ai gironi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Tifoso Obiettivo - 4 mesi fa

    Ho fiducia che Mazzarri preparerà ogni partita con precisione maniacale, quindi non le sottovaluteremo.
    Sono fiducioso che si arriverà ai gironi.
    Così come sono pienamente convinto che il primo acquisto non arriverà prima di metà agosto.
    Speriamo non si rompa nessuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy