Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Nations League, la Spagna batte l’Italia e va in finale. Espulso Bonucci

ROME, ITALY - OCTOBER 12:   Head coach of Italy Roberto Mancini and National coordinator of Italy Gabriele Oriali look on prior to the UEFA Euro 2020 qualifier between Italy and Greece on October 12, 2019 in Rome, Italy.  (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

La partita dello stadio "Meazza" non premia gli azzurri di Roberto Mancini, privi del capitano del Torino Belotti

Redazione Toro News

I campioni d'Europa perdono allo stadio "Meazza" di San Siro contro la Spagna. L'Italia si ferma in semifinale in Nations League contro le "Furie rosse". Poco o nulla è funzionato in casa azzurra nel primo tempo e così gli uomini di Roberto Mancini non hanno strappato il pass per la seconda finale in pochi mesi. Il primo tempo è risultato fondamentale per le sorti della gara: Ferran Torres ha infatti firmato tra il 17' e il 47' la sua personale doppietta personale che ha affossato l'Italia. A rendere ancor più dura la partita ci ha pensato il cartellino rosso ai danni del centrale difensivo Leonardo Bonucci al 42'. Il bianconero ha lasciato l'Italia in dieci uomini poco prima dello 0 a 2 iberico.

CRONACA - L'Italia avrebbe potuto pareggiare al 34' con Federico Bernardeschi (palo) e poi al 35' con Lorenzo Insigne (tiro fuori con il destro). Da lì a pochi minuti invece la partita ha preso decisamente un'altra direzione, quella per l'appunto spagnola. Nella ripresa, anche grazie alla spinta dello stadio "Meazza", che ha severamente fischiato l'ex milanista Gianluigi Donnarumma, l'Italia ha tentato di rimettersi in carreggiata, sebbene fosse in inferiorità numerica e all'83' ha segnato l'1 a 2 con Lorenzo Pellegrini. La Spagna ha però controllato nel migliore dei modi, ha difeso il vantaggio e si è qualificata per le finali di Nations League. L'Italia senza giocatori granata (assente per infortunio Belotti, Sirigu ormai è un lontano ricordo del Torino, Mnadragora e Izzo non sono stati chiamati da Mancini) così torna a perdere e svanisce di conseguenza il sogno della doppietta Euro2020 e Nations League.