Copa America, il Venezuela vola ai quarti: Rincon protagonista con un assist

Copa America, il Venezuela vola ai quarti: Rincon protagonista con un assist

Nazionali / Battuta la Bolivia per 1-3 e centrata la qualificazione ai quarti di finale del torneo, decisivi per la Vinotinto i gol di Machis (doppietta) e dell’ex granata Josef Martinez

di Nicolò Muggianu

Il Venezuela può festeggiare. Obiettivo centrato per la Vinotinto che, grazie alla vittoria per 1-3 sulla Bolivia, stacca il pass per i quarti di finale della Copa America 2019. Un risultato storico per Rincon e compagni, qualificatisi per la fase ad eliminazione diretta grazie all’ottimo secondo posto nel Gruppo A; alle spalle del Brasile padrone di casa. Per il giocatore di proprietà del Torino un’ottima prova individuale, impreziosita da un’assist per il gol del momentaneo 0-2.

Copa America, Rincon: contro la Bolivia dentro o fuori

ORA I QUARTI –  All’Estadio Mineirao di Belo Horizonte, il Venezuela ha un solo risultato utile contro la Bolivia: la vittoria, con la speranza che sull’altro versante del Gruppo A i padroni di casa del Brasile vincano contro il Perù. Nonostante la pressione e dopo due pareggi sofferti, la Vinotinto riesce a trovare i tre punti nel momento più importante. Apre le danze Machis: l’ex Udinese dopo appena 2′ di gioco mette subito il match in discesa. Rincon e compagni amministrano la pratica fino al 55′, quando è proprio il giocatore di proprietà del Torino a servire l’assist per la doppietta personale di Machis. All’86’ il gol di un altro ex granata: Josef Martinez, oggi grande protagonista in MLS. In mezzo, la rete del momentaneo 1-2 della Bolivia, che con Justiniano prova a rendere meno amara una sconfitta tutto sommato meritata. Il 1-3 finale premia il Venezuela che, grazie il netto 5-0 del Brasile contro il Perù, stacca il pass per i quarti della Copa America 2019. Adesso la Vinotinto affronterà la seconda qualificata del Gruppo B, presumibilmente l’Argentina di Messi.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. wally - 4 settimane fa

    Sono contento per il Venezuela, per Rincon, per il Toro e,molto sinceramente, sono molto contento anche per Josef Martinez che non è mai stato un bidone..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy